Genere
ND
Lingua
ND
PEGI
ND
Prezzo
€ 149,99
Data di uscita
10/11/2010

Kinect

Kinect Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Microsoft Game Studios
Distributore Italiano
Microsoft
Data di uscita
10/11/2010
Data di uscita americana
4/11/2010
Giocatori
4
Prezzo
€ 149,99
Notizia

Trailer e dettagli su Project Natal

Il video per la fiera CES di Las Vegas affianca le ultime precisazioni.

di Alessandro Martini, pubblicato il

Microsoft ha concentrato le sue apparizioni al Consumers Electronics Show di Las Vegas, per il lato Xbox, su Project Natal iniziando dal trailer che vedete a fondo news, dove il team di sviluppo spiega (in Inglese) le principali innovazioni tecnologiche presenti in questo accessorio.

In risposta alle molte indiscrezioni che circondano la periferica, Microsoft ha precisato che le specifiche tecniche non sono state ancora annunciate in via ufficiale (quindi, le notizie su presunti "downgrade" hanno poco senso) e che comunque Project Natal non sostituirà l'Xbox 360 (come già detto nei mesi scorsi).

Confermando di nuovo l'uscita nei negozi tra circa un anno, Microsoft si è detta fiduciosa che saranno "milioni" gli utenti interessati a Project Natal, mentre sembra esclusa la distribuzione di patch per abilitare i vecchi giochi Xbox 360 all'uso di questa periferica.




Commenti

  1. XESIRROM

     
    #1
    mah!
  2. DarkGod

     
    #2
    Continuo a sostenere che i videogiochi devono essere qualcosa di "mentale", un'astrazione della realtà.
    Più ci si deve muovere fisicamente, più ci si allontana dall'idea stessa di videogioco.
  3. kingkilium

     
    #3
    Ci credo che non verranno rilasciate patch per rendere compatibili i vecchi giochi, devono vendere i 14 (o quel che saranno) titoli che usciranno in contemporanea alla periferica :P
  4. xsecuzione

     
    #4
    alla fine c'era scritto "coming holiday 2010"? Quindi per il prossimo natale? Il problema è che hanno mostrato sempre demo molto casualone, tutto il video in effetti è con casualotti
  5. s0r4

     
    #5
    Non penso proprio che sarà necessario sbracciarsi con natal, e queste lamentele mi sembrano identiche a quelle del lancio del wii in cui ci si lamentava di dover allenare i muscoli di spalla e braccio per poter tirare un fendente in zelda.

    Ugualmente un giochino in cui tirare pugni e calci dovendo tenere la guardia, non mi dispiacerebbe, ma uno è :P
  6. s0r4

     
    #6
    kingkilium ha scritto:
    Ci credo che non verranno rilasciate patch per rendere compatibili i vecchi giochi, devono vendere i 14 (o quel che saranno) titoli che usciranno in contemporanea alla periferica :P


    Hanno confermato di aver tolto il processore in natal, e che quindi l'elaborazione dell'immagine viene fatta su un core della 360 occupandone fino al 15%.
    In pratica non sarebbero in grado di adattare i vecchi giochi neanche volendo... :(
  7. xsecuzione

     
    #7
    s0r4 ha scritto:
    Non penso proprio che sarà necessario sbracciarsi con natal, e queste lamentele mi sembrano identiche a quelle del lancio del wii in cui ci si lamentava di dover allenare i muscoli di spalla e braccio per poter tirare un fendente in zelda.
    Ugualmente un giochino in cui tirare pugni e calci dovendo tenere la guardia, non mi dispiacerebbe, ma uno è :P
     Sicuramente usciranno quei "titoletti" che lo sfrutteranno ottimamente e che saranno anche molto divertenti.....i primi 10 minuti. Un pò come i vari Wii sport e affini. Il fatto "preoccupante" è che non avendo comunque nulla in mano, renderà i giochi full-casual, al contrario del wii che qualcosina di buono ha. Anche a me attirerebbe molto un gioco di calcio che sfrutti a pieno il natal. solo che non so quanto tempo si resisterebbe.
  8. DevilRyu

     
    #8
    s0r4 ha scritto:
    Non penso proprio che sarà necessario sbracciarsi con natal, e queste lamentele mi sembrano identiche a quelle del lancio del wii in cui ci si lamentava di dover allenare i muscoli di spalla e braccio per poter tirare un fendente in zelda.

    Ugualmente un giochino in cui tirare pugni e calci dovendo tenere la guardia, non mi dispiacerebbe, ma uno è :P


    io il gioco di lotta per l'eye toy lo spolpai, a livelli avanzati era di una fatica incredibile...c'erano parata calci e pugni, certo era approssimativo ma mi divertii un sacco, qualcosa di più complesso e preciso sarebbe stupendo
    .
    E poi sogno di usare il portiere in manuale in un gioco di calcio tipo pes o fifa :Q_
  9. Phobos

     
    #9
    DarkGod[/b] ha scritto:
    Continuo a sostenere che i videogiochi devono essere qualcosa di "mentale", un'astrazione della realtà.
    Più ci si deve muovere fisicamente, più ci si allontana dall'idea stessa di videogioco.
    Non sono d'accordo. Il videogioco non ha nemmeno una vera e propria definizione unica dato che è comunque riduttivo definirlo un semplice mezzo di intrattenimento.
    Personalmente, quella di utilizzare il corpo per "videogiocare" non credo sarà "l'evoluzione della specie" ma andrà a mettere quelle basi definitive per lo sviluppo di un altro genere videoludico di base quale può esser considerata la realtà virtuale in casa.
    Per quanto mi riguarda, non mi interessa affatto giocare senza un gamepad, ma mi interessa avere più opzioni e che un accessorio come natal venga integrato nel gameplay classico come opzione (ci sono migliaia di modi), non che per giocare debba esser obbligato a usarlo senza possibilità di usare il classico controller.
  10. Maximus

     
    #10
    Mah, io ripeto che farci tanti discorsi prima di vedere qualcosa di concreto non ha molto senso. Le demo per ora son sempre le stesse, così come i concept visti nel trailer. Per ora può essere davvero tutto e niente...

    Ecco, si potrebbe invece parlare della tecnologia che c'è dietro...sbaglio o alcune immagini di come Natal "vede" il giocatore erano inedite? Visto così sembra abbastanza impressive, dal punto di vista tecnologico...soprattutto il riconoscimento del corpo in tre dimensioni.
Continua sul forum (33)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!