Genere
Avventura
Lingua
ND
PEGI
18+
Prezzo
ND
Data di uscita
20/5/2011

L.A. Noire

L.A. Noire Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Rockstar Games
Sviluppatore
Team Bondi
Genere
Avventura
PEGI
18+
Distributore Italiano
Take2
Data di uscita
20/5/2011
Data di uscita americana
17/5/2011
Giocatori
1

Hardware

Per giocare vi serviranno una console Xbox 360 e una copia originale del gioco. L.A. Noire è disponibile anche su PlayStation 3.

Multiplayer

Nessuna modalità multiplayer presente nel gioco.

Modus Operandi

Abbiamo provato i DLC di L.A. Noire grazie a un Rockstar Pass per Xbox 360 fornitoci da 2K. Abbiamo completato tutti i casi e le sfide proposte.

Link

Speciale

Tiriamo le somme

Altri due casi e il nostro giudizio sui DLC.

di Federico Pompili, pubblicato il

NICHOLSON ELECTROPLATING

Costo: 320MP/3.99€

Inserito fra i casi della Incendi Dolosi, è il caso più interessante dal punto di vista narrativo: esce completamente dai canoni del classico caso della campagna principale e vede anche due ospiti d'onore, uno che aleggia dietro tutta la storia e uno che è ben visibile in tutta la sua “fisicità”, ma non sveliamo niente per non rovinare la sorpresa. Sin dalle prime battute ci troviamo di fronte un caso decisamente anomalo e anche il filmato "in game" che lo introduce è qualcosa di realmente intrigante. Senza svelare nulla della trama, possiamo dire che è forse il più divertente del lotto e con un tasso d'azione insolitamente alto, per questo gioco dai toni piuttosto pacati.

UN MARE D'ERBA

Costo: 320MP/3.99€

Ultimo caso uscito in ordine cronologico (e definitivo), fa parte ancora della sezione Narcotici, ci vede ancora spalla di Ray e, sebbene non si discosti poi così tanto dai casi che si possono affrontare nella campagna, è una bella variante, con una storia tutto sommato interessante e, anche in questo caso, un alto, anzi altissimo, tasso di azione e sparatorie. Specialmente nel finale, si crea un climax di tensione e voglia di scoprire come va a finire che non può non mantenere il giocatore incollato al pad.

Oltre ai casi aggiuntivi, i ragazzi di Rockstar Games hanno incluso altre piccole chicche, come vestiti sbloccabili e una sfida chiamata “Ricerca dei Distintivi”, che al costo di 160MP, come spiega già il nome, impiegherà il giocatore nella ricerca di distintivi sparsi per tutta la mappa cittadina.

ALLA FINE NE VALE LA PENA?

Il Rockstar Pass aveva un costo di 800 MP, che rappresentava uno sconto sul totale dei contenuti aggiuntivi notevole: circa il 50%. A conti fatti, un affare quasi imperdibile, almeno per chi era interessato al pacchetto. Purtroppo l'offerta non è più attiva, ma questi DLC valgono comunque il prezzo del biglietto. Chi non ha apprezzato la campagna principale e le dinamiche del gioco non cambierà di certo opinione, dato che non si vedo aggiunte al gameplay degne di nota. Di contro, se siete fra le persone che hanno apprezzato il gioco del Team Bondi, non possiamo fare altro che consigliare caldamente l'acquisto di questi DLC. I casi si inseriscono in modo del tutto indolore nel contesto della storia e anche giocati singolarmente hanno un qualcosa da dare al giocatore e offrono qualche ora di divertimento in più.


Commenti

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!