Genere
ND
Lingua
ND
PEGI
ND
Prezzo
a partire da € 499
Data di uscita
28/5/2010

iPad

iPad Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Data di uscita
28/5/2010
Data di uscita americana
2/4/2010
Prezzo
a partire da € 499

Link

Speciale

iPad: è tempo di giocare

Il tablet di Apple arriva in Italia con un carico di videogiochi.

di Francesco Destri, pubblicato il

plants vs. zombies HD - 7,99 Euro

Il titolo di PopCap Games non ha bisogno di molte presentazioni, dopo aver vinto decine di riconoscimenti come uno fra i migliori giochi indipendenti degli ultimi anni. Già disponibile da un anno per PC e Mac e, da inizio 2010 anche per iPhone e iPod Touch, questo simpaticissimo tower defense a sfondo horror-demenziale è approdato su iPad il primo di aprile, portandosi dietro non pochi motivi di interesse. Graficamente molto definito e colorato (ma senza passi avanti enormi rispetto alla versione per iPhone), Plant vs. Zombies HD può infatti vantare ben undici punti di contatto sul display contro i cinque di iPhone e un’interfaccia multitouch estremamente comoda che, vista la gran quantità di elementi grafici sullo schermo, aiuta enormemente a gestire il tutto nel migliore dei modi. Per il resto il gioco è rimasto lo stesso dello scorso anno, offrendo una spassosa difesa contro orde crescenti di zombi utilizzando piante di ogni tipo.

pinball hd - 2,39 Euro

Difficile dire quanti siano gli appassionati italiani di flipper, ma negli USA Pinball HD è salito al primo posto nella classifica delle app a pagamento poco dopo la sua uscita su App Store e vi è rimasto per alcuni giorni. Il gioco di Gameprom raccoglie in un unico pacchetto i tre precedenti pinball-game per iPhone della casa americana, ovvero Wild West Pinball, Jungle Style Pinball e The Deep Pinball, migliorando ulteriormente un comparto grafico già ottimo e diventando così il miglior gioco di flipper disponibile per qualsiasi device portatile. L’approdo su iPad ha aggiunto il supporto per il 3D tramite gli ormai datati occhialini anaglifici e altre novità di poco conto, ma quello che più stupisce sono la bellezza dei tavoli da gioco (ricchissimi di dettagli) e la fisica della biglia d’acciaio, tra le migliori mai viste in un titolo di questo tipo. La versione 1.3 rilasciata il 4 maggio ha poi migliorato ulteriormente le prestazioni, risolvendo così alcuni problemi di fluidità presenti nella release iniziale del 21 aprile.

shrek kart hd - 3,99 Euro

Difficilmente Gameloft sbaglia con un gioco di guida e infatti Shrek Kart HD, versione iPad dell’omonimo gioco per iPhone pubblicato dalla casa francese a inizio anno, non ha deluso le aspettative. Le strampalate corse in auto di Shrek e di altri nove personaggi della serie animata, ognuno con un mezzo personalizzato, sono infatti quanto di più simile a Mario Kart ci sia oggi disponibile per iPad. Le aggiunte per questo porting non sono molte (minimappe più grandi, possibilità di spostare a piacimento le icone dell’interfaccia), ma la guida tramite accelerometro è un vero piacere grazie alle dimensioni del tablet di Apple e gli abbellimenti grafici, seppur non strepitosi, sono comunque tali da superare brillantemente la versione per iPhone. Tra le caratteristiche del gioco segnaliamo il multiplayer locale a sei giocatori, quindici tracciati, quattro modalità di gioco, undici potenziamenti e oltre settanta sfide da affrontare in singolo.

need for speed shift - 10,49 Euro

Uno dei titoli più acclamati al lancio americano di iPad è anche uno dei più costosi per il tablet di Apple, ma per gli amanti del genere la spesa rimane comunque in linea con la qualità offerta da Electronic Arts. A colpire è soprattutto la grafica, grazie a un’ottima fluidità e a un dettaglio molto elevato riscontrabile in tutte e tre le città che fanno da sfondo alle nostre gare (Tokyo, Londra e Chicago), ma anche i controlli si sono rivelati eccellenti e molto naturali, contribuendo a rendere l’esperienza di guida divertente e coinvolgente. Rispetto ad altri racing-game per iPad, troviamo inoltre una modalità Carriera particolarmente longeva e completa, senza contare le esclusive per iPad tra cui otto nuove auto (che vanno ad aggiungersi alle venti già esistenti) e un set di comandi manuali di grande precisione. Peccato solo che il multiplayer sia ancora relegato in locale come nella versione per iPhone, ma siamo fiduciosi in un aggiornamento che abiliti anche il gioco online.

mirror’s edge - 10,49 Euro

Caso più unico che raro di gioco pubblicato in versione iPad prima che per iPhone e iPod Touch (non ancora disponibile su App Store), Mirror’s Edge presenta alcune interessanti feature esclusive per il tablet di Apple, tra cui il multiplayer a schermo condiviso, che per forza di cose può essere possibile solo con un display di simili dimensioni. Pur mantenendo inalterato il concept originale fatto di acrobazie e ambientazioni quasi monocromatiche, Electronic Arts ha cambiato piuttosto radicalmente le carte in tavola rispetto alle versioni PC e console, proponendo un platform a scorrimento controllabile con un solo dito e dotato di una velocità davvero vorticosa. Tecnicamente siamo su ottimi standard, grazie soprattutto alle animazioni della nostra eroina, ma una certa monotonia dei livelli e una difficoltà dei combattimenti fin troppo elevata rappresentano limiti da non sottovalutare. A questo indirizzo trovate la nostra recensione.


Commenti

  1. utente_deiscritto_23979

     
    #1
    Stamattina mi sono preso NOVA, dopo 5 minuti di smarrimento con i controlli l'ho trovato veramente un buon FPS
  2. kelsior

     
    #2
    ma è stata già fatta una recensione?
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!