Genere
Sparatutto
Lingua
Sottotitoli in Italiano
PEGI
18+
Prezzo
ND
Data di uscita
18/3/2011

Homefront

Homefront Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
THQ
Sviluppatore
Kaos Studios
Genere
Sparatutto
PEGI
18+
Distributore Italiano
THQ Italia
Data di uscita
18/3/2011
Data di uscita americana
15/3/2011
Lingua
Sottotitoli in Italiano
Giocatori
32
Formato Video
HDTV
Formato Audio
Surround 5.1

Link

Notizia

I "tagli" di Homefront per il Giappone

La Corea del Nord sparisce dalla trama del gioco di THQ.

di Sebastiano Pupillo, pubblicato il

Come scoperto da Andriasang sul sito ufficiale giapponese di Homefront, la versione dello shooter di THQ diretta al mercato nipponico ha dovuto rinunciare alla presenza della Corea del Nord nella trama, modificata dal publisher Spike per non contravvenire alle regole della classificazione CERO - analoga al PEGI europeo e all'ESRB americano.

Al posto del regime dittatoriale di Kim Jong-il i giocatori giapponesi troveranno una generica e non meglio identificata "Nazione del Nord". A tal proposito, Kotaku fa notare che l'unica nazione a nord degli USA, dov'è ambientata l'invasione militare che fa da sfondo alla trama, è il Canada.




Commenti

  1. io sono leggenda

     
    #1
    mio dio che vergogna,questo è uno dei pochi casi in cui dico "Meno male mi trovo in italia"
  2. Phobos

     
    #2
    lol...
  3. AVV.

     
    #3
    mi sa che su neogaf salteranno fuori degli edit della madonna su questa invasione canadese:DD
  4. babaz

     
    #4
    o magari un'invasione di Inuit,
    a colpi di salmone e fiocina
  5. Stefano Castelli

     
    #5
    AVV. ha scritto:
    mi sa che su neogaf salteranno fuori degli edit della madonna su questa invasione canadese:DD


    Mi ricorda qualcosa...
  6. GabryCore

     
    #6
    Tra l'altro nella cronologia del sito ufficiale ci sono delle "cartoline del 2020" con scritto "Greetings from Canada. Stay Away". Che in un possibile sequel sia un'invasione canadese? LOL
  7. Jetblack

     
    #7
    :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl:


    io sono leggenda ha scritto:
    mio dio che vergogna,questo è uno dei pochi casi in cui dico "Meno male mi trovo in italia"


    in effetti :X :asd:
  8. GordonLabz

     
    #8
    In Canada, in alcuni paeselli, non chiudono nemmeno la porta di casa :D
  9. s0r4

     
    #9
    GordonLabz ha scritto:
    In Canada, in alcuni paeselli, non chiudono nemmeno la porta di casa :D


    in italia pure
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!