Blog

Back to Frisco

di Lorenzo Antonelli, pubblicato il

Tornare a San Francisco per l'ennesima GCD è un po' come tornare a casa.

Anzi, è un po' come non esser mai partiti. Anzi ancora, è un po' come Billeri.

L'ineffabile Soletta (provate a fotografarlo!) e il rutilante giopep (provate a farne un sorso!), però, sostengono che io non sia a San Francisco per la DGC.

Ogni volta è la stessa storia, insomma, tanto vale rassegnarsi.

Che credano quel che vogliono credere, io me ne frego: sono cose che capitano, del resto, quando ti ritrovi a volare in prima ed eccelsa classe, senza alcuna possibilità di interazione con i luridi barboni che viaggiano giù in economy, rannicchiati nelle loro contuse posizioni fetali. Suppongo sia per me una questione di stile: per un volo intercontinentale pretendo sempre il meglio, persino un posto supplementare (meglio se di fianco al mio) per l'inseparabile e immancabile compagno di viaggio che mi segue sempre: il Nintendo DSi XL color marrone, con la custodia a forma di trolley Samsonite con manico e rotelle.

Due biglietti aerei, certo, perchè non esiste alcun limite di budget: paga la mia fantasia.

Io comunque, se parliamo di San Francisco, Grosso Guaio a Chinatown è il film migliore del mondo.


Commenti

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!