Genere
Rhythm Game
Lingua
Italiano
PEGI
12+
Prezzo
€ 69,99/115,99
Data di uscita
22/5/2009

Guitar Hero Metallica

Guitar Hero Metallica Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Activision
Genere
Rhythm Game
PEGI
12+
Distributore Italiano
Activision Italia
Data di uscita
22/5/2009
Data di uscita americana
29/3/2009
Lingua
Italiano
Prezzo
€ 69,99/115,99

Lati Positivi

  • Gioco dedicato ai fan
  • Scaletta eccellente
  • Innovazioni marginali che variano l'eperienza di gioco
  • Difficoltà leggermente alzata

Lati Negativi

  • Fondamentalmente il solito Guitar Hero
  • Se non siete amanti del metal non è per voi

Hardware

Abbiamo provato Guitar Hero Metallica in versione Xbox 360. Il gioco supporta le canoniche risoluzioni video e l'audio in Dolby Digital 5.1. Per giocare con una band al completo servono l'intera strumentazione ufficiale (microfono, chitarra, batteria) e una seconda chitarra. È comunque possibile utilizzare i controller dei precedenti episodi e di Rock Band, a patto di rinunciare ad alcune funzioni. Supportato infine l'utilizzo dell'headset come microfono.

Multiplayer

Totalmente supportato il gioco in multiplayer online e offline. Sulla stessa console è possibile organizzare sfide all'ultima nota e suonare in compagnia affrontando singole canzoni o la modalità carriera. Anche online è possibile cooperare, ma il massimo del divertimento lo si ottiene nella devastante sfida fra bande di quattro elementi ciascuna.

Link

Recensione

Metal music for metal players

Un nuovo capitolo per i giocatori più duri.

di Federico Pompili, pubblicato il

Il franchise di Activision è diventato ormai un million seller globale, anche i meno informati del mondo dei videogiochi, i cosiddetti “casual”, conoscono e si divertono con il gioco musicale che ha imperversato sulle console di tutto il globo. Dopo quattro capitoli regolari e un primo spin-off dedicato alla storica band hard-rock degli Aerosmith, è arrivato il turno di sonorità più heavy che già erano presenti in parte nei capitoli già in circolazione. Se siete amanti di musica metal, ritmi serrati e cavalcate di chitarre distorte al massimo è arrivato il gioco che soddisferà i vostri palati, un capitolo dedicato ad una delle band più importanti del panorama metal, niente di meno che Hetfield e soci: i Metallica. E pensare che tutto è cominciato grazie ai loro figli, giocatori incalliti di Guitar Hero che hanno proposto ai propri genitori “certo che sarebbe bello se facessero un gioco tutto su di voi”. Cosa non si farebbe per i propri figli, eh?

Un po' di storia

Al momento del suo annuncio, tutti gli appassionati di videogiochi e metal (e sono tanti) sono andati in subbuglio: vedere un capitolo dedicato ad una delle band più famose del panorama rock e del mondo della musica, che ha scritto la storia creando, da poco più che ragazzini, un nuovo genere e portandolo in auge. Si parla ovviamente del thrash metal, sottogenere dell'heavy metal contraddistinto da sonorità heavy mescolate con punk e hardcore e quindi ritmi più veloci e batteria pestata al massimo. I Metallica, assieme a Slayer, Megadeth e altri, sono fra i pionieri di questo genere che imperversò nelle classifiche degli anni ottanta e novanta. Durante la loro carriera hanno sfornato molti dischi che hanno venduto tantissimo e moltissime famosissime hit. I ragazzi di Neversoft hanno selezionato le loro canzoni più famose e hanno creato una scaletta esplosiva che i fan non potranno fare altro che apprezzare. Oltre alle composizioni originali che hanno reso famosi James Hetfield e Lars Ulrich, fra le quali vanno doverosamente citati pezzi estratti dai primi e seminali album “Kill 'Em All”, “Ride The Lightning”, “Master of Puppets” fino ad arrivare al recente “Death Magnetic” del 2008, troveremo anche pezzi di altri gruppi famosi e che hanno influenzato la carriera dei “Four Horsemen”. Potremo suonare sulle note di canzoni di Alice in Chains, Diamond Head, Judas Priest, Lynyrd Skynyrd, Motorhead, Queen, Slayer solo per citare i più importanti fino a gruppi più recenti come i System of a Down. Insomma, Metallica si, ma non solo.

Casa dolce casa

Una volta messo nella nostra console il DVD di Guitar Hero Metallica i giocatori di Guitar Hero (specalmente il World Tour) si troveranno subito a casa: sebbene la grafica dei menù sia ovviamente dedicata alla band californiana, tutte le opzioni di gioco sono sempre le stesse. Troviamo quindi la carriera, la partita veloce, le opzioni per giocare in multiplayer e per modificare le impostazioni audio video. Tutto uguale, quindi? Quasi.
Innanzitutto selezionando una partita veloce avremo direttamente tutte le tracce (o quasi) già sbloccate per potere salire subito sul palco e fare del nostro meglio (o peggio). Consigliati un paio di amici almeno per giocare con tutti gli strumenti, se li avete. La modalità carriera invece gode di un rinnovato sistema per procedere: raccogliere stelle. Se volete andare avanti dovete suonare almeno un certo numero di brani della scaletta presente e farlo abbastanza bene, perché finché non otterrete un certo numero di stelle (che vengono assegnate in base all'esecuzione delle canzoni) non otterrete la serie di pezzi successiva. Innovazione, ma con moderazione, insomma, senza stravolgere un sistema ben collaudato, anche se con i prossimi capitoli vorremmo qualcosa di veramente nuovo che vada oltre un set di nuovi brani. Entrati nel vivo dell'esecuzione troveremo il caro “vecchio” Guitar Hero ad aspettarci: le meccaniche rimangono invariate rispetto al quarto capitolo World Tour, uscito lo scorso novembre, se non per un leggero impegno necessario ad eseguire i pezzi dei quattro musicisti metal.

Un pedale in più

Le chicche per gli appassionati del fracasso non finiscono qui. Se infatti non bastassero un videogioco per la propria band preferita, una scaletta veramente ben costruita, una difficoltà leggermente alzata per aumentare la sfida, potrete sempre cimentarvi con il livello di difficoltà “Esperto+” ed emulare il batterista Lars Ulrich. Selezionando questa livello di sfida ci troveremo di fronte delle partiture ancora più difficili e simili a quelle reali, ma come sarebbe possibile suonarle senza un doppio pedale per suonare la doppia cassa? Non c'è problema: Activision ha messo in commercio un secondo pedale per i possessori della batteria di Guitar Hero World Tour che, collegato a quello già posseduto, ci permette di simulare la doppia gran cassa che monta la batteria di Ulrich. Una possibilità sicuramente gradita ai fan della band, magari non per tutti i giocatori dato che attivabile solo alla difficoltà più alta e quindi impegnativa.

Voto None stelle su 5
Voto dei lettori
Con Guitar Hero Metallica Activision si conferma leader del mercato dei giochi musicali, forte anche delle vendite e dedica un gioco agli appassionati della musica più estrema con una delle band simbolo, i Metallica. Guitar Hero Metallica è chiaramente un prodotto dedicato ai fan della band prima ancora che ai fan di Guitar Hero anche grazie ai tanti bonus inseriti nel gioco. Per chi invece ha strafinito World Tour ed è in cerca di altro da suonare, magari con un pizzico di sfida in più, Guitar Hero Metallica può essere la risposta. Gradite le modifiche al sistema di avanzamento della carriera e l'introduzione della difficoltà “Esperto+” per i giocatori più “hardcore”. Ora però serve un vero cambio di rotta e novità più significative per i prossimi capitoli che non tarderanno ad arrivare.

Commenti

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!