Genere
ND
Lingua
ND
PEGI
ND
Prezzo
ND
Data di uscita
ND

Logitech

Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Logitech

Link

Speciale

Logitech: catalogo autunno/inverno 2004

Come nel mondo della moda, meglio che nel mondo della moda, Logitech presenta le nuove periferiche per la stagioni autunnale e invernale di questo 2004. Le novità sono tante, in tanti ambiti e come sempre comode, eleganti, particolari ed intriganti. Andiamo dunque a dare un'approfondita occhiata al nuovo e sempre più completo catalogo del produttore svizzero!

di Antonino Tumeo, pubblicato il

Presentata anche la tastiera Logitech Media Keyboard, soluzione con filo che presenta le stesse funzionalità del modello incluso nel Cordless Desktop LX 300 al prezzo di 25,95 Euro.

COMUNICAZIONE TOUT COURT: AURICOLARI E WEBCAM

Se il segmento dei mouse può essere definito il core business di Logitech, quello delle webcam è probabilmente poco sotto ad esso per importanza e tradizione nella società svizzera. La partnership con Microsoft per il completo supporto della comunicazione video in MSN Messenger ha già fruttato oltre 1 miliardo di sessioni video in meno di un anno, e le tante novità presentate lo scorso anno stanno ancora avendo un grosso successo, con la QuickCam Spere certamente sugli scudi. Alla già ricca linea attuale, comunque, vanno ora ad aggiungersi la QuickCam Pro 4000, la QuickCam Zoom e la QuickCam Comunicate. L'ultimo prodotto, in particolare, dotato di un sensore QVGA CMOS a 640x480 pixel si contraddistingue per un design compatto e accattivante, adatto sia ad installazioni desktop che portatili ed arriva corredato di una versione di prova del nuovo software VideoCall di Logitech. Il tutto, al prezzo suggerito di 49,95 Euro.
Settore in netta crescita è invece quello degli auricolari Bluetooth, e Logitech non si è certo lasciata scappare l'occasione per assicurarsi una posizione di grande importanza in questo mercato. Ed è certo una posizione ben meritata, visto che oltre a distinguersi, come sempre, per il design i prodotti Logitech seguono alla perfezione le specifiche e se possibile le ottimizzano. Non deve dunque stupire il fatto che sia stato presentato il Logitech Mobile Freedom Headset con supporto per Bluetooth 1.2 e per la tecnologia AFH (Adaptive Frequency Hopping) che elimina i problemi causati dalle interferenze Wi-Fi. Il peso è estremamente limitato (30 grammi) e l'autonomia è garantita fino a sette ore di conversazione e trecento di standby, mentre presenti sono naturalmente controllo di volume e tasto di chiamata/risposta. Caratteristica peculiare di questo auricolare, disponibile a parte da ottobre al prezzo di 69,95 euro, è il supporto per la tecnologia brevettata WindStop, che riduce i fastidiosi rumori del vento.
Poco dopo Mobile Free HeadSet, verrà reso disponibile anche Logitech Mobile Pro Headset, pensato per utenti sempre in viaggio con controlli a portata di mano per chiamare, rispondere disattivare l'audio e regolare il volume. L'auricolare supporterà la tecnologia di cancellazione dei rumori e presenterà un altoparlante da 20 mm per ottimizzare le conversazioni. Disponibile al prezzo di 89,95 Euro, sarà contenuto in una custodia protettiva che funzionerà anche come unità di ricarica.

PENSATI PER I GIOCATORI

La gamma di periferiche da gioco di Logitech è estremamente ricca: volanti, joystick, joypad, decisamente apprezzati e ricercati. Per quanto ottime periferiche, è però anche vero che nell'ultimo anno non vi è stata una grandissima attenzione a questo settore, che non ha visto novità sostanziali. Quest'autunno le cose cambiano un po', con ben tre nuovi game controller per PC che vanno a rinnovare quasi completamente la linea. Si tratta di Logitech Cordless RumblePad 2, il joypad senza fili disponibile al prezzo di 49,99 euro. Dotato di due motori per gli effetti di vibrazione, funziona con le ottime e affidabili tecnologie wireless Logitech, ma utilizza ancora batterie non ricaricabili comunque in grado di garantire oltre 100 ore di autonomia. Disponibile a 34,99 Euro è invece il fratellino con filo Logitech RumblePad 2, che come il modello wireless presenta un nuovo D-Pad ad otto vie, due stick analogici e un'impugnatura in gomma anatomica.
Infine, per giocatori occasionali viene proposto l'elegante, ma economico (12,99 Euro) Logitech Precision Gamepad. Non sono mai mancate, invece, novità per quello che riguarda il settore audio, e anche quest'anno Logitech non è da meno. Si inizia infatti con X-530 e X-230, i primi kit a utilizzare la tecnologia brevettata Frequency Directed Dual Driver, che permette di riprodurre gamme sonore più ricche grazie all'integrazione di un doppio driver in ciascun satellite. La tecnologia permette anche di eliminare le sovrapposizioni delle alte frequenze, che si traducono in una riproduzione irregolare del suono, problema che aveva impedito precedentemente la diffusione di altoparlanti a doppio driver. Al prezzo di 79,99 euro, X-530 rappresenta la soluzione 5.1 con 70 Watt di potenza RMS alla portata di tutti, mentre con soli 49,99 Euro X-230 consente a chiunque di dotarsi di un ottimo sistema da 32 Watt RMS dotato di un subwoofer e due satelliti di ottima fattura.

LA CURIOSITÀ

La "scrittura digitale" è certamente uno degli ambiti più in sviluppo in questi ultimi anni. Stanno cominciando a diffondersi i Tablet PC, e stanno sorgendo soluzioni particolari, ma sempre più interessanti, per permettere una rapidissima conversione del testo scritto in formato riutilizzabile digitalmente. Una di queste soluzioni è stata sicuramente io Digital Pen, una penna che, registrando i movimenti della mano durante la scrittura su apposita carta, una volta connessa al PC con un apposito concentratore USB permette di trasformare quanto tracciato sui fogli in formato digitale. Pur non avendo raggiunto grande notorietà in Italia, la penna è stata adottata rapidamente in certi ambiti "critici" (tra i quali, per esempio, i vigili urbani di molti comuni che la utilizzano per redigere le multe e convertirle velocemente in formato digitale per la notifica). Logitech presenta oggi la seconda generazione di questa penna, che si basa sulle funzionalità sviluppate dalla società svedese Anoto in cui la compagnia svizzera ha delle partecipazioni azionarie. Disponibile al prezzo di 199,95 Euro, la penna viene distribuita con l'apposita carta digitale (i cui prezzi partono da 3,99 Euro ed è disponibile in diversi formati a seconda delle finalità: taccuini per appunti, fatture, blocchi A4, ecc...), indispensabile per permettere alla penna di registrare i pattern e successivamente eseguire la conversione.

SIAMO SOLO ALL'INIZIO

Tante, indubbiamente, sono le cose presentate da Logitech, ma vi possiamo dire che ciò che fin qui abbiamo descritto è solo una piccola parte di tutto quello che vedremo a partire dagli ultimi giorni di Settembre fino alla fine di Ottobre. Ancora moltissime sono le frecce sull'arco di Logitech, relative a quasi tutti gli ambiti da essa seguita. Pur non potendo (ancora per poco) scendere nei dettagli, vi possiamo anticipare che ci saranno molte soluzioni interessanti per i portatili, e ulteriori innovazioni per l'audio e le casse, soprattutto per le fasce più alte, con qualità molto più elevate di quelle viste finora.. Al centro dell'attenzione saranno anche soluzioni destinate al controllo di sistemi digitali più "casalinghi" e nuovi sistemi di comunicazione da utilizzare sulle console. Non mancheranno ulteriori novità per i cellulari. Insomma, siamo solo all'inizio di un autunno che per Logitech sarà caldissimo, da tutti i punti di vista. Restate con noi per vedere cosa ancora ci attende...