Genere
Azione
Lingua
Italiano
PEGI
18+
Prezzo
€ 69,99
Data di uscita
27/8/2010

Mafia II

Mafia II Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
2K Games
Sviluppatore
Illusion Softworks
Genere
Azione
PEGI
18+
Distributore Italiano
Take2
Data di uscita
27/8/2010
Data di uscita americana
24/8/2010
Lingua
Italiano
Giocatori
1
Prezzo
€ 69,99

Hardware

Mafia II è in arrivo nei primi mesi del 2010 su PC (piattaforma principale di sviluppo del gioco), PlayStation 3 e Xbox 360. Secondo gli sviluppatori le richieste hardware della versione PC non dovrebbero essere troppo elevate, per quando il gioco sarà pubblicato. Immaginiamo comunque che per godere del massimo livello di dettaglio sarà necessario un computer di fascia medio-alta.

Multiplayer

Non sono previste modalità multigiocatore per Mafia II. Sul fronte online è probabile, anche se non ancora confermato, l'arrivo di contenuti scaricabili successivamente all'uscita del gioco.

Link

Eyes On

[GC 09] È ancora tempo di cosa nostra

Nuova demo per Mafia II: ai materassi!

di Simone Soletta, pubblicato il

Raggiungiamo il nostro obiettivo, una sorta di "emporio" mafioso gestito dal vecchio Giuseppe e veniamo fermati sul pianerottolo da Steve, uno degli affiliati: la richiesta è semplice, c'è da fare un'intimidazione, infiltrandosi dentro un garage nella zona industriale della città e facendo saltare le auto che ci sono dentro. Sono soldi facili, Vito accetta... ma avrebbe potuto anche rifiutare senza problemi: in pratica, il gioco propone in questi modi naturalissimi le sotto-quest che potremo affrontare.
Recuperiamo documento e qualche oggetto contundente dal buon Giuseppe, quindi, e ci incamminiamo per portare a termine il nostro compito. Ancora non sappiamo che stiamo per conoscere l'altra metà della mela: la polizia.

ricercato!

Un paio di tizi loschi sbarrano la strada a Vito nel vicolo fuori dall'emporio di Giuseppe: qualsiasi cosa vogliano, hanno scelto l'uomo sbagliato, e se ne accorgono non appena il nostro estrae la pistola con fare minaccioso. Basta questo per risolvere il problema, peccato che un poliziotto abbia visto tutto: "Freeze!".
Che fare? I ragazzi di 2K Czech ci spiegano che la polizia, in Mafia II, è un osso duro. Si può sostenere lo scontro con uno o due agenti, ma possiamo scordarci di avanzare armi in pugno per aprirci la strada a suon di pallottole, perché avremo sempre la peggio. Di fronte a questo singolo agente che ci chiede conto della nostra arma spianata, abbiamo alcune scelte fondamentali, a parte lo scontro a fuoco: provare a corromperlo; mostrargli il porto d'armi (a patto di averlo); fuggire.
Vito fugge, scappa a perdifiato lungo il vicolo e sente dietro di sé i passi affannati del poliziotto. Corre e corre fino a raggiungere una sorta di parcheggio, scavalca in bello stile la recinzione e si nasconde: il poliziotto ha chiamato immediatamente rinforzi, e questi arrivano in men che non si dica... è necessario, insomma, far perdere le nostre tracce. Un'icona posta nell'angolo in altro a destra dello schermo indica il nostro stato di "Ricercato", una condizione che dovremo necessariamente cancellare prima di poter procedere con la nostra missione. Per farlo, procediamo di soppiatto cercando di non farci scorgere dalla polizia, entriamo in un negozio, acquistiamo un nuovo abito e così riusciamo a dissimulare il nostro aspetto, tornando ad essere un cittadino qualsiasi. Non resta che trovare una vettura per raggiungere la zona industriale della città.

Carjacking estremo

Ci sono diversi modi per appropriarsi di un'auto in Mafia II e il buon Vito potrà scegliere qual è quello più adatto in ogni circostanza. Circondati come siamo dai poliziotti, ancora in allerta, non ha molto senso spaccare un vetro o fermare un'auto per strada e defenestrarne il proprietario senza tanti complimenti, così ci avviciniamo di soppiatto e utilizziamo il grimaldello, un'operazione da fare comunque con molta cura per evitare di essere scoperti.
Quest'azione ci introduce a un'altra componente importante di Mafia II, lo "stealth".
Vista l'aggressività della polizia è molto importante sapersi muovere con attenzione e sfruttando le zone d'ombra offerte dalle strutture del gioco, e per mostrarci queste dinamiche il team di sviluppo ha raggiunto la zona industriale, anch'essa "viva" come il resto della città piena com'è di operai, treni, camion e così via.
Il capannone che dobbiamo raggiungere è molto ben protetto: le guardie fanno il loro mestiere e passeggiano attente attorno alla struttura, ma il nostro buon Vito sa nascondersi in modo abbastanza efficace. Quello che colpisce è che il tutto è abbastanza intuitivo: non ci sono indicatori sullo schermo, radar o amenità simili, per capire se si è abbastanza nascosti o meno. Il tutto si basa più semplicemente su quello che si vede: se si è nascosti, si è nascosti, e tanto basta. Un approccio che forse può apparire semplicistico, cosa che dovremo verificare nei fatti quando potremo provare con calma il gioco. Ad ogni modo, non mancano le azioni tipiche del genere stealth, compresa la possibilità di avvicinarsi di soppiatto a una guardia e di ucciderla silenziosamente. Il corpo, poi, andrà opportunamente occultato, come insegnano i capisaldi del genere stealth.

spacco tutto e tanti saluti

Fatte fuori le guardie in modo silenzioso, Vito è pronto a eseguire gli ordini: deve appiccare il fuoco ad alcune auto presenti nel capannone, un classico "avvertimento" per qualcuno che sta alzando un po' troppo la cresta. Prese un paio di Molotov, Vito esegue l'operazione e quello che si vede sullo schermo è davvero convincente: non solo le auto prendono fuoco in modo credibile e spettacolare, ma le immancabili esplosioni che generano influiscono con una moltitudine di altri oggetti disposti all'interno del capannone. Le lampade crollano dal soffitto, gli scaffali si spezzano e gli oggetti che ospitavano cadono rovinosamente, in modo davvero credibile.
Creare esplosioni, però, non è il modo più semplice per passare inosservati, e infatti la polizia non tarda ad arrivare. Questa volta Vito sceglie di scappare su un'auto molto potente, e così possiamo apprezzare anche il sistema di fuga a bordo di un veicolo. Anche in questo caso, in alto a destra viene mostrata un'icona che determina la condizione di "ricercato" di Vito, solo che questa volta il riferimento per la polizia è l'auto. Per "ripulire" l'auto (così come qualsiasi vettura rubata durante il gioco), è necessario dapprima seminare i piedipiatti e quindi recarsi in uno dei garage a disposizione della mala.
Qui potremo riparare eventuali danni, cambiare la targa e intervenire anche sull'estetica di molte vetture, riverniciandole per renderle irriconoscibili. In più, nei garage è anche possibile intervenire sulla parte meccanica, potenziando per esempio il motore per creare bolidi ancora più potenti.
In questo senso, 2K Czech ha scelto però di dare dei limiti molto restrittivi ai giocatori: in pratica, ogni intervento sull'auto costa parecchi soldi, cosa che dovrebbe suggerire ai giocatori, secondo il team di sviluppo, di dedicare i loro sforzi solamente sulla vettura che davvero amano. Vito non potrà mai permettersi, insomma, di avere un garage pieno di vetture personalizzate a puntino, ma piuttosto si troverà con una dotazione di mezzi "da battaglia" da usare per le missioni più pericolose e con un'auto "ufficiale" personalizzata fino al midollo.
La demo, in sostanza, finiva qui, con Vito che telefona al suo referente e comunica la riuscita della missione. Sotto con un altra, dieci anni sono lunghi...


Commenti

  1. nevrasthenia

    #1
    pare bello, c'è un errore nel paragrafo "ricercato!", c'è scritto in ALTRO a destra.
  2. RikuX7

     
    #2
    Semplicemente splendido.2K Games è uno dei migliori publisher in circolazione, quindi si va proprio sul sicuro..
    attendo con ansia..:sbav::sbav::sbav:
  3. 123

     
    #3
    Io mi aspetto un capolavoro, da degno sucessore del primo.
    Sperimao bene.
  4. DualShockato

     
    #4
    Non so se era già postato altrove...
    15minuti di gameplay
    ci sono molti beeeep  :D
    http://www.gamespot.com/xbox360/action/mafia2/video/6213414/mafia-ii-walk-through-video-1?hd=1&tag=topslot;title;1     :sbav:
  5. SixelAlexiS

     
    #5
    bah... ora è a tutti gli effetti un free roaming, cosa che non era il primo, scimmiotta GTAIV con anche degli insulsi finali multipli... buon gioco ma nulla più, nulla di paragonabile al primo almeno....
  6. |Sole|

     
    #6
    SixelAlexiS ha scritto:
    bah... ora è a tutti gli effetti un free roaming, cosa che non era il primo, scimmiotta GTAIV con anche degli insulsi finali multipli... buon gioco ma nulla più, nulla di paragonabile al primo almeno....
     Abbiamo trasmesso: le recensioni di Nostradamus. Solo sul Nextforum! :D
  7. Maximus

     
    #7
    Bellissimo (e complimenti per l'anteprimona di due pagine). Dal videone mi sembra di notare che le auto nelle strade appaiano all'improvviso...speriamo risolvano questo difettuccio...
  8. Dark76

     
    #8
    |Sole| ha scritto:
    Abbiamo trasmesso: le recensioni di Nostradamus. Solo sul Nextforum! :D
       hahahaha :applausi:
    coumunque l'attesa per questo seguito è sempre piu snervante..se penso che doveva uscire quest anno....
  9. SixelAlexiS

     
    #9
    |Sole| ha scritto:
    Abbiamo trasmesso: le recensioni di Nostradamus. Solo sul Nextforum! :D
       :))
    e non sbaglio mai, quindi puoi star tranquillo... peccato che dopo, tutti si dimenticano delle mie predizioni... :rolleyes:
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!