Genere
ND
Lingua
ND
PEGI
ND
Prezzo
a partire da € 499
Data di uscita
28/5/2010

iPad

iPad Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Data di uscita
28/5/2010
Data di uscita americana
2/4/2010
Prezzo
a partire da € 499

Link

Video Articolo

iPad in video!

Due filmati "off screen".

di Simone Soletta, pubblicato il

I due filmati che vi proponiamo nella colonna qui di fianco mostrano due nature di iPad: nel primo, il più lungo, facciamo una lunga introduzione del nuovo device di Apple, mostrandolo spento e acceso, provando applicazioni preinstallate e App scaricate dallo store, e verificando il funzionamento delle applicazioni native per iPhone. Safari, Mappe, Calendario, ma anche Trip It, il Devoto-Oli per iPhone e... altro ancora, tutto mostrato in dettaglio, senza dimenticare le fondamentali applicazioni Immagini e Video.

Nel secondo, mostriamo brevemente un paio di giochi: il primo è il classico Pac-Man convertito benissimo - qualche imprecisione nella rilevazione del movimento a parte - sullo schermo di iPad. Il secondo è Geometry Wars: Touch, la versione "tattile" dello splendido sparatutto di Bizarre Creations. Buona visione.


Commenti

  1. alexbi

     
    #1
    |Sole| ha scritto:
    iPad: finalmente ci siamo: Le nostre prime "esperienze" con il nuovo device di Apple.
      Non servivi per convincermi a comperarlo... sto ancora aspettando i prezzi ufficiali per decidere quale prendere! :)
  2. utente_deiscritto_23979

     
    #2
    alexbi ha scritto:
    Non servivi per convincermi a comperarlo... sto ancora aspettando i prezzi ufficiali per decidere quale prendere! :)
      Idem :D
  3. |Sole|

     
    #3
    alexbi ha scritto:
    Non servivi per convincermi a comperarlo... sto ancora aspettando i prezzi ufficiali per decidere quale prendere! :)


    LOL, se posso permettermi, il 16 GB è davvero troppo limitato.
  4. alexbi

     
    #4
    |Sole| ha scritto:
    LOL, se posso permettermi, il 16 GB è davvero troppo limitato.
      Eh... io partivo dal 32 GB.... Se conservano la conversione economica 1 a 1 mi fermo lì, ma se (come fa sempre Apple) fa il prezzo americano + il 20% (l'IVA) secondo il cambio del momento potrebbe aver senso anche il 64...
    Per ora non trovo un motivo (per il mio uso) per prendere il 3G, anche se è usabile con poca spesa per chi ha già un iPhone con flat o semiflat...
    Aspe', riporto il mio post anche in questo thread:
    ======================================================================
    Parliamo anche del 3G.
    Non sappiamo quali tariffe saranno offerte per il traffico dati legate
    all'iPad e alle microSIM. Ma:
    - Uso delle MicroSim: si possono ottenere semplicemente "tagliando" una SIM tradizionale
    - Se avete già un iPhone con traffico Dati si può attivare l'opzione
    della "carta gemella" (Sim BIS nel caso Vodafone, ad
    esempio) con lo stesso numero, lo stesso piano tariffario e lo stesso
    "monte traffico disponibile"... Il costo è 2 euro mensili per la
    Vodafone.
    Direi che è la soluzione più sensata per avere le funzionalità al 100%
    senza doversi accollare una nuova carta SIM e dover pagare due "opzioni
    traffico dati" differenziate (ad esempio io pago 3 euro a settimana per
    avere il traffico Dati con Vodafone... non è pensabile pagarne altre 12 al mese
    per non usarlo...)

    [Modificato da alexbi il 13/04/2010 11:31]

  5. babalot

     
    #5
    deve esserci qualcosa di storto nel mio dna... pur avendo usato dei mac per qualche giorno e trovandoli sì robusti e ben rifiniti continuano a sembrarmi poco attraenti nell'interfaccia dell'OS; iphone e ipad non fanno eccezione. non che mi dispiaccia, in finale, son sempre soldi risparmiati! :))
  6. |Sole|

     
    #6
    babalot ha scritto:
    deve esserci qualcosa di storto nel mio dna... pur avendo usato dei mac per qualche giorno e trovandoli sì robusti e ben rifiniti continuano a sembrarmi poco attraenti nell'interfaccia dell'OS; iphone e ipad non fanno eccezione. non che mi dispiaccia, in finale, son sempre soldi risparmiati! :))


    Guarda, è solo questione di abitudine. Poi, è ovvio, nessuno ti costringe e quindi perché dovresti forzarti la mano?
    E' ovvio, comunque, che chi "ci passa per caso", o utilizza un sistema diverso solo per qualche giorno, qualche impuntamento ce l'ha. Continuo ad averne io di "automatismi da Windows", e uso Mac da sempre (un Mac, il primo, è stato il primo computer su cui mi fu consentito di porre mano) ed "esclusivamente" da diverso tempo ormai.
  7. alexbi

     
    #7
    Una puntualizzazione su GoodReader. Lo uso per iPhone (l'iPad, maledetti, ancora non ce l'ho) e consente il browsing diretto attraverso l'applicazione fino ad arrivare al download del file PDF. Quindi non è necessario trasferire il file PDF dal PC o dal MAC... E' possibile scaricarlo pure direttamente da internet con GoodReader
    Magari non va per tutti i siti (magari alcuni sono più restrittivi per far scaricare il file pdf) ma, ad esempio, con il quotidiano che leggo io ("il fatto quotidiano") funziona perfettamente...
  8. |Sole|

     
    #8
    alexbi ha scritto:
    Eh... io partivo dal 32 GB.... Se conservano la conversione economica 1 a 1 mi fermo lì, ma se (come fa sempre Apple) fa il prezzo americano + il 20% (l'IVA) secondo il cambio del momento potrebbe aver senso anche il 64...
    Per ora non trovo un motivo (per il mio uso) per prendere il 3G, anche se è usabile con poca spesa per chi ha già un iPhone con flat o semiflat...


    Sì, boh, bisognerà vedere come si comporta il 3G, di certo usarlo in mobilità non è semplice. Si tratta sempre di un "coso" di 10 pollici di diagonale. Portabile, sì, ma boh. Continuo a vederlo in salotto, personalmente.

  9. babalot

     
    #9
    |Sole| ha scritto:
    Guarda, è solo questione di abitudine. Poi, è ovvio, nessuno ti costringe e quindi perché dovresti forzarti la mano?
    E' ovvio, comunque, che chi "ci passa per caso", o utilizza un sistema diverso solo per qualche giorno, qualche impuntamento ce l'ha. Continuo ad averne io di "automatismi da Windows", e uso Mac da sempre (un Mac, il primo, è stato il primo computer su cui mi fu consentito di porre mano) ed "esclusivamente" da diverso tempo ormai.
     di sicuro c'è una cosa: i pupi con queste interfacce touch ci vanno a nozze. mia figlia (due anni e cinque mesi) ancora va totalmente a caso col PC, usando il mouse (ogni tanto ci becca, ma assolutamente a caso) mentre ho già visto una sua coetanea su youtube scatenarsi con l'ipad. al limite, davvero, lo comprerei più per lei... :D (se non ipad, che costa un tantinello, cmq una cosa simile che costi meno).
  10. |Sole|

     
    #10
    alexbi ha scritto:
    Una puntualizzazione su GoodReader. Lo uso per iPhone (l'iPad, maledetti, ancora non ce l'ho) e consente il browsing diretto attraverso l'applicazione fino ad arrivare al download del file PDF. Quindi non è necessario trasferire il file PDF dal PC o dal MAC... E' possibile scaricarlo pure direttamente da internet con GoodReader
    Magari non va per tutti i siti (magari alcuni sono più restrittivi per far scaricare il file pdf) ma, ad esempio, con il quotidiano che leggo io ("il fatto quotidiano") funziona perfettamente...


    In alcuni casi sì, funziona bene così. In altri no: o la cosa è più complicata (il mio quotidiano, il decimonono, ti fa fare giri assurdi prima di arrivare a un link diretto al PDF, che poi è "incapsulato" in un .asp, insomma, un casino) oppure è impossibile. E' il caso della Gazzetta dello Sport: per arrivare al download bisogna accedere allo "sfogliatore interattivo". Su iPad, quello dà sempre errore 500, quindi al PDF non ci puoi arrivare. L'unico modo è scaricarlo su PC e trasferirlo sul device. Dupalle.
Continua sul forum (334)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!