Genere
ND
Lingua
ND
PEGI
ND
Prezzo
ND
Data di uscita
ND

GeForce N7800GTX TOP

Speciale

Hardware sotto l'albero

Natale è finalmente arrivato, e così anche il classico speciale festivo sull'hardware di Nextgame. Vi proponiamo dunque l'ampia selezione di prodotti che Babbo Natale ha lasciato quest'anno sotto il nostro albero, dagli alimentatori alle schede madri, dagli hard disk alle memorie, senza ovviamente trascurare le schede grafiche. Troverete sicuramente ciò che fa per voi...

di Antonino Tumeo, pubblicato il

ALIMENTATORI

Enermax Coolergiant EG701AX-VH(W) SFMA (24P)

Il nome Enermax è sicuramente diventato sinonimo di alimentatore. La società Taiwanese, del resto, ha il merito di aver intuito l'importanza sempre crescente di questo componente, in un mercato che sempre di più si sta muovendo su chip sì ad alte prestazioni, ma anche di elevati consumi. Conseguenza naturale, infatti del dover garantire alle costose CPU e GPU una fornitura di energia corretta, e prolungare la loro vita utile, è quella di dotarsi di un alimentatore di alta qualità e di grande affidabilità, che possa sostenere anche diversi upgrade senza pericolo di scottanti "bruciature".
Abbiamo questa volta avuto il piacere di provare la rinnovata versione All In One del modello più potente della serie Coolergiant. Caratterizzata da un contenitore leggermente più lungo e schiacciato del normale, questa linea di alimentatori Enermax si contraddistingue per il colore rosso fuoco.

Nella parte posteriore dello chassis troviamo la prima delle due ventole, il reostato per regolare manualmente la velocità di rotazione delle ventole, il connettore per la presa di alimentazione e l'interruttore di accensione/spegnimento. Frontalmente escono invece le tre "calzamaglie" che contengono i diversi cavi per le componenti del PC, attorniati da un nucleo di ferrite per prevenire la propagazione di impulsi elettromagnetici provenienti dall'alimentatore ad altri dispositivi connessi alla corrente, e la seconda ventola.
Inferiormente, infine, sono presenti delle aperture per garantire un più completo ricircolo d'aria.
Una peculiarità degli alimentatori Enermax è stata quella di introdurre due linee separate di alimentazione a 12 V, di gran lunga il voltaggio più importante. Grazie a questa soluzione, questi alimentatori possono effettivamente fornire un amperaggio maggiore su quella che è di fatto la principale fonte di alimentazione per le CPU e le schede grafiche PCI-E. Il modello propostoci è definito All in One perché fornisce tutte le possibili configurazioni di alimentazione per le attuali schede madri: infatti è fornito il connettore ATX a 24 pin (eventualmente convertibile al vecchio 20 pin distaccando un piccolo elemento dal pettine), accompagnato dall'estensione ATX12V a 8 pin (utilizzata ad esempio sulle schede madri per Pentium 4 Dual Core) e dal convertitore per riportarlo al più classico connettore a 4 pin. Vengono fornite le prese native SATA (4) e due prese per l'alimentazione della scheda grafica, su due linee separate, per gestire senza problemi soluzioni SLI o CrossFire. Da sottolineare la funzionalità delle ventole, che oltre al controllo manuale possono venire gestite dalla scheda madre e allo spegnimento del sistema rimangono attive per almeno altri 2 minuti per abbassare la temperatura sia dell'alimentatore che dell'interno del case entro un limite di sicurezza.
Il modello provato fornisce fino a 34 A sulla linea a 3,3 V, 34 A su quella a 5V, 18 A su entrambe le linee a 12 V (anche se il picco massimo totale sulle due linee può essere di 35 A), 0,8 A sulla lineaa a -12V e infine 2,5 A sulla linea +5Vsb, per un totale erogato massimo di 600 W. Possiamo confermare che l'efficienza dell'alimentatore è elevata, come da tradizione Enermax, e i valori dichiarati vengono completamente rispettati. Nessun problema è stato infatti osservato nel pilotare la ABIT A8N-Fatality con le due GeForce N7800GTX in SLI e un Athlon 3800+ a bordo, i due Hard Disk Seagate Barracuda 7200.8 da 400 GB, lettore DVD e floppy, e anzi, potendo monitorare le temperature raggiunte dall'alimentatore, possiamo confermare che raramente esse anche dopo diverse ore di utilizzo intensivo hanno superato i 40°C. La solidità e l'affidabilità dell'alimentatore, già percepibili solo osservandolo esteriormente, sono confermate anche dalla garanzia, estesa fino a 3 anni. Insomma, l'ennesimo prodotto di rilievo realizzato da Enermax il cui unico tallone d'achille, volendo essere pignoli, potrebbe essere il prezzo, più elevato della media delle soluzioni concorrenti, che però risulta pienamente giustificato dalle sue inequivocabili qualità.

Prezzo: 150 Euro