Genere
ND
Lingua
ND
PEGI
ND
Prezzo
ND
Data di uscita
ND

Japan Expo

Speciale

One Piece e Tales Of

Pirati all'arrembaggio e magiche avventure

di Marco Ravetto, pubblicato il

ONE PIECE UNLIMITED CRUISE SP

One Piece Unlimited Cruise SP altro non è che la conversione per Nintendo 3DS di due titoli disponibili ormai da tempo su Wii. Usciti singolarmente nel 2008 e nel 2009 (e disponibili ufficialmente anche in edizione italiana), i due Unlimited Cruise sono riuniti in una edizione riveduta e corretta che mantiene inalterate tutte le caratteristiche base degli episodi originali. A parte gli ovvi ritocchi di natura tecnica e gli altrettanto prevedibili cambiamenti derivanti dalla necessità di adattare il sistema di controllo alle peculiarità del 3DS, nulla è cambiato a livello di trama e di meccaniche di gioco. L’Adventure Mode, l’opzione che costituirà il fulcro centrale di Unlimited Cruise SP, è basato su una storia originale ed è arricchito dalla presenza di un nuovo personaggio, creato appositamente per l’occasione da Eiichiro Oda, che si affiancherà al già ricco cast della serie e ricoprirà un ruolo fondamentale nel corso del gioco.

One Piece Unlimited Cruise SP riunisce in un solo titolo le due avventure della serie Unlimited Cruise disponibili per Wii - One Piece Unlimited Cruise SP
One Piece Unlimited Cruise SP riunisce in un solo titolo le due avventure della serie Unlimited Cruise disponibili per Wii

Rispetto a Gigant Battle, titolo disponibile da pochi giorni su Nintendo DS e caratterizzato da meccaniche di gioco tipiche dei picchiaduro, Unlimited Cruise adotta una struttura decisamente più vari,a che unisce agli immancabili scontri con i nemici alcune componenti action-adventure capaci di rendere lo sviluppo del gioco meno prevedibile. L’azione si dipana su una serie di isole, e i combattimenti sono affiancati da fasi di esplorazione (piuttosto semplici) indispensabili per recuperare oggetti dalle varie potenzialità. Il cast a disposizione è ricco e vario (ogni personaggi è dotato di differenti caratteristiche e mosse), ed è possibile ottenere nuove abilità in base all’esperienza acquisita in combattimento.
Shuji Yoshida, producer di Ganbarion, ha sottolineato come la conversione da Wii a 3DS abbia richiesto un notevole lavoro di adattamento, legato soprattutto all’implementazione del 3D, ma che il risultato dovrebbe soddisfare ampiamente gli appassionati della serie. L’uscita sul mercato europeo di One Piece Unlimited Cruise SP è attesa per il prossimo autunno, e al momento non è ancora stata confermata la presenza delle modalità extra che caratterizzavano l’originale: difficile comunque immaginarne l’eliminazione, soprattutto per quanto riguarda l’opzione multigiocatore.

TALES OF THE ABYSS & TALES OF GRACES F

La saga di Tales of, giunta ormai al suo quindicesimo anno di vita, prosegue su due binari paralleli. Da un lato abbiamo le nuove produzioni, che si susseguono con cadenza quasi annuale, dall’altro abbiamo i remake, che ripropongono episodi del passato apportando un quantitativo più o meno sostanzioso di modifiche. Alla prima categoria appartiene Tales of Xillia, il cui destino europeo è avvolto in un fitto alone di mistero, mentre nella seconda possiamo a pieno diritto inserire Tales of the Abyss e Tales of Graces F.
Tales of the Abyss, primo episodio della serie ad approdare su Nintendo 3DS, è una conversione dell’omonimo titolo uscito nel 2005 su PS2. La trama di gioco non ha subito alcun cambiamento, così come non è mutata la struttura base. Le meccaniche di gioco sono riconducibili ai classici GdR di stampo giapponese, con un sistema di combattimenti in tempo reale che, ormai collaudato da anni di esperienza, offre un numero notevole di opzioni e pare adattarsi senza particolari problemi alle caratteristiche del Nintendo DS. Unico punto oscuro riguardante questa conversione è la gestione dell’opzione multigiocatore: non è infatti chiaro se, come per l’originale per PS2, sarà possibile demandare il controllo dei membri del party (esclusivamente nelle fasi di combattimento) ad altri giocatori.

Tales of the Abyss riproporrà fedelmente tutte le caratteristiche dell'originale, senza apportare modifiche a trama e struttura di gioco - Tales of the Abyss
Tales of the Abyss riproporrà fedelmente tutte le caratteristiche dell'originale, senza apportare modifiche a trama e struttura di gioco

Tales of Graces F, la cui uscita è prevista nel corso del 2012, è invece una versione riveduta e corretta di Tales of Graces, titolo lanciato su Wii nel 2009. Rispetto a quest’ultimo, oltre a un lavoro di restyling grafico studiato per sfruttare al meglio le superiori capacità tecniche della console Sony, sono presenti nuovi contenuti che incrementano in maniera considerevole le dimensioni dell’avventura. La lettera “F” nel titolo è infatti l’abbreviazione di “Futuro” e indica la presenza di un epilogo che dovrebbe protrarsi per diverse ore e che dovrebbe porre sotto nuova luce gli eventi conclusivi della storia.
Stando alle parole di Makoto Yoshidumi, uno dei producer della serie, l’intenzione di Namco Bandai è quella di proseguire anche in futuro in questa doppia strada: la produzione di remake servirà quindi a offrire una gamma di scelta sempre più ampia per chi non è un fedele seguace della saga, mentre chi ha seguito la serie di Tales of sin dalle sue origini potrà sempre fare affidamento sulle nuove uscite.


Commenti

  1. Crownless King

     
    #1
    Scusate la franchezza,ma che razza di speciale è questo?
    Far credere a chi legge che questo sia un articolo sulle "novità" videoludiche presentate al Japan Expo, quando in realtà è un marchettone a Namco-Bandai che vi ha invitato,mi pare non proprio elegantissimo :D
  2. |Sole|

     
    #2
    Concordo sul fatto che il titolo in home page fosse troppo generico. L'ho cambiato.
    Detto questo, un "marchettone" non si fa dicendo chiaro e tondo che siamo stati invitati, quindi le intenzioni non erano certo quelle. NamcoBandai ci ha invitati là, ma a quanto mi riferiscono anche non l'avesse fatto e fossimo andati per conto nostro non ci sarebbe stato molto altro di cui parlare, in termini di novità.
  3. kingkilium

     
    #3
    Su youtube girano parecchi video di Saint Seya e Bleach Soul Resurrection, voi pubblicherete qualche rirpesa?
    Alla fiera era presente il producer di Gundam Musou 3, avete avuto modo di intervistarlo?
  4. |Sole|

     
    #4
    Non eravamo presenti con telecamera al seguito, quindi direi che footage video non ne avremo. Sull'intervista, lascio la parola a Marco che era là.
  5. Crownless King

     
    #5
    |Sole|Concordo sul fatto che il titolo in home page fosse troppo generico. L'ho cambiato.
    Detto questo, un "marchettone" non si fa dicendo chiaro e tondo che siamo stati invitati, quindi le intenzioni non erano certo quelle. NamcoBandai ci ha invitati là, ma a quanto mi riferiscono anche non l'avesse fatto e fossimo andati per conto nostro non ci sarebbe stato molto altro di cui parlare, in termini di novità.

    Sarà,ma questo Japan Expo per noi videogiocatori è stato molto interessante (in molti casi la presenza al Japan Expo è stata l'anticamera dell'arrivo in Europa di un determinato titolo giapponese), sono sbucati fuori un po' di titoli nuovi o di titoli che non sono stati fatti provare nelle fiere occidentali.
    I presupposti per uno specialone c'erano tutti, invece nell'articolo si parla solo di Namco Bandai.
    Un peccato insomma.
    Ah, sul fatto che non ci fosse molto di cui parlare, ti hanno detto una fregnaccia. XD
  6. |Sole|

     
    #6
    Ne prendo atto, chettedevodì :)
  7. SirMana

     
    #7
    per un appassionato di giappone, manga anime e vg questo speciale è graditissimo ^_^.
  8. end

     
    #8
    kingkiliumSu youtube girano parecchi video di Saint Seya e Bleach Soul Resurrection, voi pubblicherete qualche rirpesa?
    Alla fiera era presente il producer di Gundam Musou 3, avete avuto modo di intervistarlo?
    Come ha scritto Sole, ero senza telecamera, quindi niente video.

    Per quanto riguarda le interviste, niente Gundam Musou 3. Oltre a quanto già pubblicato, nei prossimi giorni pubblicheremo un'intervista ad Harada su Tekken, un articolo su Naruto e uno su Dragon Ball.
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!