Genere
Avventura
Lingua
Tutto in Italiano
PEGI
18+
Prezzo
€ 69,90
Data di uscita
ND

Heavy Rain

Heavy Rain Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Sony Computer Entertainment Europe
Sviluppatore
Quantic Dream
Genere
Avventura
PEGI
18+
Distributore Italiano
Sony Computer Entertainment Italia
Lingua
Tutto in Italiano
Giocatori
1
Prezzo
€ 69,90
Formato Video
HDTV
Formato Audio
Surround 5.1

Hardware

Per giocare Heavy Rain sono richiesti una console PlayStation 3 e un controller compatibile, oltre a quattro gigabyte di spazio libero su disco fisso per l'installazione.

Multiplayer

Heavy Rain non prevede alcuna opzione multigiocatore ed è concentrato unicamente sullo scenario single-player.

Link

Recensione

Grande schermo e controller

David Cage torna dietro la macchina da presa.

di Alessandro Martini, pubblicato il

Film interattivo, tech demo, laser game... Heavy Rain è stato chiamato in tanti modi nel corso degli anni ma ancora dopo averci giocato parecchie ore è difficile dargli una collocazione ben precisa tra i due mezzi d'intrattenimento moderni più affermati: cinema e videogame. Molto più semplice considerarlo un nuovo tentativo di unire questi due mondi, così lontani tra loro e oggi più che mai così vicini, sopratutto a livello tecnologico e come soluzioni visive adottate. Ma bando alle disquisizioni filosofiche e iniziamo seriamente a parlare del gioco... o del film?

mettiamoci in poltrona con il joypad

Ora più che mai è necessario spiegare come funzioni a livello "pratico" il titolo targato Quantic Dream e quale sia il ruolo del giocatore, così da chiarire (insieme a foto e video) che non ci troviamo di fronte a un videogame tradizionale, nella maniera più assoluta.
Ispirato alle moderne serie TV americane per studio delle inquadrature e temi trattati (il paragone più facile è con il telefilm poliziesco Cold Case), Heavy Rain è formato da una serie di "scene" girate nel motore grafico che come pezzi di un puzzle vanno a formare il quadro completo della storia. Ogni scena può prendere la forma di una rapida sequenza Quick Time Event, una fase di esplorazione in stile Adventure o una serie di dialoghi con i molti personaggi comprimari, al fine di ottenere nuovi indizi sull'avanzamento nel gioco. Bisogna infatti precisare che l'unico modo per "completare" una sequenza è raggiungere la possibile conclusione, variabile come svolgimento ma sempre incanalata su un percorso ben definito (per ovvie necessità narrative). Il punto cardine del gameplay, e la prima differenza rispetto ai film interattivi classici, è che non ci viene mai indicata chiaramente l'azione successiva, solo forniti vari indizi su quello che dovremo fare. I suggerimenti arrivano naturalmente dai dialoghi e dai filmati, ma anche e sopratutto dai pensieri del nostro personaggio, richiamabili in qualsiasi momento con l'apposito tasto. Questo semplice stratagemma spinge l'utente a sperimentare con tutto quello che ha attorno, siano persone da interrogare, indizi da raccogliere o semplicemente zone da esplorare alla ricerca della prossima "area interattiva".

alla caccia delle icone fluttuanti

Parlando di interazione, è doveroso ritornare (dopo le varie prove dei mesi scorsi) sul sistema di controllo, che è perfetto per le sequenze filmate in stile Laser Game ma talvolta problematico nelle fasi più simili ai giochi tradizionali. I comandi usano infatti ogni tasto del controller, sfruttando anche le vibrazioni, per far svolgere all'utente vari compiti "sensibili al contesto" e muovere il nostro personaggio nelle sequenze in cui ne abbiamo il controllo completo. All'inizio è difficoltoso effettuare anche semplici spostamenti nello scenario, ma con il tempo si raggiunge una certa familiarità benché telecamere e prospettiva non aiutino l'utente nel processo di apprendimento.
A favore dei controlli, bisogna dire che spesso utilizzano il Dual Shock 3 in maniera ingegnosa e molto vicina a un telecomando Wii, abbinando ad esempio i movimenti Sixaxis alla pressione dei pulsanti. Sebbene alcune azioni appaiano superflue e quasi fastidiose, altre "idee" applicate ad alcune scene (come scuotere il pad per spegnere un fiammifero) aumentano la sensazione di trovarsi davvero nei panni dei protagonisti. Viene anche richiesta una certa coordinazione nel combinare più pulsanti tra loro o eseguire movimenti complessi che uniscono levette e pulsanti, simulando l'azione eseguita in quel momento dal personaggio. C'è infine da segnalare l'uso "analogico" dei tasti all'interno delle sequenze più importanti: capita di scegliere se uccidere o meno una persona, e la pressione del pulsante indicato su schermo corrisponde a quella sul grilletto!


Commenti

  1. evil_

     
    #1
    argh, e me la pubblichi quando devo andare a casa? X(
    vabbè, la leggerò stasera.
  2. Myau

     
    #2
    Uh, che bello! Una recensione. Che faccio... la leggo o non la leggo?
  3. SixelAlexiS

     
    #3
    Myau ha scritto:
    Uh, che bello! Una recensione. Che faccio... la leggo o non la leggo?
      azz... 3 pagine, avranno spoilerato tutto allora :DD
  4. joint

     
    #4
    Oh aleZ, e la metti su così, a tradimento?  :DD
    Vado a leggerela
  5. krona3

     
    #5
    Bellissima recensione, il gioco sembra superiore alle mie aspettative.
    Solo non ho capito se le varie scelte portano a NOTEVOLI cambiamenti nella trama, o solo a dialoghi in più, cut-scene diverse, roba così...
  6. Nick lo Sfregiatore Magico

     
    #6
    Ottima recensione, per me arrivano conferme per un acquisto che ormai avevo deciso da parecchio tempo :approved:
  7. utente_deiscritto_19106

     
    #7
    spoilera qualcosa o no??? Perchè se la risposta è affermativa nn leggo nulla
  8. utente_deiscritto_19700

     
    #8
    Sara' mio al primo che lo mettera' sul mercatino convinto di prendere una cosa e trovandosi con l'altra.

    E Posso scommetere che saranno tanti.
  9. krona3

     
    #9
    SharkFRA ha scritto:
    spoilera qualcosa o no??? Perchè se la risposta è affermativa nn leggo nulla
        Dipende cosa sai.
    Spoiler gravi no, ma descrive l'inizio del gioco, le modalità dell'assassino, i personaggi giocabili.....insomma dipende da quanto è in alto la tua scimmia:))
  10. SixelAlexiS

     
    #10
    alexspooky ha scritto:
    Sara' mio al primo che lo mettera' sul mercatino convinto di prendere una cosa e trovandosi con l'altra.
    E Posso scommetere che saranno tanti.
     Non fai prima a farlo uscire su 360... ... ... ;'D ?
Continua sul forum (2062)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!