Genere
Sparatutto
Lingua
Tutto in Italiano
PEGI
18+
Prezzo
€ 64,99
Data di uscita
7/11/2008

Gears of War 2

Gears of War 2 Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Microsoft Game Studios
Sviluppatore
Epic Games
Genere
Sparatutto
PEGI
18+
Distributore Italiano
Microsoft
Data di uscita
7/11/2008
Lingua
Tutto in Italiano
Prezzo
€ 64,99

Hardware

Gears of War 2 è esclusiva Xbox 360 e pertanto può essere giocato solo da chi è in possesso di una console Microsoft e di almeno un joypad. Il gioco supporta risoluzioni video HD 720p, 1080i e 1080p ed è compatibile, in bassa definizione, solo con televisori a 60 Hz. 10 MB su Memory Unit o HD sono necessari per i salvataggi.

Multiplayer

Gears of War 2 offre una moltitudine di modalità multigiocatore, cooperative e competitive. Per queste ultime è anche disponibile l'opzione "Campi di addestramento" che consente di allenarsi prima di lanciarsi nelle competizioni online. In cooperativa è possibile giocare sia via Internet che in split screen. In competitiva le modalità sono: Zona di Guerra, Guardiano, Compagno, Capitolazione, Esecuzione, Annessione, Re della Collina e Orda.

Link

Recensione

La guerra di Sera: atto secondo

Marcus Fenix e i Delta: l'arma segreta contro le locuste.

di Simone Soletta, pubblicato il

L'impresa era disperata, ma Marcus e Dominic erano riusciti a compierla: la bomba solare aveva svolto il suo compito, rilasciando i suoi grappoli di distruzione all'interno dei cunicoli delle locuste. Era finita, o almeno la fazione avversa, nelle intenzioni umane, avrebbe dovuto subire un durissimo colpo.
L'ottimismo, però, durò molto poco. La voce della regina delle Locuste, echeggiando dal suo "Nexus" attraverso i cunicoli fino a giungere in superficie, prometteva vendetta. E quella vendetta, oggi, è arrivata.

Jacinto, casa mia!

È dal Giorno dell'Emersione che il genere umano è rintanato nei dintorni di Jacinto, l'ultimo avamposto sicuro, l'ultima città ancora vergine dagli attacchi delle locuste. Una roccaforte la cui difesa è costata, e quanto! Già decimata dalle Pendulum Wars, scatenate dalla brama di controllo dell'Imulsion, la popolazione è di fatto ridotta al lumicino e letteralmente circondata. Solo il sottosuolo di Jacinto, ricco di granito e quindi difficilmente forabile dalla fazione avversa, separa gli umani da un'estinzione che, nonostante gli sforzi delle forze armate, pare ormai certa.
Due delle città ancora "vive", Tollen e Montevado, crollano miseramente, sparendo di fatto nel sottosuolo in modo più che misterioso. Le locuste sono tornate, non ci sono dubbi, e anche Jacinto, un tempo roccaforte impenetrabile, sta cominciando a mostrare le stesse caratteristiche viste nelle due città prima che venissero inghiottite. In più, la vaporizzazione dell'Imulsion causata dall'esplosione della bomba solare ha causato un problema collaterale: una malattia che sta decimando letteralmente i sopravvissuti.
La situazione, insomma, è drammatica e l'unica difesa è attaccare. Attaccare in forze laddove fa più male, al centro stesso della società delle locuste. È questa la "geniale" intuizione del COG - Coalizione dei Governi Organizzati - per respingere una volta per sempre la minaccia. E per farlo, a chi affidarsi se non ai ben noti "Gears"?

un'amicizia è per sempre

Ne è passata di acqua sotto ai ponti da quando Marcus Fenix era un reietto, rinchiuso in un penitenziario federale di massima sicurezza dopo aver osato contravvenire agli ordini per raggiungere, inutilmente, il luogo da dove il padre chiedeva aiuto. Marcus, insieme all'inseparabile Dominic Santiago, è ora un membro di punta della squadra Delta, pronto a spianare il suo Lancer verso qualsiasi lucertolaccia gli entri nel campo visivo. E, addirittura, ad addestrare novellini!
Marcus e Dom, Dom e Marcus, sempre insieme a caccia di loscuste da segare in due, sempre pronti ad accettare la missione più complicata, sempre in prima linea per salvare il genere umano dalla minaccia delle locuste. Il rapporto tra i due, però, è molto più sviluppato in questo seguito, soprattutto grazie ad alcune rivelazioni che il gioco ci regala durante il suo svolgimento.
Apprenderemo qualche dettaglio in più su Adam, il padre di Marcus, che evidentemente celava molti segreti agli occhi dei suoi simili, e lo stesso Dom si rivelerà ben altro che una letale e fredda macchina da guerra, impegnato nello straziante tentativo di ritrovare la bella moglie Maria nel mezzo di un conflitto da immaginario apocalittico.

una strizzata d'occhio all'emozione

Spalleggiandosi a vicenda, insomma, i due amici avanzano tra gli atti del gioco mostrando un legame che va decisamente oltre al semplice rispetto tra commilitoni e alle regole tipiche dei "marine". Per la prima volta, forse, questi due carriarmati di muscoli sono in grado di comunicare emozioni, in un caso poi in modo addirittura straziante. Il lavoro di Joshua Ortega, lo scrittore chiamato a rendere più solida e consistente la narrazione nel gioco, è più che apprezzabile, visto che non ci si trova più di fronte a "spezzettamenti" e non capita di domandarsi "ma perché sono finito qui?"
La sensazione di accerchiamento che si prova giocando a Gears of War 2, poi, fa il resto: si avverte nettissima l'importanza della missione, si prova sulla propria pelle il dolore per una qualsiasi perdita tra le nostre fila, perché ogni soldato è oggi un compagno, un amico, qualcuno con cui abbiamo vomitato piombo contro le locuste spalla contro spalla. In questo contesto, perdere anche una singola bocca da fuoco è drammatico, perché contro le locuste, anche questa volta, avremo bisogno di aiuto. Molto aiuto.


Commenti

  1. |Sole|

     
    #1
    Thread ufficiale di discussione:

    http://community.videogame.it/forum/t/312192/
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!