Genere
Azione
Lingua
Tutto in italiano
PEGI
12+
Prezzo
€ 59,90
Data di uscita
19/6/2009

Ghostbusters

Ghostbusters Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Sony Computer Entertainment
Sviluppatore
Terminal Reality
Genere
Azione
PEGI
12+
Distributore Italiano
ATARI Italia
Data di uscita
19/6/2009
Lingua
Tutto in italiano
Giocatori
4
Prezzo
€ 59,90
Formato Video
HDTV
Formato Audio
Surround 5.1

Hardware

Il portfolio completo di titoli in uscita da qui alla fine dell'anno sotto l'etichetta Vivendi copre pressochè tutte le console attualmente presenti sul mercato.

Link

Speciale

Le promesse di Vivendi

Tutti i titoli del produttore francese in uscita nel corso del 2008.

di Luca Airoldi, pubblicato il

La varietà di mosse (alcune delle quali nuove di zecca), abilità e sfruttamento del nemico corrispondono dunque agli ingredienti principali della ricetta di Crash Bandicoot: Mind Over Mutant: da questo punto di vista, il supporto delle prerogative offerte dal wiimote di Wii appare indubbiamente indicato, poiché capace di rendere ancor più immediata la giocabilità non certo elaborata del titolo di Radical Entertainment. Non manca infine una modalità per il gioco cooperativo per due persone sulla stessa console, con la quale entrerà in scena Coco, frizzante sorella di Crash. Anche Crash Bandicoot: Mind Over Mutant dovrebbe esordire nel corso del mese di ottobre su Wii, Xbox 360, PlayStation 2, PSP e Nintendo DS.

WORLD IN CONFLICT: SOVIET ASSAULT

Conferme importanti dalla prima trasposizione della serie World in Conflict da PC su console (Word in Conflict: Soviet Assault sarà infatti disponibile durante l'autunno prossimo su Xbox 360 e PlayStation 3), che appare un ottimo strategico bellico in cui trovano compimento azione, tattica e novità inedite per la serie. Accanto infatti alla già verificata bontà di controllo sull'azione di gioco durante il nostro recente hands-on "svedese", apprendiamo come la possibilità di vivere la Guerra Fredda anche dal punto di vista russo si affianca all'opportunità di intraprendere le battaglia in compagnia di altri nove amici, per scontri 5 vs 5 dal sapore indubbiamente tattico.
In questo frangente è importante sottolineare il supporto per la comunicazione vocale (completamente localizzato) che il titolo avrà su console, apparsa intuitiva e soprattutto precisa in termini di risposta: richiedere rinforzi, aumenti di unità o ordinare manovre di spostamento via voce (il tutto ovviamente subordinato alla disponibilità dei cosiddetti Tactical Aid Points, da guadagnare durante la battaglia) aumenta esponenzialmente il coinvolgimento diretto nell'azione di gioco. Quest'ultima, come prima accennato, non pare essere assolutamente indebolita dall'assenza di mouse e tastiera, grazie ad un sistema di gestione delle proprie unità estremamente intuitivo e focalizzato sulla pressione di pochi tasti, in grado di evitare frustranti combinazioni che avrebbero forzato inutilmente la memoria di chi impugna il joypad. Atteso per l'autunno prossimo su Xbox 360 e PlayStation 3, World in Conflict: Soviet Assault rappresenta già da ora un'interessante occasione per chi ama la strategia bellica che non manchi di azione e adrenalina.

SIERRA ONLINE

Conludiamo il nostro reportage con uno sguardo alle interessanti proposte di Sierra Online, concentrate su tre titoli che - a partire dall'estate prossima - faranno la comparsa su Xbox Live Arcade.
Il primo, Assault Heroes 2, è ovviamente il seguito del primo episodio uscito sempre su Xbox Live Arcade l'anno passato, quale omaggio a un genere divertente e frizzante quale è quello degli shooter arcade degli anni '80 e '90: visuale isometrica dall'alto e diverse modalità di fuoco nonchè di mezzi militari disponibili, corrispondono a una versione in veste bellica di Geometry Wars, in cui intepretare tutto il gameplay tramite i due stick analogici, di cui uno per muoversi e l'altro per fare fuoco nelle diverse direzioni. Confermati il supporto per il gioco cooperativo per due persone (in locale o via Xbox Live), l'aggiunta di nuove tipologie di armi e, soprattutto, di un numero più consistente di livelli, punto debole della prima edizione del gioco. Assault Heroes 2 è atteso per il download nel corso dell'estate prossima.
Zombie Wranglers è invece un divertente e spensierato action-game in cui poter impersonare uno tra quattro impertinenti giovincelli alle prese con un'improvvisa invasione di zombie nella città di Potters Field: l'impatto visivo colorato e semplificato corrisponde ad un'azione di gioco tanto divertente quanto immediata e intutitiva, in cui affrontare i nemici con le diverse ed esclusive abilità che contraddistinguono ognuno dei quattro personaggi, ovviamente potenziabili nel corso dell'avventura. Da non sottovalutare il supporto per il gioco multiplayer per quattro persone via Xbox Live, in grado di quadruplicare il divertimento; Zombie Wranglers dovrebbe essere pronto per il download agli inizi dell'autunno.
Sea Life Safari è infine un interessante esempio riferibile ai cosidetti relaxing-game in cui tramutarsi in sub per nuotare liberamente nell'oceano, con lo scopo di fotografare - nel miglior modo possibile - le oltre 60 specie di animali marini presenti nel gioco. Per ottenere degli scatti da veri fotografi subacquei (e soprattutto ben quotati su Xbox Live) sarà necessario immortalare il soggetto in situazioni più indicate e originali: ecco dunque che lanciando un sasso sarà possibile attirare l'attenzione di un pesce, piuttosto che far muovere un intero branco di pesci pagliaccio o, ancora, far gonfiare in atteggiamento di difesa un pesce palla; cinque saranno invece le ambientazioni disponibili, dalla barriera corallina fino ai resti di una nave colata a picco. Un titolo indubbiamente adatto per gli amanti di flora e fauna marina o per chi, semplicemente, vuole rilassarsi comodamente in poltrona: Sea Life Safari sarà disponibile per il download nel corso della prossima estate.