Genere
Avventura
Lingua
Tutto in Italiano
PEGI
18+
Prezzo
€ 69,90
Data di uscita
ND

Heavy Rain

Heavy Rain Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Sony Computer Entertainment Europe
Sviluppatore
Quantic Dream
Genere
Avventura
PEGI
18+
Distributore Italiano
Sony Computer Entertainment Italia
Lingua
Tutto in Italiano
Giocatori
1
Prezzo
€ 69,90
Formato Video
HDTV
Formato Audio
Surround 5.1

Hardware

Per giocare Heavy Rain sono richiesti una console PlayStation 3 e un controller compatibile, oltre a quattro gigabyte di spazio libero su disco fisso per l'installazione.

Multiplayer

Heavy Rain non prevede alcuna opzione multigiocatore ed è concentrato unicamente sullo scenario single-player.

Link

Recensione

L'insostenibile peso della pioggia

Tanti interpreti per un unico affresco interattivo.

di Alessandro Martini, pubblicato il

La storia di Heavy Rain è naturalmente l'elemento chiave che spinge il giocatore a proseguire e spesso tiene incollati allo schermo, sfruttando tutta una serie di stratagemmi ormai comuni nel cinema e in TV ma usati meno spesso nei videogame. Pur non essendo originale come temi trattati (un serial killer e le persone che influenza in modo più o meno diretto) la sceneggiatura mostra un eccellente studio dei personaggi e la capacità di "giocare" con la mente dell'osservatore, creando quesiti che non vengono risolti se non nelle fasi finali.

nessun eroe, molti possibili colpevoli

I quattro protagonisti sono un architetto chiamato Ethan Mars, l'agente dell'FBI Norman Jayden, l'investigatore privato Scott Shelby e infine la giornalista Madison Paige. Sebbene stereotipati nella caratterizzazione e nell'aspetto, i personaggi principali hanno tutti un lato "oscuro" difficile da decifrare all'inizio ma che emerge immediatamente tramite piccole e brevi scene chiave. Ciò li rende subito "sospetti" nei confronti del giocatore, dando il via a una serie di ipotesi su chi possa essere davvero il misterioso killer degli origami. Costui uccide le proprie vittime, principalmente bambini, affogandole nell'acqua piovana e solo in autunno, gli unici indizi che danno il via alle vicende.
Tornando al cast principale, la storia inizia nel modo più noioso possibile, con un "tutorial" dei comandi ambientato nella famiglia felice di Ethan, presto rovinata da una tragedia che segnerà per sempre la vita e perfino l'aspetto fisico del personaggio.
Dopo un avvio estremamente lento, per fortuna le vicende ingranano subito la quinta e iniziamo a "rimbalzare" da un personaggio all'altro tramite scene che ci portano in giro per la città, a conoscere decine di personaggi secondari o ambienti diurni e notturni, tutti accomunati dalla pioggia incessante. Le sequenze possono essere fasi di pura azione controllata in stile Laser Game, oppure momenti "riflessivi" in cui siamo alla ricerca di oggetti specifici, o ancora semplici enigmi che vanno risolti con piccole dosi di logica. Come filo conduttore, c'è ovviamente il killer degli origami, oltre al fatto che, in un modo o nell'altro, tutti i personaggi abbiano qualcosa da spartire con l'assassino...

ogni storia ha il suo perché

Nell'ottica di offrire maggiore varietà nei fatti raccontati e soprattutto non annoiare il giocatore-spettatore, è lodevole il modo in cui sono caratterizzate le storie di ciascun personaggio, sebbene la sceneggiatura e le nostre scelte possano cambiarne in fretta il posizionamento nella trama. L'architetto Ethan ha chiari squilibri psicologici e il suo racconto prende spesso una direzione "onirica" con scene (anche giocabili) ambientate nei suoi sogni o in versioni deformate della realtà. Di contro, l'agente FBI Norman Jayden è praticamente l'opposto e attraversa fasi più simili a un gioco di avventura, cercando indizi e analizzando prove con un paio di occhiali futuristici e un guanto in grado di determinare la provenienza degli oggetti. Meno determinati, ma altrettanto caratteristici, i ruoli rivestiti dalla giornalista Madison Paige e dall'investigatore Scott Shelby: la prima rappresenta la parte più "umana" e "fragile" del racconto, trovandosi sin dall'inizio in situazioni ricche di angoscia e incertezza, mentre il secondo è in pratica la figura che mette ordine a tutto, una sorta di eroe senza macchia né paura. Il vecchio Shelby, infatti, visita molti personaggi e li aiuta tutti indistintamente nei problemi quotidiani, riuscendo a non perdere di vista le indagini e tenendo a bada qualche problema personale (sopratutto con l'alcool). Complessivamente, il cast principale offre una buona varietà e caratterizzazione, limitando al minimo le scene prevedibili e toccando vette inattese nei dialoghi, spesso divertenti e altrettanto utili alla ricerca del killer.


Commenti

  1. evil_

     
    #1
    argh, e me la pubblichi quando devo andare a casa? X(
    vabbè, la leggerò stasera.
  2. Myau

     
    #2
    Uh, che bello! Una recensione. Che faccio... la leggo o non la leggo?
  3. SixelAlexiS

     
    #3
    Myau ha scritto:
    Uh, che bello! Una recensione. Che faccio... la leggo o non la leggo?
      azz... 3 pagine, avranno spoilerato tutto allora :DD
  4. joint

     
    #4
    Oh aleZ, e la metti su così, a tradimento?  :DD
    Vado a leggerela
  5. krona3

     
    #5
    Bellissima recensione, il gioco sembra superiore alle mie aspettative.
    Solo non ho capito se le varie scelte portano a NOTEVOLI cambiamenti nella trama, o solo a dialoghi in più, cut-scene diverse, roba così...
  6. Nick lo Sfregiatore Magico

     
    #6
    Ottima recensione, per me arrivano conferme per un acquisto che ormai avevo deciso da parecchio tempo :approved:
  7. utente_deiscritto_19106

     
    #7
    spoilera qualcosa o no??? Perchè se la risposta è affermativa nn leggo nulla
  8. utente_deiscritto_19700

     
    #8
    Sara' mio al primo che lo mettera' sul mercatino convinto di prendere una cosa e trovandosi con l'altra.

    E Posso scommetere che saranno tanti.
  9. krona3

     
    #9
    SharkFRA ha scritto:
    spoilera qualcosa o no??? Perchè se la risposta è affermativa nn leggo nulla
        Dipende cosa sai.
    Spoiler gravi no, ma descrive l'inizio del gioco, le modalità dell'assassino, i personaggi giocabili.....insomma dipende da quanto è in alto la tua scimmia:))
  10. SixelAlexiS

     
    #10
    alexspooky ha scritto:
    Sara' mio al primo che lo mettera' sul mercatino convinto di prendere una cosa e trovandosi con l'altra.
    E Posso scommetere che saranno tanti.
     Non fai prima a farlo uscire su 360... ... ... ;'D ?
Continua sul forum (2062)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!