Genere
ND
Lingua
ND
PEGI
ND
Prezzo
ND
Data di uscita
ND

Intervista a Corsair

Intervista

Corsair: il futuro delle memorie e non solo...

La memoria: uno dei componenti più importanti dei nostri PC. Spesso causa di problemi che non sono facilmente rilevabili a prima vista, altre volte invece collo di bottiglia che non permette di spingere oltre i limiti "standard" le CPU e le schede madri. Qualità e prestazioni della memoria sono sempre al centro dell'attenzione: sentiamo l'opinione di chi se ne intende, e vediamo che prospettive ci riserva il futuro in quest'ambito...

di Antonino Tumeo, pubblicato il

Corsair è diventata un grande punto di riferimento per il mercato delle memorie RAM, soprattutto per tutti coloro che sono alla ricerca di prodotti di qualità, in grado di garantire altissime prestazioni e altissime frequenze. Ma le soluzioni per l'overclock non sono il solo obiettivo della società e aspetti come stabilità e massima compatibilità sono sempre sotto attenta osservazione. Soprattutto oggi, che la svolta verso DDR2 è alle porte e sono in via di definizione gli ultimi dettagli delle piattaforme che dalla metà di questo 2004 potranno iniziare ad entrare nelle case di tutti noi. E' davvero con grande interesse, dunque, che tastiamo "il polso" a questo effervescente mercato, cercando di capire quali siano i problemi più rilevanti al momento e quali le prossime direzioni che verranno intraprese. Lo facciamo discutendo direttamente con John Beekley, Vice President of New Product Development di Corsair.

Nextgame.it: La validazione di DDR400 (o PC3200) è stata piuttosto difficoltosa per molte compagnie. Sono stati piuttosto grandi i problemi non solo correlati alla qualità dei chip di memoria, ma anche al supporto offerto dalle schede madri, e qualche piccolo difetto è ancora presente oggi. Dunque, dove risiede la vostra "magia"? Come potete fare moduli così veloci (siete a 550 MHz ormai!) e così affidabili?

John Beekley: Noi riusciamo a offrire performance eccellenti e stabilità perché abbiamo una grandissima attenzione per i dettagli durante la qualificazione e le prove dei nostri moduli. Noi effettuiamo la qualificazione sulle piattaforme che pensiamo i nostri clienti useranno, non facciamo cambiamenti al nostro prodotto senza una completa riqualificazione e testiamo al 100% su schede madri per entusiasti. Il risultato finale è un prodotto molto consistente e ad altissime performance.

Nextgame.it: Pensate che gli utenti abbiano veramente bisogno di moduli così veloci? Intendiamoci: le memorie DDR sono quasi alla fine della loro evoluzione e le DDR2 sono vicine... Non sono un qualcosa indirizzato solamente alla comunità degli overclocker, che è sì in grossa crescita, ma è ancora una piccola nicchia se comparata al pubblico "comune"? E che cosa offrite per questo tipo di utenza?

John Beekley: Sì, i nostri clienti ci dicono che hanno bisogno di moduli sempre più veloci. Nessuno ci ha mai detto: "OK, questi sono abbastanza veloci. Date qualche giorno di vacanza ai vostri ingegneri!". Ma avete assolutamente ragione, i moduli con ultra-performance sono indirizzati al pubblico di entusiasti più estremo. Però noi piacciamo anche al pubblico "regolare", perché il nostro prodotto è molto stabile ed il nostro supporto buonissimo. E possono comprare moduli a qualsiasi velocità abbiano bisogno, da 333 MHz in avanti.

Nextgame.it: Ora offrite anche i moduli "PRO" con i led. Qual è l'utilità di questi led? E' un semplice bonus per i case modder (che vivono con i case in vetro), o pensate che possa essere una caratteristica interessante anche per altri tipi di utenti? Pensate che questa idea sarà adottata da altri produttori in futuro?

John Beekley: La serie PRO si è rivelata molto, molto popolare - ciò significa che o ci sono moltissimi case con finestra là fuori, oppure che le persone li comprano anche per altre ragioni. Per quello che riguarda la loro utilità, io penso che sia qualcosa di simile al tachimetro in una macchina. Non se ne ha realmente bisogno, ma è bello averlo. E se si è appassionati di automobili, se ne vuole sicuramente uno. Non ho dubbi che la serie PRO sarà copiata, ma ci vuole un sostanziale sforzo ingegneristico, sicchè potrebbe passare ancora un po' di tempo prima che si veda qualche concorrente.

Nextgame.it: Parlando di DDR2: puoi brevemente spiegarci quali vantaggi offrirà questo standard rispetto a DDR? E quali differenze ci saranno? Siate tecnici quanto volete, nessun problema per noi...

John Beekley: Ok, sarò breve, perché ci vorrebbero pagine per spiegare adeguatamente le differenze... In primo luogo, DDR2 può scalare a larghezze di banda più alte. DDR1 sta chiaramente raggiungendo le sue limitazioni a DDR500, ma DDR2 è stata progettata per frequenze molto più alte. Per secondo, DDR2 usa un voltaggio di alimentazione più basso, che dovrebbe offrire qualche vantaggio nel consumo di potenza. Terzo, DDR2 ha la terminazione on-die, che fornisce segnali più puri. Quarto, DDR2 usa un prefetch a 4 bit, che significa che DDR2-400 funziona in base a un clock di 100 MHz (opposto a un clock di 200 MHz per DDR1-400). Noi crediamo che questo significhi che DDR2 sarà un eccellente tecnologia per gli entusiasti, veloce, configurabile, e probabilmente overclockabile.

Nextgame.it: I moduli DDR2 raggiungeranno frequenze più alte e saranno più veloci grazie al prefectch a 4 bit, ma per quanto ne sappiamo scambieranno questi vantaggi con maggiori latenze... Dunque il cambiamento è veramente vantaggioso, visto che ora voi potete raggiungere veramente altissime frequenze con le DDR normali?

John Beekley: Noi pensiamo di muoverci rapidamente a 667 MHz con DDR2 e DDR1 può solo sognare di arrivarci. E inoltre non abbiamo visto un numero sufficiente di RAM DDR2 e di piattaforme per sapere quale sarà realmente la performance dal punto di vista della latenza. Ma dovete tenere a mente che le latenze sono contate come cicli di clock... Dunque una CAS latency di 4 cicli a DDR2-800 equivarrà allo stesso tempo di una CAS latency di 2 cicli a DDR1-400. Ma, fidatevi di me, questa è una cosa su cui faremo molti studi in laboratorio...