Genere
Azione
Lingua
ND
PEGI
ND
Prezzo
ND
Data di uscita
ND

Lone Wolf

Lone Wolf Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Forge
Sviluppatore
Forge
Genere
Azione

Link

Intervista

Dai libri al videogioco

La nostra intervista con l'autore di Lupo Solitario!

di Pocoto, pubblicato il

Grazie a una struttura narrativa capace di fondere il piacere della lettura con alcuni rudimenti dei giochi di ruolo, i librogame divennero un vero e proprio fenomeno editoriale, generando un successo che raggiunse il suo apice nella seconda metà degli anni ottanta. Il paradigma di questo genere letterario è sicuramente la collana Lupo Solitario, frutto della fantasia di Joe Dever, prolifico autore inglese con il quale sentiamo di avere una sorta di debito di riconoscenza. Grazie alle sue opere abbiamo passato interi pomeriggi cullati dalla fantasia, dando vita con il pensiero alle pagine di ogni volume, storie avvincenti da gustarsi tutte d'un fiato. La forza dei librogame è racchiusa in una serie di binari narrativi: attraverso le sue scelte, il lettore influenza lo svolgimento del racconto giungendo di volta in volta ad un diverso epilogo.

Nel corso della Gamescom 2011, Joe Dever si è concesso ai nostri microfoni per parlarci di Lone Wolf, videogioco ispirato alle sue opere, in uscita nel 2013. Sviluppato da Forge, si tratta di un action game in terza persona in cui l'utente potrà modificare il corso della storia. Una sorta di librogame digitale, a conti fatti. Prima di lasciarvi alla visione del filmato, consentiteci di ringraziare Alberto Belli per aver reso possibile questa intervista e lasciateci un piccolo spazio per una considerazione personale: Joe Dever è una persona semplicemente eccezionale, un vero lord inglese, dai modi gentili e garbati. Discutere con lui del rapporto fra fantasia e videogiochi è stato illuminante, un'esperienza che custodiremo a lungo nello scrigno dei ricordi.


Commenti

  1. Bruce Campbell87

     
    #1
    grazie, grazie, grazie!Quasi mi sono commosso a vederlo. Voglio tornare a padroneggiare le arti Ramas, madonna, lo comprerò pure se sarà una schifezza :D
  2. Andrea_23

     
    #2
    : O

    E fa pure parte della master race : O.
  3. Jena Plisskin

     
    #3
    Mi domando se sia la volta buona, incontrai Joe Dever nel 2006 a Lucca e durante la conferenza stampa parlò del gioco su Lupo Solitario. Peccato che in 5 anni tra vicissitudini varie non si è mai visto nulla di concreto :(
    Comunque Joe è davvero una persona squisita, ricordo che io e un amico gli chiedemmo una foto e lui in cambio ne volle fare una con la sua fotocamera per sè :D
  4. giopep

     
    #4
    Questa volta il gioco pare essere davvero in produzione e credo che a breve cominceremo a vedere qualcosa di concreto. :)
  5. Pocoto

     
    #5
    Jena Plisskin Comunque Joe è davvero una persona squisita, ricordo che io e un amico gli chiedemmo una foto e lui in cambio ne volle fare una con la sua fotocamera per sè :D
    Idem con patate :)
    Mi ha dato l'impressione di essere un vero Lord inglese, una di quelle persone con le quali potresti discutere brillantemente di qualsiasi argomento.
  6. Sechs

     
    #6
    Pocoto sei (quasi!) + nerd di me XD

    Joe Dever grandissimo cmq. Già ci parlai un po' a Lucca tempo fa. Adoro il suo accento! Quanto vorrei avere un accento del genere quando parlo in inglese invece di sembrare un californiano :(
  7. Sechs

     
    #7
    Ma veramente Lone Wolf ha riscosso + successo in Italia che in madrepatria?
    Dever non l'ha detto chiaramente ma l'impressione che ho sempre ricavato dalle sue dichiarazioni è questa.
  8. Pocoto

     
    #8
    Noi nerd possiamo sempre darci una sistemata e ripartire di slancio. Solo che in fiera è un po' difficile, con tutti gli appuntamenti :D
    In Italia Lupo Solitario è stato un fenomeno di culto, ma non credo che abbiamo superato per volume di vendite il Regno Unito. Sarebbe interessante avere delle stime precise.
  9. Sechs

     
    #9
    Forse è un discorso proporzionale. Il successo in Italia proporzionalmente al volume di vendita tipico di prodotti analoghi e alla quantità di persone/lettori è stato maggiore di quello inglese sotto analoghe proporzioni.

    Dopotutto quando mi capita di parlare con gente inglese, anche mia coetanea e appassionata di RPG, ben pochi conoscono Lone Wolf e anche quelli che sanno di cosa si tratta non mostrano quella tipica "venerazione" che invece è ben diffusa nel bel paese.
  10. gahn

     
    #10
    SechsDopotutto quando mi capita di parlare con gente inglese, anche mia coetanea e appassionata di RPG, ben pochi conoscono Lone Wolf e anche quelli che sanno di cosa si tratta non mostrano quella tipica "venerazione" che invece è ben diffusa nel bel paese.

    Definisci "ben diffusa" ^__^;
    Io ci uscivo pazzo per Lupo Solitario (ai tempo sapevo poco di inglese), ma giusto noi nerd lo conosciamo e anche tra noi solo una ristretta cerchia.
    Magari c'è qualcuno che ne ha sentito parlare, ma la cosa finisce lì.
    Boh, per quanto mi possa dispiacere, secondo me non se lo filerà nessuno, all'estero o in Italia.

    G.
Continua sul forum (19)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!