Genere
Azione
Lingua
Tutto in Italiano
PEGI
ND
Prezzo
ND
Data di uscita
25/3/2011

PlayStation Move Heroes

PlayStation Move Heroes Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Sony Computer Entertainment
Sviluppatore
Nihilistic Software
Genere
Azione
Distributore Italiano
Sony Computer Entertainment Italia
Data di uscita
25/3/2011
Data di uscita americana
22/3/2011
Lingua
Tutto in Italiano
Giocatori
2

Lati Positivi

  • Controlli ben progettati
  • Realizzazione più che discreta
  • Localizzazione ben fatta

Lati Negativi

  • Ripetitivo e fin troppo semplice
  • Scarsa libertà d'azione
  • Troppi tutorial e contenuti bloccati all'inizio

Hardware

PlayStation Move Heroes è un'esclusiva PlayStation 3 e funziona unicamente con Move. Sono quindi richiesti la console Sony, il controller di movimento e la telecamera PlayStation Eye. Consigliato, per la maggiore comodità rispetto a un joypad, l'accessorio Navcontroller.

Multiplayer

Due giocatori, localmente sulla stessa TV, possono prendere parte ai singoli eventi come una squadra, se disponibili due periferiche PlayStation Move. Al secondo utente, però, è assegnato soltanto l'uso di un mirino extra con cui sparare ai nemici in aiuto del protagonista.

Modus Operandi

Il test (una decina di ore) è stato effettuato sulla versione completa del gioco per console debug, dotata di controller Move, telecamera PlayStation Eye e Navcontroller. Nella prova abbiamo analizzato tutte le modalità di gioco principali e sperimentato il diverso setup dei controlli specifico a ciascun personaggio.

Link

Recensione

PlayStation Move che finalmente...si muove

Nihilistic dimostra che il joypad può essere messo da parte.

di Alessandro Martini, pubblicato il

Sotto il profilo dell'utilizzo di PlayStation Move e di come sia stato sfruttato dagli sviluppatori, si può dire che è stato fatto un buon lavoro nel modo in cui risulta da subito immediato, facile da usare e tempestivo nel riportare le nostre azioni sullo schermo. Che il controller fosse preciso lo sapevamo già, ma troppo spesso i titoli che lo supportano non usano tutte le caratteristiche di questa periferica e la limitano a semplice clone del Wiimote. In PlayStation Move Heroes, invece, viene sfruttata a dovere una discreta gamma di azioni, che varia in base al singolo personaggio e alla sfida che dovrà superare. Ad esempio, ci capiterà in mano una frusta elettrica che va schioccata contro i nemici compiendo il classico gesto "alla Indiana Jones". Se teniamo premuto il tasto T, è anche possibile afferrare un nemico e quindi (dando uno strattone) lanciarlo contro i suoi compagni. In linea generale, grazie alla precisione ormai affermata di questo controller, le fasi più riuscite sono quelle in stile sparatutto, con il mirino da muovere via Move e il personaggio che si controlla tramite Navcontroller (accessorio che dovrebbe essere standard ma che invece va acquistato a parte). Purtroppo, i forti limiti di una struttura oltremodo "casual" e la facilità estrema del gioco penalizzano in parte l'ottimo lavoro svolto sui controlli. Risulta troppo semplice, infatti, completare a raffica tutte le sfide iniziali e quindi incontrare la noia quando lo schema di gioco e le ambientazioni iniziano a ripetersi. Questa considerazione è ancora più valida, naturalmente, se si è giocatori esperti e si apprezza un certo livello di sfida.

Daxter è uno dei personaggi ricreati meglio nel gioco, sopratutto come doppiaggio - PlayStation Move Heroes
Daxter è uno dei personaggi ricreati meglio nel gioco, sopratutto come doppiaggio

cartoni animati gesticolanti

Sul lato realizzativo, il lavoro svolto da Nihilistic è di buona fattura, con picchi di eccellenza nelle animazioni dei personaggi principali e cadute rovinose nel dettaglio dei nemici o nella gestione dell'inquadratura (che va riportata di continuo dietro al personaggio premendo L2). Ad ogni modo, considerato il livello medio dei titoli pensati per Move, siamo su standard più che discreti e complessivamente in grado di competere con un qualsiasi platform o action game basato su normale joypad. Il dettaglio, ma sopratutto la fluidità sono infatti pienamente in linea con le aspettative di un titolo per console HD e creano una degna rappresentazione delle tre serie cui si ispira PlayStation Move Heroes. Ogni mascotte è infatti rappresentata con il proprio stile e vanta perfino un doppiaggio specifico, tutto in italiano naturalmente, che le dà maggiore carattere. D'altro canto, non sarebbe guastata maggiore varietà negli scenari e nelle singole prove, organizzate in base a una manciata di fondali e architetture (che si ripetono più volte da un livello all'altro). Inoltre, la quantità di contenuti bloccati all'inizio è troppo alta: possiamo scegliere, infatti, pochissime sfide e siamo obbligati a superarle per avanzare. Nulla da dire invece sui controlli, come già detto nell'apposito paragrafo, e sul gameplay, per quanto appaia troppo semplificato e "guidato" agli occhi di un giocatore esperto. Per il target cui è diretto, in ogni caso, PlayStation Move Heroes è un buon gioco d'azione e un chiaro esempio che la periferica targata Sony può essere sfruttata a dovere fuori da puzzle game o shooting gallery. Il problema è che una buona idea, come in questo caso la varietà ed efficienza dei comandi, viene applicata a un tipo di gioco molto limitato e troppo "leggero" per fare presa sulla maggior parte del pubblico dotato di PlayStation 3.

Voto 3 stelle su 5
Voto dei lettori
PlayStation Move Heroes imbocca la strada giusta delle produzioni dirette a Move, ma si ferma lontano dal traguardo. I più giovani, comunque, dovrebbero apprezzarlo come passatempo veloce.

Commenti

  1. SixelAlexiS

     
    #1
    Sono allibito, i controlli sono la parte peggiore del gioco e NON sfruttano per NULLA il Move, ma viene utilizzato appunto come un simil Wiimote.
    Purtoppo ancora si deve capire cosa può o non può fare il Move se questo gioco viene definito come un "buon lavoro",
    Si, ho giocato la demo a fondo e commentato qui (terzo post):
    http://www.videogame.it/forum/t/367533/2/?page=2

    A chiunque abbia il Move o voglia comprarlo, EVITATE questo gioco come la peste.
  2. Lylot72

     
    #2
    Six forse la demo presentava la parte peggiore?
  3. SixelAlexiS

     
    #3
    Lylot72Six forse la demo presentava la parte peggiore?
    presentava TUTTI i minigiochi, quindi no.
    In questo gioco non si fa altro che shakerare, lo si poteva giocare anche con il Sixaxis, tanto per farti capire quanto usa il Move.
    Cmq ho scritto tutto lì, davvero una porcata, e cito una frase dalla rece di IGN su questo gioco:
    "Move can do a hell of a lot more than waggle"

    Orrore puro.
  4. DiRk_the_Daring

     
    #4
    io aspetto qualche altro gioco o annuncio di giochi "seri" e poi vendo tutto , move e kinect ( alla fine non lo farò)
    Forse li ho presi troppo presto e preso dall' hype, ma so che per curiosità li avrei presi comunque, magari ora risparmiando qualcosa.
    Mi rende triste e mi vergogno pure che mi vedo costretto a scaricare demo di giochi come questo pur di fare qualcosa con sto caspita di move........ che in se non odio, anzi, ma è pubblicizzato male e supportato/sfruttato peggio.
  5. jurgen81

     
    #5
    Il Move, che mi hanno regalato a Natale, prende sempre più polvere.
    Ci giocano giusto i miei bimbi ogni tanto, ma per loro allora è molto meglio la WII.
  6. utente_deiscritto_8705

     
    #6
    SixelAlexiSSono allibito, i controlli sono la parte peggiore del gioco e NON sfruttano per NULLA il Move, ma viene utilizzato appunto come un simil Wiimote.
    Purtoppo ancora si deve capire cosa può o non può fare il Move se questo gioco viene definito come un "buon lavoro",
    Si, ho giocato la demo a fondo e commentato qui (terzo post):
    <a href="http://www.videogame.it/forum/t/367533/2/?page=2">http://www.videogame.it/forum/t/367533/2/?page=2</a>

    A chiunque abbia il Move o voglia comprarlo, EVITATE questo gioco come la peste.


    Dai Six, redimiti, queste periferiche di movimento si sono dimostrate tutte dei fail clamorosi. Hanno venduto, venderanno, ma non prendiamoci in giro, il gampelay è altrove. Abbandona il deserto dei Tartari, noi ti accoglieremo come il figliol prodigo, uccideremo il vitello grasso e brinderemo perchè avevamo perso un fratello ed ora l'abiamo ritrovato :nworthy: .
  7. SixelAlexiS

     
    #7
    Viewtiful Joe™Dai Six, redimiti, queste periferiche di movimento si sono dimostrate tutte dei fail clamorosi. Hanno venduto, venderanno, ma non prendiamoci in giro, il gampelay è altrove. Abbandona il deserto dei Tartari, noi ti accoglieremo come il figliol prodigo, uccideremo il vitello grasso e brinderemo perchè avevamo perso un fratello ed ora l'abiamo ritrovato :nworthy: .
    Non è che ora ci si deve aggrappare ad un gioco di merda per uscirsene di nuovo con questa lagna.
    Sports Champions e Tumble stanno lì a dimostrare che se si vuole, si può fare un qualcosa che nessun'altra periferica ti permette di fare.
    Ma fare giochi ONLY Move è rischioso, ed a quanto pare stò rischio nessuno se lo vuole assumere, soprattutto in un mercato come quello odierno, dove il prodotto in sè ormai non conta, vale solo come lo presenti, basta vedere le vendite di Homefront.
  8. utente_deiscritto_8705

     
    #8
    SixelAlexiSNon è che ora ci si deve aggrappare ad un gioco di merda per uscirsene di nuovo con questa lagna.
    Sports Champions e Tumble stanno lì a dimostrare che se si vuole, si può fare un qualcosa che nessun'altra periferica ti permette di fare.
    Ma fare giochi ONLY Move è rischioso, ed a quanto pare stò rischio nessuno se lo vuole assumere, soprattutto in un mercato come quello odierno, dove il prodotto in sè ormai non conta, vale solo come lo presenti, basta vedere le vendite di Homefront.

    Six ma avrai tutte le ragioni del mondo, io guardo i fatti. Ci sono due minigiochi fatti bene ok, ma per il resto è sempre un vedervi arroccati nella vostra fortezza attrezzatissimi, gonfi di aspettativie, aspettando ogni volta un gioco che sfrutti queste periferiche ed ogni volta è un buco nell'acqua. Ma voi siete pronti, aspettando che arrivi questo giocone che le sfrutta, che diciamocelo, non arriverà mai. Poi inutile che tecnicamente sono validissime, avrete anche una lamborghini sotto il culo, ma direi che è inutile se puoi girarci solo su strade di breccino piene di buche.
  9. SixelAlexiS

     
    #9
    Viewtiful Joe™Six ma avrai tutte le ragioni del mondo, io guardo i fatti. Ci sono due minigiochi fatti bene ok, ma per il resto è sempre un vedervi arroccati nella vostra fortezza attrezzatissimi, gonfi di aspettativie, aspettando ogni volta un gioco che sfrutti queste periferiche ed ogni volta è un buco nell'acqua. Ma voi siete pronti, aspettando che arrivi questo giocone che le sfrutta, che diciamocelo, non arriverà mai. Poi inutile che tecnicamente sono validissime, avrete anche una lamborghini sotto il culo, ma direi che è inutile se puoi girarci solo su strade di breccino piene di buche.
    Vabè, già il fatto che bolli Tumble e Sports Champions come due "minigiochi" direi che fa capire la poca conoscenza e considerazione che hai per la periferica ed i giochi che la supportano.
    Insomma, intovolare questo discorso con TE è davvero inutile, non ti sforzi nemmeno di capire.
    Chiudendo dico che si, io ci spero, qualche SH con un po' di cervello su questo mondo deve essere rimasta, il "non arriverà mai" lo lascio agli scettici ed ai non interessati, se permetti.
  10. Stefano Castelli

     
    #10
    Viewtiful Joe™Six ma avrai tutte le ragioni del mondo, io guardo i fatti. Ci sono due minigiochi fatti bene ok, ma per il resto è sempre un vedervi arroccati nella vostra fortezza attrezzatissimi, gonfi di aspettativie, aspettando ogni volta un gioco che sfrutti queste periferiche ed ogni volta è un buco nell'acqua. Ma voi siete pronti, aspettando che arrivi questo giocone che le sfrutta, che diciamocelo, non arriverà mai. Poi inutile che tecnicamente sono validissime, avrete anche una lamborghini sotto il culo, ma direi che è inutile se puoi girarci solo su strade di breccino piene di buche.

    Boh. Il punto è che Move ha ottime potenzialità sfruttate malissimo. La colpa è nettamente di Sony in primis, ci mancherebbe, ma questo non significa che in futuro non arriverà qualcosa di degno. L'errore è pigliarle al lancio, direi, a meno di non apprezzare particolarmente roba come Sports Champions o Kinect Sports.
    In prospettiva futura Kinect sta chilometri avanti a Move per via di una manciata di giochi che sono nettamente più promettenti di quanto è in arrivo per la periferica Sony: il punto è che tra questi giochi e i titoli di lancio c'è un vuoto cosmico poco giustificabile. Dovevano garantire in qualche modo almeno un titolo valido al mese, secondo me. Idem per il Move.
    Il concetto di "non arriverà mai" dunque secondo me è esagerato.
Continua sul forum (28)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!