Genere
Piattaforme
Lingua
Tutto in Italiano
PEGI
7+
Prezzo
€ 69,98
Data di uscita
19/1/2011

LittleBigPlanet 2

LittleBigPlanet 2 Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Sony Computer Entertainment
Sviluppatore
Media Molecule
Genere
Piattaforme
PEGI
7+
Data di uscita
19/1/2011
Data di uscita americana
18/1/2011
Data di uscita giapponese
10/1/2011
Lingua
Tutto in Italiano
Giocatori
4
Prezzo
€ 69,98

Link

Video Articolo

[GC 10] Nuovi mondi... sonori!

Media Molecule e tutte le spassose novità di LittleBigPlanet 2.

di Lorenzo Antonelli, pubblicato il

Nel corso di un appuntamento a porte chiuse presso il Radisson Blu di Colonia, Sony e Media Molecule hanno presentato alla stampa alcune delle nuove (e assolutamente inedite) caratteristiche in merito a LittleBigPlanet 2.

Se è vero che "LittleBigPlanet 2 non sarà più soltanto un videogioco di piattaforme, ma un una piattaforma per giochi", l'editor musicale rappresenta certamente la novità più interessante, perché consentirà agli utenti di creare la propria e personalissima colonna sonora, da integrare nel gioco con qualche semplice clic. Nonostante la presentazione del gioco fosse stranamente priva di audio (o meglio, c'era, ma era curiosamente impostato su livelli di impercettibilità acustica), Media Molecule ha inoltre precisato che in LittleBigPlanet 2 sarà possibile registrare la propria voce, per caratterizzare ancor più le tracce audio composte o cadenzare l'azione dei Sackboy nella maniera più creativa e singolare. Insomma, si potrà scegliere tra una vasta gamma di strumenti musicali da combinare tra loro, come in una sorta di GarageBand già integrato nel gioco. La modalità "Storia", invece, sarà corredata di un numero di livelli preconfezionati di gran lunga superiore rispetto a quanto già visto primo capitolo. Nuovi gadget quali l'utilissimo rampino, ancora, vanno ad aggiungersi al nuovissimo "Cakeinator", ovvero un marchingegno in grado di sparare una sostanza gommosa utile tanto per intrappolare i nemici quanto per risolvere particolari enigmi. L'editor dei mondi - fiore all'occhiello di Media Molecule - consentirà infine di generare oggetti, architetture e interi pianeti ancor più esaltanti che mai, dalle strampalate gare di Formula Uno a minigiochi quali basket o cloni di Pong o Arkanoid. Il limite creativo di un gioco come LittleBigPlanet 2, dunque, sta nella fantasia di chi impugnerà il joypad. Una volta che il giocatore avrà congegnato il proprio pianeta (anche combinando e incastrando tra loro differenti pattern e strutture ludiche), questi potrà condividerlo attraverso una pagina internet dedicata (con fotografie delle proprie creazioni e commenti degli utenti), direttamente connessa con Facebook.

Qui di seguito potete trovare il video della presentazione, per scoprire ancor meglio le spassose novità che tiene in serbo il prossimo titolo di Media Molecule.


Commenti

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!