Genere
Piattaforme
Lingua
ND
PEGI
7+
Prezzo
ND
Data di uscita
ND

Kirby's Adventure Wii

Kirby's Adventure Wii Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Nintendo
Sviluppatore
HAL Laboratory
Genere
Piattaforme
PEGI
7+
Giocatori
4

Hardware

Per Kirby Wii sarà necessaria una copia originale del gioco, un Wii e un Wiimote. La dotazione necessaria per giocare a Kirby Mass Attack consiste invece in una copia originale e un Nintendo DS.

Multiplayer

Solo Kirby Wii è provvisto di una modalità multigiocatore, in cui quattro utenti collaborano per riuscire ad arrivare alla fine di ogni livello. Kirby Mass Attack è provvisto di qualche mini-passatempo, ma non sappiamo se questi diversivi saranno disponibili anche per più di un utente.

Modus Operandi

All'interno dello stand Nintendo abbiamo avuto modo di giocare a Kirby Wii in modalità multiplayer, con altri tre visitatori della fiera. La prova di Kirby Mass Attack è stata condotta sul portatile Nintendo con una versione in giapponese del gioco, ma non vi preoccupate, il gioco sarà completamente localizzato quando uscirà nei negozi.
Hands On

Una Nintendo... a tutto tondo

Piccolo, rosa e aspira tutto: no, non è un Folletto!

di Pocoto, pubblicato il

All'interno dello stand Nintendo all'E3 2011 c'era anche un po' di spazio per il piccolo Kirby, personaggio molto amato nonostante non sia una stella di prima grandezza nella galassia della casa di Kyoto. Due sono i futuri progetti dedicati al piccolo e roseo aspirapolvere: il primo arriva dal recente e burrascoso passato, l'altro invece è del tutto inedito.

LA FORZA DI PERSEVERARE

Inizialmente previsto su GameCube, e in seguito cancellato quando la console era ormai indirizzata verso l'inesorabile declino, Kirby Wii ha avuto uno sviluppo piuttosto travagliato, fatto di continue battute d'arresto e successivi ripensamenti. In molti casi queste vicissitudini finiscono per influire negativamente sulla qualità di un gioco e il nostro timore è che anche questo progetto non faccia eccezione.
Trattandosi di un titolo con diversi anni di sviluppo alle spalle, non ci deve stupire più di tanto l'abbandono dello splendido design artistico di Kirby e la Stoffa dell'Eroe, che ci aveva letteralmente conquistato con il suo soffice mondo fatto di bottoni e fili di lana. Con Kirby Wii si respira un'aria un po' stantia, quell'odore pungente degli oggetti riposti in soffitta, che saranno anche ricchi di storia ma sono proprio dei cimeli dei tempi che furono. Nintendo strizza l'occhio agli appassionati di lunga data presentando un platform dalla struttura ludica molto vintage, un titolo con solide radici ancorate nel passato, così piantate nel terreno al punto da far sembrare il gioco terribilmente anacronistico.

ECHI DI UN LONTANO PASSATO

In vena di emozioni nostalgiche, si afferra il Wiimote fra le mani disponendolo a mo' di joypad del Nes e ci si dimentica letteralmente dei sensori di movimento, utilizzati solo in alcune rarissime occasioni. Nulla di nuovo sotto il sole nemmeno per quanto concerne le abilità di Kirby, che può aspirare i suoi nemici, digerirli e assumerne temporaneamente i poteri, l'innovazione pare merce rara da queste parti. A donare un po' di freschezza ad una struttura di gioco fin troppo logora ci pensa il comparto multigiocatore: il design stesso dei livelli sembra concepito per spingere gli utenti a cooperare e diventa fondamentale per superare gli ostacoli più insormontabili. Kirby, con la sua capacità di volare, è in grado di caricare i personaggi meno agili e portarli in salvo, King Dedede è molto abile nel combattimento ravvicinato, ma lascia a desiderare in molti altri frangenti. I personaggi sembrano insomma complementari: ognuno di loro necessita di un partner che possa colmarne le lacune.

MOLTIPLICANDO I DIVIDENDI

Kirby Mass Attack, l'inedito progetto previsto per Nintendo DS, ci mostra invece una software house meno reazionaria, più incline alla sperimentazione. Vittima di un maleficio, la simpatica sfera rosa viene divisa in dieci piccoli cloni e dovrà affrontare un lungo viaggio irto di ostacoli per tornare ad essere una cosa sola... altro non sappiamo della trama. Dal punto di vista concettuale siamo di fronte a un platform in punta di pennino, nel quale i controlli tradizionali sono messi al bando, una vera e propria ventata di freschezza rispetto alla minestra riscaldata presentata su Wii. Per proseguire il cammino in una direzione, basta un cenno con lo stylus. Tracciando una linea verso l'alto Kirby spicca un salto, mentre con una curva lo si lancia a mo' di catapulta, unico attacco a sua disposizione. In seguito al maleficio, il tondo protagonista ha perso tutti i suoi poteri, non è più in grado di aspirare i nemici e assumerne le caratteristiche, e per difendersi dovrà fare affidamento alla sua stazza. In fondo ha un futuro assicurato come palla di cannone, deve solo dipingersi di nero.

L'aspetto tecnico di Kirby Mass Attack è sicuramente in linea con il personaggio: è allegro, colorato e molto accattivante - Electronic Entertainment Expo 2011
L'aspetto tecnico di Kirby Mass Attack è sicuramente in linea con il personaggio: è allegro, colorato e molto accattivante

L'UNIONE FA LA FORZA

Proseguendo lungo il cammino, Kirby riuscirà a ritrovare le sue parti mancanti, formando sullo schermo un vero e proprio plotone di sfere rosa, pronte all'azione e in grado di difendersi anche dai nemici più corpulenti. Le piccole pesti sono in grado di dare filo da torcere attaccando in massa o, sfruttando il loro peso congiunto, sono in grado di spostare degli ostacoli altrimenti inamovibili per un solo elemento del gruppo. La progressione non lineare dei livelli e la verve delle inedite soluzioni ludiche fanno di Kirby Mass Attack un titolo molto interessante, la cui uscita è prevista per il mese di settembre.
Innovativa sul suo portatile, priva del coraggio di sperimentare su Wii: questa è la strada contraddittoria che Nintendo ha intrapreso per Kirby, presentandoci due titoli diametralmente opposti. In autunno potremo stilare un giudizio definitivo su entrambi i giochi, nella speranza che quello dedicato alla console casalinga, su cui nutriamo le maggiori perplessità, sappia comunque stupirci in positivo.


Commenti

  1. SixelAlexiS

     
    #1
    Kirby su DS sembra un fo**uto capolavoro:



    O_O
  2. Pocoto

     
    #2
    Capolavoro è presto per dirlo, è sicuramente un progetto molto interessante.
  3. Tristan

     
    #3
    Boh, a me ispira un sacco pure quello per wii, 2d, coloratissimo, multiplayer.. ovvio che non siamo dalle parti di dk o mario ma ci sarà da divertirsi anche lì :3

    Per l'episodio ds complimentoni a nintendo per non averne minimamente accennato alla conferenza di giugno, ci stava bene per congedare il ds.
  4. Bluemoon

     
    #4
    meglio quello wii o ds?
  5. Tristan

     
    #5
    Son due giochi diversi, vuoi un platform classico da giocare magari in compagnia o un puzzle-platform che fa uso massiccio del touch screen? Dipende da cosa hai voglia, poi come recensioni vedo che tutti e due hanno ricevuto buono votazioni quindi la qualità in ogni caso non manca.
  6. Bluemoon

     
    #6
    quello globalmente migliore/più importante come videogioco in storico/assoluto, sempre se c'è. al di là dei gusti specifici. tipo; skyrim viene prima di forza 4, nonostante tutto.

    tu li hai giocati entrambi? grazie.
  7. Tristan

     
    #7
    Ahimè non piglio più nulla all'uscita quindi no mi mancano tutti e due, ma se mi chiedi quello più importante io ti direi di andare col Mass Attack, l'altro per quanto ben fatto è un classico episodio di kirby come se ne sono visti tanti ma con l'aggiunta del multiplayer. Comunque qui il topic del MA se vuoi chiedere a chi c'ha giocato:

    http://www.videogame.it/forum/t/379339/ce-nessuno-col-kirby-mass-attack.html#unread

    L'episodio wii non se lo sta filando nessuno invece.
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!