Genere
ND
Lingua
ND
PEGI
16+
Prezzo
ND
Data di uscita
4/11/2011

GoldenEye 007 Reloaded

GoldenEye 007 Reloaded Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Activision
Sviluppatore
Eurocom Entertainment Software
PEGI
16+
Data di uscita
4/11/2011
Data di uscita americana
1/11/2011
Giocatori
16

Lati Positivi

  • Lati Positivi - Uno per riga

Hardware

Per giocare a GoldenEye 007: Reloaded saranno necessarie una copia del gioco, una PlayStation 3 o un Xbox 360 e relativo joypad. La versione per la console Sony offre il pieno supporto al Move, la periferica di motion control di PS3.

Multiplayer

Sotto il profilo multigiocatore GoldenEye 007: Reloaded si presenta piuttosto ricco, forte di un supporto fino a ben sedici giocatori. Inoltre è possibile caricare sul server i punteggi ottenuti nella modalità Mi6 Ops grazie alle ormai immancabili classifiche online.

Modus Operandi

All'interno dello stand Activision abbiamo assistito ad una presentazione del gioco della durata di circa un'ora, durante la quale ci sono state illustrate le novità di questa versione riveduta e corretta del titolo Eurocom.
Eyes On

Una pistola in alta risoluzione

Voi l'avete chiesto, Activision sta per accontentarvi!

di Pocoto, pubblicato il

Se la sola visione del Wii vi provoca l'orticaria e se alla pubblicazione di GoldenEye 007 siete stati colti da un travaso di bile, temendo che l'ottimo sparatutto in soggettiva targato Eurocom fosse un'esclusiva della console Nintendo, consolatevi, i vostri patimenti stanno per avere fine. A un anno di distanza dalla sua uscita, Daniel Craig sta per tornare più in forma che mai: Activision ha ascoltato le vostre richieste e questa volta sono i possessori della console a bassa risoluzione a rimanere a bocca asciutta. Una bella rivincita, non vi pare?

ALLA RICERCA DELLA PISTOLA D'ORO

Grazie alla sua struttura ludica, una sapiente commistione fra le dinamiche stealth e l'azione pura, GoldenEye 007: Reloaded è una vera e propria ventata d'aria fresca in un genere ormai fin troppo inflazionato. Nonostante la prestanza fisica, anche la versione digitale di Daniel Craig nulla può contro una sventagliata di piombo caldo: per evitare un macabro ritorno in patria in una busta per cadaveri, la spia più famosa del cinema dovrà fare appello al suo sangue freddo, agendo con circospezione, evitando il più possibile gli scontri a fuoco. I condotti dell'aria condizionata offrono un rifugio sicuro in caso di fuga, una guardia intenta a lavorare con il computer è un bersaglio molto più facile da eliminare rispetto a un suo collega armato di tutto punto, una spia non deve avere scrupoli né rimorsi, dev'essere veloce e letale.

LA COSTANTE DEL MOVIMENTO

Per quanto riguarda il sistema di controllo, la versione per PlayStation 3 offre due possibilità di scelta: i tradizionalisti si troveranno perfettamente a loro agio con il fidato joypad, chi invece cerca un'esperienza ludica diversa dal solito potrà utilizzare il Move. Durante la presentazione della Gamescom 2011, un responsabile di Eurocom ha imbracciato lo Sharpshooter, un fucile di plastica rigida nel quale incastrare i sensori di movimento, e si è gettato a capofitto nell'azione, mirando allo schermo come se stesse imbracciando una vera arma da fuoco. Nonostante la scena vista dall'esterno facesse sorridere, abbiamo avuto l'impressione che questo metodo di controllo alternativo funzioni altrettanto bene rispetto a quello tradizionale. Sembra insomma un'aggiunta realizzata con un certo criterio.

NUOVE AGGIUNTE AL COPIONE

L'inedita modalità Mi6 Ops rappresenta poi un piacevole diversivo, capace di offrire un rapido divertimento grazie alle sue missioni di stampo prettamente arcade. Le sfide, raccolte in quattro diverse tipologie, spaziano dallo stealth, in cui è necessario agire con circospezione, fino all'eliminazione, dove bisogna sopraffare i nemici nel minor tempo possibile. Al termine di ogni livello è possibile confrontare il punteggio acquisito con il record degli altri utenti grazie alle ormai immancabili classifiche online.
Il gioco in rete, che tanto ci aveva favorevolmente colpito nella versione per Wii, sarà uno dei punti di forza di GoldenEye 007: Reloaded grazie ad un netcode completamente rivisto. Il numero di utenti supportato è salito a sedici unità, il doppio rispetto al capitolo per la console Nintendo, e non mancano ovviamente le feature considerate ormai basilari, come la comunicazione vocale. La presenza di nuove armi e gadget ad alta tecnologia, oltre ad una planimetria delle mappe completamente rivista, sono un ottimo biglietto da visita per una modalità che speriamo si riveli all'altezza delle aspettative.

Il remake grafico è a tratti eccellente, un lavoro di qualità che testimonia la bravura di Eurocom - GoldenEye 007 Reloaded
Il remake grafico è a tratti eccellente, un lavoro di qualità che testimonia la bravura di Eurocom

IL LIFTING DELLA SPIA

Con GoldenEye Eurocom ci aveva stupito per la sua capacità di raggiungere degli eccellenti risultati partendo da un hardware molto modesto e tutto il lavoro svolto sulla console Nintendo è stato utilizzato come base per il motore grafico di questo remake. La qualità delle texture è stata migliorata, gli effetti di luce sono più convincenti e il motore grafico ha un aggiornamento a schermo ancorato a ben sessanta fotogrammi al secondo, una fluidità costante anche nelle situazioni più concitate. Il dettaglio dei modelli poligonali e alcuni ambienti un po' spogli tradiscono le origini old-gen di GoldenEye 007: Reloaded, ma in linea generale siamo soddisfatti di quanto abbiamo avuto modo di visionare. Una cosa però ci ha fatto storcere il naso: il livello che ci è stato mostrato della modalità Mi6 Ops era ambientato in una delle mappe multiplayer della versione Wii e mostrava un aspetto tecnico modesto, ben lontano dagli standard che vi abbiamo appena descritto. Interrogati in merito, i programmatori di Eurocom ci hanno rassicurato, affermando che si tratta di un difetto che verrà risolto nella versione finale del gioco.
Per quanto GoldenEye 007: Reloaded sia un gioco molto interessante, dalla struttura ludica non banale, come potrà cavarsela di fronte ai mostri sacri del genere presenti sia sulla console Microsoft che sull'ammiraglia Sony? Questa è la sfida più grande che il titolo Eurocom dovrà affrontare, il passaggio dal piccolo mondo Nintendo all'universo delle next-gen potrebbe essere più traumatico del previsto. Dubbi legittimi, che vedremo di fugare in sede di recensione. In fondo non manca poi molto: l'uscita di GoldenEye 007: Reloaded è prevista per il 30 settembre. A fine mese saremo quindi in grado di stilare un giudizio.


Commenti

  1. Crownless King

     
    #1
    ...e mi raccomando compratelo e giocatelo come andrebbe giocato,ovvero in modalità classica coi medikits! :)
  2. [Menegus]

     
    #2
    Lo prenderò solo se c'è la modalità superdeformed.
  3. zubermen

     
    #3
    Scusate la domanda forse ovvia: ma è la versione HD di Goldeye per N64?
  4. Bluemoon

     
    #4
    in parte. è la versione hd di goldeneye per wii, che era un remake di quello per N64.
  5. utente_deiscritto_28491

     
    #5
    Ecco, contentissimo, Goldeneye di Rare fa ancora discutere.
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!