Genere
Avventura
Lingua
Tutto in italiano
PEGI
16+
Prezzo
59,90 Euro
Data di uscita
28/2/2008

Lost: Via Domus

Lost: Via Domus Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Ubisoft Entertainment
Sviluppatore
Ubisoft Montreal
Genere
Avventura
PEGI
16+
Distributore Italiano
Ubisoft Italia
Data di uscita
28/2/2008
Lingua
Tutto in italiano
Giocatori
1
Prezzo
59,90 Euro

Hardware

CONTROLLI

L1: Messa a fuoco L2: Zoom Start: Pausa Stick: Movimento R1: Visuale osservazione R2: Corsa ▲: Esamina ■: Usa oggeto ●: Indietro ✖: Azione Stick: Macchina fotografica

Link

Soluzione

Clicca per modificare il testo

di Giuliana Trozzo, pubblicato il

Dopo un tremendo incidente aereo, un giovane fotoreporter perde la memoria e finisce abbandonato a sé stesso su un’isola deserta insieme ad altri passeggeri. In queste pagine scoprirai come sopravvivere alle ostilità del luogo e come fare ritorno a casa.

CONSIGLI DI SOPRAVVIVENZA

ISPEZIONA A FONDO CIASCUNO SCENARIO

Ogni volta che avrai accesso a un nuovo scenario dell’isola, esamina attentamente ogni minimo particolare. In ogni angolo è possibile scovare qualche oggetto interessante o sbloccare qualche extra attraverso le fotografie speciali (vedi Fig. 1).

CONTROLLA I TUOI COMPAGNI

Parla con gli altri personaggi ogni volta che ne hai la possibilità e sfrutta sempre tutte le domande a tua disposizione. Dalle risposte dei tuoi compagni otterrai utili consigli che ti aiuteranno nella tua ricerca (vedi Fig. 2).

ACCUMULA PIÙ OGGETTI POSSIBILI

Sparpagliati tra gli scenari interni ed esterni potrai trovare un gran numero di oggetti, in particolare acqua e viveri. Raccoglili tutti fino a riempire lo zaino: saranno di vitale importanza quando dovrai scambiarli con strumenti più sofisticati (vedi Fig. 3). Se incappi in qualche barretta di cioccolato o in qualche lattina di birra (entrambi di grande valore negli scambi), e non hai più spazio nello zaino, liberati delle noci di cocco e della papaia.

INSEGUITO DAL FUMO NERO

Quando troverai rifugio tra le piante di fico del Banian per sfuggire alla maligna nube nera, attendi con pazienza il momento giusto per uscire o la creatura ti sarà subito addosso.
Capirai quando sarà il momento di lasciare il nascondiglio perché Elliot smetterà di respirare affannosamente (vedi Fig. 4). Potrai anche intuirlo osservando i movimenti del fumo nero.

OSSERVA I DETTAGLI DELLE FOTO

Quando Elliot rivive uno dei suoi flashback, osserva con molta attenzione la scena per riuscire ad addentrarti nel suo ricordo (vedi Fig. 5). Potrai così riconoscere i dettagli che dovrai catturare con la tua macchina fotografica e ricostruire in dettaglio quanto è accaduto. Premi ● per scattare una foto tutte le volte che la situazione lo richiede.

Gameassistance

Commenti

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!