Genere
Gestionale
Lingua
Italiano
PEGI
ND
Prezzo
49,98 €
Data di uscita
10/11/2010

Kinectimals

Kinectimals Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Microsoft Game Studios
Genere
Gestionale
Data di uscita
10/11/2010
Lingua
Italiano
Giocatori
2
Prezzo
49,98 €
Video Articolo

Coccole con Kinectimals

Kinect si mette a quattro zampe per noi.

di Andrea Maderna, pubblicato il

Kinectimals si inserisce nel mucchio di titoli dedicati all'interazione con una creatura virtuale, le cui origini risalgono all'alba dei tempi videoludici, ben prima del clamoroso successo di Tamagotchi, e vedono senza dubbio in Nintendogs il più famoso e famigerato esperimento recente. Il termine di paragone più vicino e immediato è, però probabilmente EyePet per PlayStation 3, che ha fra l'altro da poco ricevuto un aggiornamento grazie al quale è possibile giocare utilizzando PlayStation Move. Entrambi i giochi si rivolgono a un pubblico infantile e si basano sull'interazione con un cucciolo di animale, una creatura fittizia nel titolo Sony, un felino in quello Microsoft. Al di là di alcune finezze strutturali e di game design, però, la vera differenza sta nel metodo d'input. Kinect, infatti, si rivela strumento perfetto per questo tipo di applicazione, proprio per il suo essere un “non strumento”. Utilizzare il proprio corpo, la propria voce, i gesti per comunicare con un personaggio virtuale cambia completamente la qualità dell'esperienza e ha un effetto dirompente sull'empatia che è possibile sviluppare con il proprio cucciolo.

Kinectimals va quindi in un certo senso oltre la sua evidente natura di produzione per un pubblico infantile e si rivela sorprendente e forse irrinunciabile per chiunque sia davvero interessato ad approfondire quel che è possibile fare con questa nuova tecnologia. Allo stesso tempo, però, quella natura di prodotto per bambini c'è e rimane, nella struttura di gioco, nell'impostazione guidata e nell'incapacità di mantenersi davvero fresco e appassionante sulla lunga distanza. Un gioco molto interessante, insomma, ma decisamente da prendere con le pinze se non ci si ritrova nel target di riferimento. Di seguito, comunque, trovate un lungo filmato in cui raccontiamo vari tipi di attività e di interazione che è possibile trovare in Kinectimals e un secondo video con la nostra opinione sul gioco. Buona visione!

Voto 4 stelle su 5
Voto dei lettori
 

Commenti

  1. Prozack

     
    #1
    Ottime recensioni come sempre...
    Fossi un bambino, ma forse anche adesso se avessi soldi da "buttare", comprerei SUBITO kinect esclusivamente per Kinectimals... quelle fottute palle di pelo sono a dir poco adorabili!!! Amore a prima vista!!! Tanti bimbi goiranno per questo gioco!
  2. Fotone

     
    #2
    HAHAHAHAHAHA, pappnannò dibibiribibiri pappnannò!
  3. DevilRyu

     
    #3
    inquietantissima la luce gialla O_O
    Kinect Sport si cofnerma il prodotto più divertente per ora...sarei proprio curioso di provarlo
  4. teoKrazia

     
    #4
    Prozack ha scritto:
    quelle fottute palle di pelo sono a dir poco adorabili!!! Amore a prima vista!!!


    Quando ho visto la pantera sul Ghost di Halo ero già con un piede fuori per andare a comprarm... er, a comprarLO per i miei nipoti. :*)

  5. DiRk_the_Daring

     
    #5
    ce ne fossero di più di queste video recensioni, complimenti e grazie;
    per altro ( non avendo ancora K.Sports) mi chiedevo appunto come fosse il ping pong in confronto all' equivalente per move; come immaginavo su questo tipo di "attività" il kinect è più limitato rispetto al move, meno preciso.
    Questo mi fa pensare che comunque al di là della maggior novità introdotta dal K., il move se sfruttato a dovere e per certi genere di giochi o azioni molto precise è da preferire; la soluzione "totale" sarebbe l' interazioni di un joypad con il resto delle possibilità di K. di usare tutto il corpo.
    per ora DANCE CENTRAL e KINECTIMALS promuovono il K., ma i giochi all' interno di SPORT CHAMPION per Ps3, promuovono il MOVE.
    Ed ancora aggiungerei che K. per ora lo vedo molto più appagante ed ovviamente divertente ( è pensato per quello) se giocato con amici; Move invece è comunque piacevolissimo usarlo da soli ( e non fate battute scontate :D )
  6. Jacky

     
    #6
    giopep ha scritto:
    Con un bel faro piantato in faccia. :D
     LOL.
    Mi aspettavo una menzione particolare per i cento metri in sprint/ostacoli che sono MASSACRANTI (anche per il vicino di sotto) ma forse hanno impressionato particolarmente solo le mie gambe sfatte :D
    Bella rece!
  7. giopep

     
    #7
    Fotone ha scritto:
    HAHAHAHAHAHA, pappnannò dibibiribibiri pappnannò!
     :*
  8. giopep

     
    #8
    Jacky ha scritto:
    LOL.
    Mi aspettavo una menzione particolare per i cento metri in sprint/ostacoli che sono MASSACRANTI (anche per il vicino di sotto) ma forse hanno impressionato particolarmente solo le mie gambe sfatte :D
    Bella rece!
     Per fortuna non ho più vicini al piano di sotto, altrimenti mi avrebbero già ucciso. Comunque per il momento io ho patito davvero solo la pallavolo. E in generale il fatto che son quasi due anni che ho smesso di giocare regolarmente a calcetto e ho i muscoli atrofizzati. :D
  9. V-JOLT_

     
    #9
    mi sono fatto bastare il video si kinect adventures...
    ma quanti passi indietro stiamo facendo? Almeno fossero dei minigames concettualmente belli, macchè.

    [Modificato da V-JOLT_ il 18/11/2010 11:39]

  10. Jacky

     
    #10
    giopep ha scritto:
    Per fortuna non ho più vicini al piano di sotto, altrimenti mi avrebbero già ucciso. Comunque per il momento io ho patito davvero solo la pallavolo. E in generale il fatto che son quasi due anni che ho smesso di giocare regolarmente a calcetto e ho i muscoli atrofizzati. :D
     Per fortuna che tra uno sport e l'altro si può ballare Poker Face per rilassare i muscoli.. :D
Continua sul forum (20)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!