Indie Games

Indie Games

Stiamo attraversando il rinascimento dei giochi indipendenti. Spesso sviluppati da poche persone e con mezzi esigui rispetto a una super-produzione, sono riusciti più volte a tenere testa a mega-progetti milionari. Qui parliamo di Braid, Castle Crashers, Fez e di tutti gli altri giochi indipendenti.
Rubrica

Indie Games pre-natalizi

Anche la fine di questo ricco 2009 ci riserva belle sorprese.

di Stefano Castelli, pubblicato il

Come infatti testimonia questo video fortunatamente esplicativo, Devil's Tuning Fork ci mette nei panni di una creatura che percepisce il mondo circostante unicamente tramite onde sonore. Sfruttando una sorta di sonar - reso in modo analogo a quanto visto nel film DareDevil - potremo ottenere discontinue riproduzioni 3D dell'ambiente circostante. Percezione visiva e memoria dovranno dunque andare di pari passo per consentirci di spostarci lungo le aree di gioco e andare in cerca di svariati oggetti da raccogliere (nel caso specifico, le "anime" di bambini caduti in coma in seguito a una misteriosa malattia).
Questo notevole esperimento ludico è al momento disponibile per il download gratuito presso il suo sito ufficiale (unicamente in formato PC) ed è in versione semi-definitiva. Il consiglio è giocarlo a luci spente e con un buon impianto audio che ci trasmetta la giusta resa delle onde sonore usate nel gioco: un'esperienza che vale davvero la pena di provare.

Di nuovo a caccia di Raptor

È probabile che molti lettori lo scorso anno si siano imbattuti in un notevole browser-game intitolato Off-Road Velociraptor Safari. Sviluppato da Blurst, il gioco aveva come scopo la caccia di feroci (?) velociraptor piumati e forniva al giocatore una scattante jeep munita di una massiccia mazza ferrata. Il tema originale e "simpatico" unitamente a una realizzazione tecnica sorprendente (grazie al motore grafico Unity) hanno reso Off-Road Velociraptor Safari un gioco molto popolare (che potete provare di persona puntando a questo indirizzo). Gli sviluppatori hanno dunque pensato di cavalcarne il successo mettendo in cantiere una nuova versione del gioco, intitolata internamente "Raptor Safari 64". Si tratterà questa volta di un gioco per PC, venduto tramite digital delivery ad un prezzo indicativamente compreso tra 15 e 20 dollari. Gli sviluppatori promettono numerose novità senza però stravolgere l'idea di base di Off-Road Velociraptor Safari: nuove ambientazioni e specie di dinosauri da investire faranno la loro comparsa nel gioco, la cui uscita è prevista indicativamente per il corso del 2010.

Battaglie spaziali ingiustificate

Chiudiamo questo episodio di Indie Games per segnalare l'avvenuta pubblicazione di un videogame davvero particolare. Si tratta di Gratuitous Space Battles, un simulatore di battaglie spaziali su larga scala che è interamente incentrato sulla fase prettamente tattica di preparazione degli scontri. Nel gioco infatti dovremo schierare la nostra flotta di astronavi per contrastare l'attacco nemico, differente di livello in livello. Potremo scegliere quali e quante astronavi far scendere in battaglia, disporle come meglio pensiamo e assegnare a ciascuna di esse degli ordini che verranno seguiti al meglio tramite un'intelligenza artificiale ben sviluppata. Finiti i preparativi si accede alla battaglia vera e propria, dove avremo il ruolo di meri spettatori: non potremo infatti dare ulteriori ordini e dovremo sperare che la nostra tattica sia efficace per avere la meglio. Nel gioco potremo anche costruire le nostre astronavi personalizzate utilizzando oltre quaranta diversi modelli (appartenenti a diverse fazioni) e installando su di essi oltre cento diversi dispositivi, suddivisi tra armi, motori, sistemi di difesa e molto altro. Il gioco completo include inoltre due modalità di battaglie (singole e "survival") e opzioni per sfidare online altri utenti. Di Gratuitous Space Battles parleremo più a fondo nelle prossime settimane: nel frattempo potete visitare il sito ufficiale del gioco, scaricare la demo ed eventualmente acquistare questo singolare videogame al prezzo di 20 dollari.


Commenti

  1. |Sole|

     
    #1
    Nuovo numero di Indie Games: due pagine zeppe di segnalazioni!
  2. Stefano Castelli

     
    #2
    Mi raccomando, date una "provata" a Devil's Tuning Fork.
    Possibilmente al buio e con un buon audio. :)
  3. darkmartin

     
    #3
    Devil's Tuning Fork sembra decisamente interessante (praticamente il tie-in di Daredevil), in download! Così ne approfitto e rispolvero il povero PC...
  4. Stefano Castelli

     
    #4
    darkmartin ha scritto:
    Devil's Tuning Fork sembra decisamente interessante (praticamente il tie-in di Daredevil), in download! Così ne approfitto e rispolvero il povero PC...
     Si, è decisamente un esperimento notevole.
    E poi è stiloso, ecco. Escher sarebbe felicissimo.
  5. Andrea_23

     
    #5
    Echo visor spotted! x°°°D
  6. Stefano Castelli

     
    #6
    Andrea_23 ha scritto:
    Echo visor spotted! x°°°D
     Ho subito pensato "Eh! Voglio vedere come lo rendono in 3d!".
    E lo fanno 2d. Infami...
  7. DoctorGeo

     
    #7
    Bell'articolo, interessante e stuzzichevole.
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!