Genere
Sparatutto
Lingua
Italiano
PEGI
18+
Prezzo
€ 64,98
Data di uscita
17/11/2009

Left 4 Dead 2

Left 4 Dead 2 Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Valve Software
Sviluppatore
Valve Software
Genere
Sparatutto
PEGI
18+
Distributore Italiano
Electronic Arts Italia
Data di uscita
17/11/2009
Lingua
Italiano
Giocatori
8
Prezzo
€ 64,98
Formato Video
HDTV
Formato Audio
Surround 5.1

Link

Notizia

Valve cerca finanziatori tra i giocatori

Gabe Newell parla apertamente di nuovi modelli economici.

di Sebastiano Pupillo, pubblicato il

L'intervista concessa in esclusiva da Gabe Newell di Valve Software davanti alle telecamere di Good Game contiene un passaggio interessante in merito all'attuale modello economico che governa lo sviluppo dei videogiochi e che il co-creatore di Half Life ritiene sempre più inadeguato.

Il fatto che gli sviluppatori debbano reperire cifre comprese tra i dieci e i trenta milioni di dollari prima di dare il via a un progetto, senza conoscere in anticipo il parere dei futuri acquirenti (cioè dei giocatori) costituisce, secondo Newell, la causa principale dell'atteggiamento "conservatore" di molti publisher: innovazioni con il contagocce e tanto riciclo di idee già collaudate.

La soluzione prospettata da Newell è che siano gli stessi giocatori a finanziare i videogiochi nel corso dello sviluppo, così da poter avere più voce in capitolo su cosa vogliono realmente giocare.




Commenti

  1. Afterandre

     
    #1
    Mah... Secondo me è una cosa assolutamente infattibile all'atto pratico... :-\
  2. torment

     
    #2
    poi però ci da una percentuale sul guadagno nella vendita :D mica so babbo natale
  3. Dark76

     
    #3
    Afterandre ha scritto:
    Mah... Secondo me è una cosa assolutamente infattibile all'atto pratico... :-\
       naaaa paghi prima un gioco di cui conosci zero e sul quale fore potrai dare qualche suggerimento tra milioni di suggerimenti :asd:
    mi sa che a lui di sicuro convenga :doc:
  4. Stefano Castelli

     
    #4
    Pre-pagare il gioco. Io, giocatore, ti mando i dindi e supporto lo sviluppo, salvo poi avere il gioco a prezzo agevolato. In pratica, applicare ciò che molte SH indipendenti già fanno al mercato mainstream.

    Detto da chi ha imposto STEAM direi che potrebbe persino funzionare.
  5. evil_

     
    #5
    Stefano Castelli ha scritto:
    Pre-pagare il gioco. Io, giocatore, ti mando i dindi e supporto lo sviluppo, salvo poi avere il gioco a prezzo agevolato. In pratica, applicare ciò che molte SH indipendenti già fanno al mercato mainstream.
    Detto da chi ha imposto STEAM direi che potrebbe persino funzionare.
     e se poi il gioco finale non mi gusta?
  6. Stefano Castelli

     
    #6
    evil_ ha scritto:
    e se poi il gioco finale non mi gusta?
    Il problema non si pone proprio. In casi come Blizzard o Valve ci sono giocatori che pre-pagherebbero la produzione di un decennio.
  7. BIANCIOZ

     
    #7
    evil_ ha scritto:
    e se poi il gioco finale non mi gusta?
      Sigli un contratto con Newell in cui fai appositamente apporre una clausola vessatoria che prevede appunto in caso di gioco porcoso l' impossibilità di cibarsi di bacon (pancetta affumicata) per 30 gg consecutivi.:|3
  8. kameame

     
    #8
    a me sembra una buona idea, meglio dare l'opportunita' di sviluppare un gioco che poi non piace che non provare neanche... comunque si parla di valve, mica gli ultimi arrivati...
    non ho capito pero' la quota e come fare per aderire.
  9. teoKrazia

     
    #9
    Se poi si decide a uscire davvero, io Black Mesa: Source lo finanzio più che volentieri. :P
  10. s0r4

     
    #10
    newel ci ha rotto

    navigano nei soldi per ora, che si decidano a far uscire un source2 aggiornato agli standard tecnolgici del 2007, ed un episode3 che spacchi il mondo (e con finale aperto)
Continua sul forum (148)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!