Genere
Azione
Lingua
ND
PEGI
18+
Prezzo
ND
Data di uscita
Settembre 2011

Rise of Nightmares

Rise of Nightmares Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Sega
Genere
Azione
PEGI
18+
Data di uscita
Settembre 2011

Modus Operandi

Abbiamo avuto modo di testare tutta la line up Kinect, tra un'accurata visita allo stand Microsoft dell'E3 2011 e la partecipazione ad un esclusivo party serale pre-E3.
Hands On

Rise of Nightmares

La paura a portata di mano...

di Marco Mottura, pubblicato il

Nomen Omen, dicevano gli antichi Romani. E mai come in questo caso la saggezza latina sembra avere ragione: il destino di Rise of Nightmares pare in effetti racchiuso nel suo stesso titolo, per un videogame letteralmente da incubo. Annunciato insieme agli scomparsi Project Draco e Steel Battalion durante lo scorso Tokyo Games Show, l'horror in prima persona made in Sega era uno dei progetti più attesi per dimostrare l'appetibilità di Kinect in prospettiva hardcore.

Niente da fare, alla prima apparizione giocabile i risultati appaiono semplicemente disastrosi: dal sistema di movimento sì libero ma assolutamente terrificante (roba da far rimpiangere a tutti gli effetti le rotaie a causa della goffaggine e della scomodità dell'insieme) ai combattimenti corpo a corpo approssimativi, imprecisi e dominati dal lag, passando per il comparto tecnico inglorioso, non c'è un aspetto di Rise of Nightmares che allo stato attuale delle cose riesca anche solo vagamente a convincere.

Non si salva nemmeno l'atmosfera: invece di puntare a un feeling oscuro e inquietante, proponendo un prodotto capace di suscitare sensazioni di autentico fastidio sulla scia del mai troppo lodato Condemned, Sega si è buttata a pesce su un clone triste di House of the Dead. Scordatevi insomma brividi e pathos, e preparatevi a un campionario di mostruosità ridicole, rese ancora più trash da animazioni indecenti e dalla pessima fisicità dei colpi. Se sulla carta suona male, dal vivo pensate che è persino peggio: il ritmo a dir poco soporifero uccide definitivamente qualsiasi residua speranza di divertimento, per una sorta di indigesto horror al rallenty. Abominevole


Commenti

  1. Stefano Castelli

     
    #1
    Beh, salvo quel paio di giocacci, direi che la panoramica è quantomeno interessante.

    Ora, se solo mostrassero anche qualcosina di un po' più "hardcore". Child of Eden dimostra che "si può fare" (stile Frankenstein Jr), lo facessero.
  2. Maximus

     
    #2
    Finalmente lo specialone!

    Che dire? Mi aspettavo di più da Kinect Sports: Season 2, mentre per il resto direi prime impressioni confermate.

    Ottimo il parere su Gunstinger, che a questo punto mi ispira decisamente tanto!
  3. Mdk7

     
    #3
    Guarda lo Sport è simpatico, però si capisce che filosoficamente hanno voluto seguire la via dell'1, cambiando le discipline (e scegliendone di così così) senza però approfondire.
    Per farmi capire meglio, NON c'è stato il salto che ha fatto Nintendo tra Wii Sports e Wii Sports Resort, che era in tutto più completo e profondo dell'1.
    Resterà comunque piacevole da giocare eh, di certo.


    Per il resto... Ryse non testabile denota uno sviluppo chiaramente tutt'altro che avanzato (e quindi una release fissata per chissà quando), mentre Project Draco sparito proprio mi fa incazzare. XD
  4. Stefano Castelli

     
    #4
    Mdk7
    Per il resto... Ryse non testabile denota uno sviluppo chiaramente tutt'altro che avanzato (e quindi una release fissata per chissà quando), mentre Project Draco sparito proprio mi fa incazzare. XD
    Ryse ha decisamente sterzato. Prima NON era un gioco per Kinect, poi han cambiato tutto.
  5. Mdk7

     
    #5
    Ma è confermata da qualcuno sta cosa? L'ho sentita anche in fiera, ma mi pare un rumor infondato...
  6. Stefano Castelli

     
    #6
    Mdk7Ma è confermata da qualcuno sta cosa? L'ho sentita anche in fiera, ma mi pare un rumor infondato...

    Boh. A me sembra una cosa palese da come sono andati gli eventi, ma credo che non avremo mai la conferma...
  7. Mdk7

     
    #7
    Non la vedo così automatica o scontata... Alla fine di Codename Kingdoms non si era visto VERAMENTE una sega al di là del trailer e di certe concept art semi leakate nei mesi seguenti.
  8. Dna

     
    #8
    Per questa gen rimango fedele alla ps3 ma devo proprio ammettere che kinect mi ispira, se nella prissima gen sarà integrato alla console e non un add on e se cambieró casa un pensiero ce lo faccio ( ovviamente non molleró sony eh!


    Comunque cosi a vedere mi ispirava di piu kinette sports 1...
  9. Dna

     
    #9
    Il golf poi lo vedo proprio buttato li...non capisco proprio come possa avere un minimo di profondità con kinette....cioè in pratica simuli lo swing, senza pero incidere su effetti o su come viene colpita la pallina....mi pare proprio una casualata
  10. Stefano Castelli

     
    #10
    DnaPer questa gen rimango fedele alla ps3 ma devo proprio ammettere che kinect mi ispira, se nella prissima gen sarà integrato alla console e non un add on e se cambieró casa un pensiero ce lo faccio ( ovviamente non molleró sony eh!


    Comunque cosi a vedere mi ispirava di piu kinette sports 1...

    Boh... io ancora neppure sono riuscito a prenderlo in considerazione. Manca del tutto, per me, una vera KA.
Continua sul forum (19)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!