Genere
Azione
Lingua
ND
PEGI
18+
Prezzo
€ 64,99
Data di uscita
3/6/2011

Hunted: La Nascita del Demone

Hunted: La Nascita del Demone Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Bethesda Softworks
Sviluppatore
inXile
Genere
Azione
PEGI
18+
Distributore Italiano
Leader
Data di uscita
3/6/2011
Data di uscita americana
1/6/2011
Giocatori
2
Prezzo
€ 64,99

Hardware

Per giocare a Hunted: La Nascita del Demone servono una confezione originale del gioco, una console Xbox 360, un joypad e 256 KB di spazio per ospitare i salvataggi. Ricordiamo che il gioco è disponibile anche per PC e PlayStation 3.

Multiplayer

Si può affrontare la Campagna principale con un altro giocatore in modalità cooperativa sia online, sia offline sulla stessa console (in questo caso si gioca tramite split-screen).

Modus Operandi

Abbiamo provato a fondo il gioco grazie a una copia per la stampa fornitaci da Laboratorio Comunicazione. A livello di difficoltà normale abbiamo terminato il tutto in circa dodici ore (comprensive di alcuni match online).
Recensione

L’arte del combattimento

Armi, abilità e incantesimi per sconfiggere i Wargar.

di Francesco Destri, pubblicato il

Abbiamo visto come gli elementi ruolistici non rappresentino un punto di primaria importanza nel gameplay. Hunted: La Nascita del Demone si concentra infatti sui continui combattimenti in stile hack’n’slash ed è su questo versante che il gioco mette in campo le sue armi migliori.

l’unione fa la forza

Non ci riferiamo tanto al combat-system, che rimane anzi molto semplice e risaputo, quanto più al lavoro di squadra che Caddoc e E’lara riescono a ricreare assieme. Giocando in singolo, controlliamo direttamente solo uno dei due personaggi e durante i combattimenti non possiamo in alcun modo indicare al nostro compagno cosa fare o dove andare. Per fortuna l’IA alleata si è comportata bene il più delle volte. Nei panni di E’lara ad esempio conviene rimanere indietro, sfruttare l’arco per colpire da lunga distanza (anche i barili esplosivi) e aspettare che Caddoc faccia breccia nel corpo a corpo, mentre controllando quest’ultimo possiamo ad esempio sfruttare un’abilità per far alzare da terra i nemici e attendere che E’lara li riempia di frecce in tutta tranquillità.

Si tratta solo di esempi, ma le combinazioni possibili in questo senso non sono poche e il tutto funziona discretamente anche in singolo; tra l’altro gli scontri più massicci avvengono quasi sempre in arene piuttosto ampie e con molti ripari a disposizione, cosa che facilita parecchio la libertà di movimento e la scelta della posizione d’attacco più idonea. Possiamo inoltre sfruttare lo scudo, rotolare a terra e alternare le due armi a piacimento, anche se la balestra per Caddoc e la spada per E’lara rimangono alternative di emergenza per nulla comparabili per danno ed efficacia alle armi primarie.

sfidare la linearità

Purtroppo Hunted: La Nascita del Demone ha una grave pecca nel gioco in singolo. Non è infatti possibile passare al volo da un personaggio all’altro, ma lo si può fare solo in pochi punti dei livelli accedendo a un cristallo rosa e scambiandosi così i ruoli. Una limitazione non da poco se consideriamo l’importanza dell’elemento cooperativo e ci risulta difficile capire il perchè di una tale scelta. Il cambio immediato di alter-ego avrebbe aumentato a dismisura lo spessore dei combattimenti, anche perchè l’intelligenza alleata (seppur discreta) non è sempre impeccabile come tempi e scelte tattiche. Anche per questo motivo il co-op online rappresenta la soluzione migliore per godersi al meglio il gioco.

Lo schema di controllo e le azioni base di Caddoc ed E’lara sono identici, permettendo una transizione trasparente tra i due - Hunted: La Nascita del Demone
Lo schema di controllo e le azioni base di Caddoc ed E’lara sono identici, permettendo una transizione trasparente tra i due

Volendo anche sulla stessa console si può ottenere un buon risultato, ma lo split-screen orizzontale può risultare scomodo per chi non è abituato a simili soluzioni; il gioco online non ha messo in mostra problemi di connessione e lag (giusto un matchmaking ancora un po’ lento) e può sfruttare la chat vocale per coordinare al meglio le tattiche di combattimento. Sia che si giochi in singolo, sia che si opti per il co-op, Hunted: La Nascita del Demone soffre però di un andamento molto lineare nel design dei livelli; l’impossibilità di saltare a piacimento, le continue barriere invisibili e una distruttibilità degli ambienti praticamente nulla costringono di fatto a seguire un unico percorso prestabilito, anche se nelle situazioni più “labirintiche” un minimo di esplorazione e di backtraking è comunque obbligatorio.


Commenti

  1. dis-astranagant

     
    #1
    In before: "giochetto da 15 €"
  2. Lylot72

     
    #2
    be la rece spinge propio per giochetto.
  3. Bluemoon

     
    #3
    so che è una stupidata in un gioco che avrà ben altri problemi, ma perché non si può selezionare in nessun modo l'inglese, che nonostante tutto qualche motivo di interesse ce lo poteva avere (lucy lawless, aka xena) rispetto all'orribile doppiaggio italiano?
  4. utente_deiscritto_5167

     
    #4
    Per me è più di un giochetto. Ha quel fascino intrinseco che tiene attaccati allo schermo. Ed in un mare di cloni e titoli sciapi senza carisma è una caratteristica degna di nota.
  5. evil_

     
    #5
    a sentire il trailer, il doppiaggio è un qualcosa di osceno. anche la modellazione dei personaggi principali mi lascia un pò perplesso. sicuramente a molto meno del prezzo di lancio ci si può pensare, l'ambientazione sembra interessante.
  6. utente_deiscritto_5167

     
    #6
    E' molto interessante, giocabile e accalappiante.
  7. jpeg

     
    #7
    Shin, quindi confermi l'only-ita? Anche con la console in inglese il gioco parla solo italiano (o spagnolo, o tedesco, a seconda... XD)?
  8. utente_deiscritto_5167

     
    #8
    Purtroppo sì. OBBLIGATORIO andare di dash. Così è uno scempio.
  9. jpeg

     
    #9
    Ah, vabbè, allora tiro un sospiro di sollievo... Temevo mancasse proprio il doppiaggio in inglese dalla versione ita. ^^
  10. utente_deiscritto_10711

     
    #10
Continua sul forum (84)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!