Genere
Azione
Lingua
Inglese
PEGI
ND
Prezzo
€ 17,99
Data di uscita
9/5/2011

Garshasp: The Monster Slayer

Garshasp: The Monster Slayer Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Genere
Azione
Distributore Italiano
Steam
Data di uscita
9/5/2011
Lingua
Inglese
Giocatori
1
Prezzo
€ 17,99

Lati Positivi

  • Ambientazione evocativa
  • Mix di generi azzeccato
  • Discreto comparto grafico
  • Sufficiente varietà di location

Lati Negativi

  • Scarsa longevità
  • L’originalità non è il suo forte
  • Telecamera da rivedere
  • Pochissime armi

Hardware

Garshasp: The Monster Slayer può essere scaricato da Steam al prezzo di 17,99 euro. L’installazione richiede circa 3 GB di spazio libero, mentre a livello hardware sono consigliati almeno un processore Dual Core a 2,5 GHz, 2 GB di RAM e una scheda grafica con 512 MB di RAM (GeForce 8800 o superiore).

Multiplayer

Non sono presenti modalità di gioco in multiplayer.

Modus Operandi

Abbiamo scaricato Garshasp: The Monster Slayer da Steam utilizzando un codice omaggio fornito dallo sviluppatore e, a livello di difficoltà normale, abbiamo portato a termine il gioco in poco più di quattro ore. 

Link

Recensione

La scommessa di Garshasp

È nata una nuova stella nel firmamento mitologico?

di Francesco Destri, pubblicato il

Anche se i combattimenti giocano un ruolo primario in Garshasp: The Monster Slayer, Dead Mage ha voluto inserire elementi platform con salti, scalate e vorticose discese sullo stile di Prince of Persia, riuscendo così a variare sufficientemente il gameplay e a non renderlo un’unica e ripetitiva sequela di scontri all’arma bianca.

quattro ore...e non sentirle

In questi frangenti la gestione automatica della telecamera ha purtroppo causato diversi problemi, tra morti improvvise e salti nel vuoto dovuti a una visuale spesso troppo vicina al nostro alter ego. Se gli stessi problemi si presentano a volte anche durante i combattimenti (ad esempio con il primo boss), è nei passaggi platform che si avvertono maggiormente e da questo punto di vista preparatevi a dover rifare spesso intere sezioni solo perché siete saltati nel vuoto per mancanza di una visuale decente. Tra gli altri limiti del gioco, segnaliamo poi la scarsissima interazione con l’ambiente (limitata a leve e a bonus per la salute e l’esperienza), un sistema di collisioni non proprio raffinatissimo e soprattutto la breve longevità. A livello normale abbiamo impiegato circa quattro ore e mezza per giungere al cospetto di Hitasp e, a parte la curiosità di sbloccare tutti i livelli delle armi, non vi è nulla che spinga a rigiocare il tutto una seconda volta.

missione compiuta per dead mage

Eppure, nonostante questi difetti, non possiamo che apprezzare gli sforzi di Dead Mage. Giocando con un joypad al posto della più problematica combinazione mouse-tastiera, i controlli rispondono bene e i combattimenti dimostrano un’ottima velocità nell’esecuzione dei colpi. Più che altro, non ci si deve aspettare alcunché di nuovo e il limite del numero delle armi e della desolazione delle location si fa sentire presto. Abbiamo però notato una discreta varietà di ambientazioni (colline, caverne, deserti, paludi) e il carisma di Garshasp si lascia apprezzare per la sua carica bruta e per le origini mitologiche. La sufficienza è insomma meritata e non è detto che a breve non esca una patch correttiva per una miglior gestione della telecamera, ma già così questo viaggio in una Persia lugubre e sanguinosa può rappresentare un’alternativa “cheap” alle scorribande mitologiche di Kratos e all’esotismo di un certo Principe persiano.

Voto 3 stelle su 5
Voto dei lettori
Per meno di 20 euro ci si porta a casa un emulo di God of War divertente, vario e dotato di un comparto tecnico niente male. Peccato solo per la breve longevità e per un fattore originalità drammaticamente basso.

Commenti

  1. Macina

     
    #1
    Di GoW c'è ne uno tutti gli altri so nessuno! :-)
    Se costava meno si potevano fare anche 4 salti,ma mi sembra un po caruccio per quello che dura
  2. giopep

     
    #2
    Davvero? In fondo un God of War costa il triplo e dura circa il doppio... :)
  3. XESIRROM

     
    #3
    god of war costa il triplo no giopep ormai si trova a poco :) cmq devo dire che anche conan non era male ricordate?! perciò tutti questi emuli di god of war vanno almeno provati, peccato però che nonesca in download su console hd :(
  4. giopep

     
    #4
    Vabbuò, ovviamente intendevo come prezzo base, che discorsi. Pure Garscoso, qui, immagino prima o poi sarà scontato. :)
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!