Genere
Azione
Lingua
Tutto in italiano
PEGI
16+
Prezzo
€ 69,90
Data di uscita
8/6/2011

inFamous 2

inFamous 2 Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Sony Computer Entertainment
Sviluppatore
Sucker Punch
Genere
Azione
PEGI
16+
Distributore Italiano
Sony Computer Entertainment Italia
Data di uscita
8/6/2011
Lingua
Tutto in italiano
Prezzo
€ 69,90

Hardware

inFamous 2 è attualmente in sviluppo in esclusiva su PlayStation 3 presso gli studi Sucker Punch, e sarà disponibile dal 2011.

Multiplayer

Nonostante i nostri tentativi, il team di sviluppo non ha voluto sbottonarsi circa il possibile esordio di una modalità multiplayer cooperativa o competitiva.

Link

Intervista

Quattro chiacchiere con Sucker Punch

La nuova avventura di Cole McGrath si svela al microscopio.

di Giovanni Marrelli, pubblicato il

Nextgame.it: Quali sono le differenze principali fra i due giochi in termini di gameplay? Avete intenzione di rendere inFamous 2 ancora più incentrato sul parkour?

Sucker Punch: Abbiamo migliorato senza dubbio tutto il gameplay attorno al parkour, per garantire maggiore fluidità e molte innovazioni interessanti. Chiamiamo spesso la città di New Marias con il termine “jungle gym”, una palestra urbana dove Cole può sfoggiare una maggiore esperienza in termini di parkour, ora decisamente più fluido e più interessante in alcune mosse ed evoluzioni che gli permetteranno di guadagnare secondi preziosi fra un movimento e l'altro. Il cuore di inFamous 2 prevede tante mosse diverse per scalare i palazzi a secondo della loro entità e conformazione, oltre a nuovi movimenti negli spazi stretti e lungo le strade. Non mancano poi una serie di aggiunte in termini di linee elettriche che Cole potrà sfruttare per accrescere la velocità, questa volta poste anche orizzontalmente lungo i muri dei palazzi per muoversi più agevolmente fra una struttura e l'altra, nonché speciali “pozze” di elettricità capaci di trasportare velocemente Cole sul tetto di un grattacielo. Si tratta di un'esperienza di gioco molto più fluida e dinamica.

Nextgame.it: Dal trailer mostrato alla conferenza Sony, abbiamo notato questa nuova arma utilizzata da Cole per farsi largo fra i nemici. Di cosa si tratta?

Sucker Punch: Cole può contare su un'arma in questo secondo capitolo, chiamata The Amp, una sorta di gigantesco pungolo metallico a doppia punta capace di infliggere danni notevoli ai propri nemici. Si tratta di una grandissima differenza rispetto al passato che stravolge la nostra concezione dei combattimenti corpo a corpo, il cui sistema è stato migliorato sotto molteplici aspetti: Cole può sfruttare questo nuovo mezzo offensivo in combinazione con l'elettricità, caricando The Amp e colpendo gli avversari in combattimenti molto più ravvicinati rispetto al primo inFamous, con tante combo e mosse speciali accompagnate da riprese in perfetto stile cinematografico per esaltarne la spettacolarità, a mo' di Fatality, per finire il nemico. Queste sono senza dubbio le più importanti innovazioni rispetto al primo inFamous, che renderanno ancora più complesso, appagante e apprezzabile il gameplay del secondo capitolo.

Nextgame.it: A livello tecnico, avete intenzione di modificare ed eventualmente migliorare qualche caratteristica nel sequel? Se sì, quali sono le idee?

Sucker Punch: Certamente, stiamo davvero cercando di migliorare ogni singolo aspetto del precedente capitolo per rendere inFamous 2 un'esperienza di gioco ancora più avvincente. Uno degli aspetti più riusciti del primo inFamous erano senza dubbio le scene cinematografiche e gli intermezzi in stile fumetto, che il pubblico ha letteralmente adorato, stiamo migliorando davvero di tutto. Le nuove cut-scene saranno ancora più definite, ma la novità più grande sarà senza dubbio la loro realizzazione interamente tridimensionale. Come anticipato poco prima, stiamo sfruttando la tecnica motion capture e ci stiamo addentrando sempre più in questo mondo relativamente “nuovo” per noi aggiungendo grande spessore al gameplay, e stiamo facendo un grandissimo lavoro a livello di inquadrature per rendere il risultato quanto più accattivante possibile. Sopratutto per quanto concerne i combattimenti corpo a corpo, stiamo usando moltissime tecniche cinematografiche, come ad esempio rallentare il tempo e spostare dinamicamente le inquadrature, proprio per enfatizzare i punti cruciali dello scontro e cercare di accrescere il rapporto emozionale fra il giocatore e il protagonista.

Nextgame.it: Il sistema Karma è stata una delle caratteristiche più apprezzate del primo capitolo. Avete intenzione di modificare ed eventualmente migliorare qualcosa sotto questo aspetto?

Sucker Punch: Non vogliamo scendere ad alcun compromesso nello sviluppo di inFamous 2, e abbiamo deciso di rendere ancora più accattivante il sistema che gestisce la moralità di ogni azione compiuta da Cole per garantire ancora più sfaccettature. Dobbiamo affrontare notevoli investimenti per migliorare questo aspetto del gioco, e abbiamo bene a mente tutte le critiche e i consigli che i fan di inFamous ci hanno comunicato sin dal debutto del titolo. Sappiamo che molti utenti vogliono un sistema meno rigido e in grado di offrire varie tonalità di grigio a contrasto fra l'essere un eroe, il bianco, ed essere un infame, il nero. Agiremo senza dubbio di conseguenza rendendo il sistema Karma sempre più complesso e completo. Stiamo lavorando duramente giorno dopo giorno su questa caratteristica.

Nextgame.it: Sarà quindi possibile utilizzare i salvataggi personali del primo gioco per influenzare la trama e il gameplay di inFamous 2 e cominciare, dunque, come eroe o infame?

Sucker Punch: Beh, stiamo sicuramente valutando questa idea sebbene non sia una scelta semplice da attuare. Vogliamo dare un senso continuativo all'esperienza maturata nel primo inFamous ma allo stesso tempo garantire una facile comprensione a tutti coloro si affacciassero alla serie per la prima volta proprio con inFamous 2, mantenendo vivo l'interesse anche cominciando la storia di Cole McGrath dal suo secondo capitolo. Non abbiamo ancora preso una decisione definitiva, molti fan continuano a chiedere con insistenza questa possibilità e noi continueremo a valutare pro e contro della sua implementazione nei prossimi mesi.

Nextgame.it: Il primo inFamous ha narrato anche la storia del migliore amico di Cole, Zeke. Quali sono i vostri piani per questo personaggio? Tornerà nel nuovo inFamous 2?

Sucker Punch: Certo, assolutamente! Adoriamo Zeke, tutti adorano Zeke (ride, NdR)!

Nextgame.it: Dunque sarà più importante ai fini della trama di questa seconda avventura rispetto al passato?

Sucker Punch: Il nostro punto di vista su Zeke è che rappresenti il perfetto stereotipo di “spalla” per Cole. Ogni eroe ha il suo “assistente”: Batman ha Robin, per esempio, ed è esattamente questa l'importanza che attribuiamo al personaggio di Zeke. Avrà sicuramente un ruolo fondamentale nella trama di inFamous 2, ma non vogliamo etichettarla come “più o meno importante” rispetto al passato, per il momento.

Nextgame.it: Insomma, non avete pensato a utilizzare il personaggio di Zeke in una modalità cooperativa o multiplayer competitiva?

Sucker Punch: Certo, stiamo osservando con interesse l'implementazione di nuove tecnologie, così come il supporto ai nuovi controller e l'eventuale utilizzo di contenuti scaricabili addizionali. Al momento però tutti i nostri sforzi sono concentrati sullo sviluppo di un titolo single-player che sia all'altezza delle aspettative, c'è un grandissimo lavoro dietro, per cui stiamo senza dubbio guardando con interesse all'evoluzione di tutte queste novità potenzialmente utilizzabili nel nostro progetto, ma niente è stato ancora deciso.

Nextgame.it: Nessuna intenzione di supportare PlayStation Move e 3D? Sono senza dubbio due dei più importanti punti di forza per il futuro della console ammiraglia di casa Sony, caratteristiche che dovrebbero essere trainate dalle esclusive del catalogo PlayStation 3.

Sucker Punch: Non posso proprio rispondere su questo argomento, per il momento stiamo concentrando tutti gli sforzi per rendere l'esperienza single-player quanto più accattivante, avvincente e divertente possibile, tutto il resto verrà valutato dopo che il gioco principale sarà completato secondo i piani.

Nextgame.it: Cosa prevedi per il futuro di inFamous? Sfrutterete il buon supporto di Sony per seguire la moda delle trilogie? Non avete paura di scadere nel banale?

Sucker Punch: Dipende dal riscontro che avrà questo secondo capitolo, e da quante buone idee avremo per il futuro della saga una volta completato lo sviluppo di inFamous 2. Sicuramente dovremo fare in modo di avere delle idee interessanti che giustifichino lo sviluppo di un terzo capitolo, ma al momento siamo talmente impegnati nel fare in modo che questo gioco sia all'altezza di tutto quanto abbiamo immaginato, che non voglio davvero pensare a cosa sarà dopo inFamous 2. Cerchiamo di lavorare duramente per rendere la seconda avventura di Cole un successo, il resto si vedrà.

Nextgame.it: Grazie Bruce, grazie Mathias, siete stati gentilissimi. Salutate i lettori di Nextgame.it!

Bruce Oberg: Grazie a voi, ciao ragazzi!


Commenti

  1. SixelAlexiS

     
    #1
    Bell'intervista... il cambio d'attore e di protagonista continua a preoccuparmi, non basta cambiare solo la faccia per mettere le cose a posto.
    Sempre più convinto che non si legherà per niente alla trama del primo, ci sarà "solo" la bestia ad unire il tutto...
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!