Genere
Azione
Lingua
ND
PEGI
ND
Prezzo
ND
Data di uscita
ND

Joe Danger: The Movie

Joe Danger: The Movie Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Sviluppatore
Hello Games
Genere
Azione

Hardware

Previsto per Xbox 360 e PlayStation 3, Joe Danger: The Movie verrà distribuito solo digitalmente.

Multiplayer

Joe Danger: The Movie permetterà, tanto quanto il suo predecessore, di caricare i punteggi su internet grazie alle ormai immancabili classifiche online.

Modus Operandi

Abbiamo provato Joe Danger: The Movie nello stand di Hello Games allestito all'interno della Gamescom 2011. La nostra prova, condotta sulla versione Xbox 360, è durata circa mezz'ora.
Hands On

Il pericolo è il suo mestiere

Niente può fermare lo spericolato Joe Danger!

di Pocoto, pubblicato il

Con la sua grafica molto colorata, una vera e propria ventata di ottimismo rispetto al grigiore e la cupezza di tanti titoli a tinte pulp presenti sul mercato, Joe Danger ci ha subito ispirato simpatia. Hello Games, sviluppatore delle mille avventure del buffo stunt-man, è un team molto piccolo, una di quelle realtà che cercano di farsi strada con tanta buona volontà in un mondo di software house giganti, con enormi risorse alle spalle. È nostro dovere cercare di tutelare il più possibile questi studio indipendenti, pieni di voglia di emergere, capaci di correre rischi, di sperimentare nuove soluzioni ludiche.

La grafica colorata è uno dei punti di forza dell'aspetto tecnico, veramente simpatico e ricco di brio - Joe Danger: The Movie
La grafica colorata è uno dei punti di forza dell'aspetto tecnico, veramente simpatico e ricco di brio

LE LUCI DELLA RIBALTA

Lasciati alle spalle gli scenari desertici del primo capitolo, questa volta Joe ha firmato un grosso contratto con l'industria cinematografica: il grande schermo ha bisogno di lui e delle sue rinomate capacità di funambolo. Con un regista che in continuazione lo sprona a dare il massimo, lo stuntman dovrà affrontare una serie di scenari ispirati alle classiche situazioni presenti nei film action: inseguimenti spettacolari, salti vertiginosi e performance ad alto rischio sono il pane quotidiano per il buffo eroe con la mantellina. Sprezzante del pericolo, Joe affronterà pendici innevate a bordo di una motoslitta, scenderà da una ripida montagna a rotta di collo indossando un paio di sci, novello Poncharello inseguirà il crimine a cavallo di una moto della polizia e infine, per la gioia di Indiana Jones, esplorerà templi oscuri a bordo di un carrello minerario. Se tutti i mezzi qui elencati offrono un sistema di controllo molto simile, donano insomma l'impressione di essere una semplice variazione sul tema, il discorso cambia drasticamente quando Joe indossa il jet-pack: con lo zaino a propulsione è veramente difficile riuscire a mantenere un volo lineare, solo dosando la spinta in maniera oculata è possibile giungere alla fine di un livello senza sballottare a destra e manca.

UNA VITA PER IL PERICOLO

Joe Danger: The Movie uno di quei giochi con una struttura ludica semplice ma incredibilmente efficace, capace di garantire un divertimento a lungo termine. Sebbene un errore sia sufficiente per rovinare una splendida coreografia, la presenza di molteplici checkpoint nei livelli e un tasso di sfida dosato sapientemente evitano qualsiasi tipo di frustrazione, spingendo l'utente alla continua ricerca della partita perfetta, quella in cui si arriva alla fine della scena in un solo ciak. È a dir poco esilarante vedere Joe buttarsi a capofitto in un giro della morte, saltare un fosso, schivare un ostacolo cambiando piano prospettico. Sono tutte azioni che richiedono una gran prontezza di riflessi, caratteristica fondamentale per ogni stuntman che si rispetti. Il sistema di controllo risponde in maniera ottimale alle sollecitazioni dell'utente, al punto che nel corso del nostro test, dopo alcune performance non certo memorabili, abbiamo iniziato a riscattarci, inanellando una serie di incredibili acrobazie.

UN BRILLANTE ARCOBALENO

Con un design artistico solare, semplice nelle linee, capace di ispirare simpatia fin dal primo istante, Joe Danger: The Movie non è passato inosservato in quel di Colonia, nonostante lo stand di Hello Games fosse piccolo rispetto alle esposizioni, spesso fin troppo roboanti, degli altri sviluppatori. Lo stesso protagonista, con il buffo nasone, la mascella pronunciata e quell'accenno di barba, strappa subito un sorriso, invoglia a prendere in mano il joypad. Le nuove ambientazioni sono una ventata d'aria fresca rispetto agli scenari del predecessore, che alla lunga venivano a noia, e l'atmosfera dei film di Hollywood è catturata in pieno. Si spazia da una città devastata in balia di giganteschi robot alle pendici innevate, una varietà di situazioni che solo la grande magia del cinema è in grado di dare. Il motore grafico è molto solido, non fa gridare al miracolo, ma garantisce una fluidità di tutto rispetto: nel corso della nostra prova l'aggiornamento a schermo è sempre rimasto costante, senza alcun'incertezza.
Joe Danger: The Movie sembra avere tutte le carte in regola per bissare il successo del primo capitolo. È un gioco veloce, divertente, che si presta perfettamente a delle sessioni mordi e fuggi, ma allo stesso tempo richiede una certa dedizione. Con la sua grafica colorata, il titolo di Hello Games brilla di luce propria e cogliamo l'occasione per fare un appello agli sviluppatori in ascolto: cortesemente, dateci un taglio con le palette cromatiche spente e prive di vita, accantonate il grigiume! Previsto su Xbox 360 e PlayStation 3, Joe Danger: The Movie è al momento sprovvisto di una data d'uscita: non appena Hello Games ce la comunicherà, vi aggiorneremo tramite il nostro servizio di news.


Commenti

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!