Indie Games

Indie Games

Stiamo attraversando il rinascimento dei giochi indipendenti. Spesso sviluppati da poche persone e con mezzi esigui rispetto a una super-produzione, sono riusciti più volte a tenere testa a mega-progetti milionari. Qui parliamo di Braid, Castle Crashers, Fez e di tutti gli altri giochi indipendenti.
Rubrica

Un paio di giochi vecchio stile

Tra cui uno con la consulenza di... Jane Jansen?

di Stefano Castelli, pubblicato il

Gli altri due giochi presenti sul sito di Kickstarter che hanno colpito particolarmente la nostra attenzione sono titoli realizzati in grafica bidimensionale, un genere non più molto seguito dai grandi produttori e che ha trovato ormai da tempo nell'ambito dei giochi indie un terreno florido.

Cognition: An Erica Reed Thriller

Link alla pagina di Kickstarter

Solo perché un gioco cerca forme di finanziamento diretto degli utenti non significa che non possa includere nel suo staff alcune "personalità". Nel caso specifico, questa avventura grafica investigativa sviluppata da Phoenix Online Studios - quelli di The Silver Lining - annovera nello staff il prestigioso nome di Jane Jansen, sceneggiatrice ben nota per aver firmato molte importanti avventure grafiche del passato, dalla saga di Gabriel Knight al recente Gray Matter (della quale trovate una nostra intervista a questo indirizzo). A guardarlo bene, Cognition: An Erica Reed Thriller sembra effettivamente un videogioco di qualche annetto fa: classica interfaccia "punta e clicca" e grafica bidimensionale realizzata a mano, con la direzione artistica del fumettista Romano Molenaar. Pubblicato in formato episodico, Cognition racconterà dell'indagine della protagonista Erica Reed in cerca di un serial killer che anni prima le ha ucciso il fratello. Decisamente una produzione interessante e che ha tutte le carte in regola per rivelarsi particolarmente valida, specialmente se siete patiti di questo genere di videogame ora non più particolarmente florido. Di seguito il primo trailer ufficiale del gioco.

Last Class Heroes

Link alla pagina di Kickstarter

Chiudiamo la selezione di quattro progetti Kickstarter con questo interessanti action-RPG indirizzato alle piattaforme Apple, ai PC e al Mac e sviluppato dai canadesi di Atelier Kontrabida. Si tratta di un videogame dallo stile spiccatamente "manga" ed evidentemente ispirato all'epopea paranormale di Persona (nota saga di giochi di ruolo giapponesi pubblicata su console Sony a partire da PSone) o alla saga di manga Le Bizzarre Avventure di Jojo. Oltre alla grafica interamente realizzata a mano, il gioco si fa notare per la natura interamente action dei combattimenti, basata nelle versioni iPhone e iPad su semplici controlli touch per indirizzare gli attacchi dei nostri personaggi (o meglio, delle loro manifestazioni paranormali). Mentre vogliamo affidare al trailer riportato qui sotto il compito di mostrare l'aspetto grafico del gioco e fonire qualche spiegazione su ciò che potremo aspettarci da Last Class Heroes, vale la pena buttare un occhio alla lista dei reward pianificati dallo sviluppatore: oltre a poter ottenere copie del gioco stesso infatti sarà possibile - aumentando il finanziamento - ricevere gadget come artbook e colonna sonora, fino ad arrivare alla possibilità di diventare noi stessi personaggi nel gioco o fornire contenuti scritti di nostro pugno.


Commenti

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!