Ludonauti

Studi sul controller.
Naviga la galleria
◄ Torna all'articolo

Commenti

  1. baku

     
    #1
    A prescindere dall' ultima affermazione:
    "Comunque vada, più scelta per i giocatori significa più possibilità di divertimento. E in questo caso vinciamo tutti!
    con cui sono completamente d'accordo.
    Magari non ho capito io, perchè non sono un tecnico e quindi mi sfugge qualcosa, (ma in questo caso l'articolo non approfondisce quindi posso supporre che non sia ancora molto chiaro a nessuno) Cosa si intende con “l’hardware è stato creato per essere hackerato; ogni acquirente riceverà un kit di sviluppo contestualmente alla consegna della console”?
    La cosa che non mi convince è perchè sborsare questi ulteriori 99 dollari/euro quando i giochi che saranno pubblicati su detta console potrebbero benissimo essere distribuiti su piattaforme già esistenti (steam/play store) a costo zero di hardware per i giocatori (immagino giochi con caratteristiche tecniche in grado di essere soddisfatte dalla maggiorparte dei normali pc con cui navighiamo in rete e leggiamo le mail).
    Ripeto: sarei felice se qualcuno mi smentisse e chiarisse.
    La possibilità di "hackerare" la console la trovo affascinante, ma francamente non credo sarà quello che spingerà la grossa massa di utenza all acquisto di una macchina da gioco.
  2. falinovix

     
    #2
    Ciao Baku, in effetti la frase tra virgolette non è stata un'uscita molto felice da parte dei progettisti. Immagino volesse suonare a metà tra una provocazione per l'industria e un invito agli aspiranti game developers. In realtà, a mio avviso, è un'iperbole per dire che la console non sarà impenetrabile per chi volesse creare le proprie opere. Tutto quello che si poteva dire su Ouya è finito nell'articolo: tieni conto che la richiesta di fondi è ancora in corso, quindi tutto è ancora molto work in progress. Torneremo a parlarne quando ci saranno aggiornamenti importanti. Di sicuro, però, l'idea di base del progetto è decisamente apprezzabile.
  3. utente_deiscritto_137207

     
    #3
    a me non convince per niente
  4. baku

     
    #4
    ciao falinovix, anche a me l'idea stuzzica, specie cosiderando le cifre che (sembrano) giraci attorno: se parliamo di cento euro (ma forse meno se google convertitore di valute mi spiega che ad oggi 99 U.S. Dollars = 80.7569949 Euros) per avere una console da affiancare ad una "ammiraglia" a caso tra sony e microsoft con cui posso godermi rifacimenti di vecchie glorie e nuovissimi prodotti dei più (si spera) innovativi game designer indipendenti. Di cosa stiamo parlando? Rinunciando ad un paio di collector's edition il gioco è fatto! I giochi poi pare costeranno da zero a comunque molto poco...considerando poi che la console sembrerebbe pure upgradabile assicurandone una longevità hardware sopra la media. Tutto molto bello sulla carta, forse pure troppo.
  5. falinovix

     
    #5
    Concordo, è un po' un'alternativa da "hard discount" del videogioco, e forse sarà solo un accrocchio per giocare sulla tv i titoli per cellulare, ma se il prezzo resta quello, è pure sempre un oggetto interessante che ti puoi tenere nello zaino per rigiocare in emulazione qualche classico a casa di amici.
  6. niorgo

    #6
    Almeno nelle intenzioni è un'ottima idea.
    Io comunque aspetto ancora la "retroconsole", una console zero potenza-tanta versatilità per giocare in maniera ufficiale con i giochi ante 2000 (chiedere ante 2005 forse è troppo), anche pagandoli. So che Sony, Sega e Nintendo, per non parlare di Commodore, Atari e tutti gli altri, non si metteranno mai d'accordo per principio, anche se tale software è ormai privo di valore, ma sperare non costa niente.
  7. AstroMaSSi

     
    #7
    Spero che mi arrivi, come previsto, a marzo 2013. Un progetto interessante ed economico, spero possa spingere molti sviluppatori a concentrare gli sfori sulla sostanza e non sull'apparenza come oggi succede in troppe produzioni miliardarie.
  8. JanosAudron89

     
    #8
    Questa console avrà senso solo se ci svilupperanno giochi indie ESCLUSIVI e della qualità di Limbo, Trine, Braid ecc, altrimenti come avete già detto, sarà inutile comprarla se i giochi usciranno pure su altre piattaforme/tablet. Secondo me sarà proprio l'esclusività e contenuti inediti a determinare il successo o meno di questa console, non fa niente se l'hardware non è granchè. Aspettiamo e vediamo come va avanti la cosa, senza criticare a priori solo per la sua "bassa potenza"
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!