Genere
Gestionale
Lingua
Inglese
PEGI
ND
Prezzo
€ 19,95
Data di uscita
18/11/2011

Minecraft

Minecraft Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Sviluppatore
Markus Persson
Genere
Gestionale
Data di uscita
18/11/2011
Data di uscita americana
18/11/2011
Lingua
Inglese
Prezzo
€ 19,95

Link

Speciale

Stream of craftiness

Racconti dalle lande virtuali di Minecraft.

di Andrea Babich, pubblicato il

Pugni a un albero. Cubi di legno. Il legno grezzo può essere “craftato” (“Le parole sono importanti”, ma la dipendenza da Minecraft è molto più forte e esige gergalità) in legno lavorato. Il legno lavorato può essere craftato in bastoni, o magari in un tavolo da lavoro che allarghi la griglia di lavoro che, nell’inventario base, è limitata a 2x2 spazi. Siccome il dove si posiziona sulla griglia di crafting determina, come in un puzzle, la creazione di oggetti differenti, disporre al più presto del workbench 3x3 è vitale. Lo si piazza a terra e si comincia a sperimentare. Due bastoni in basso al centro, tre cubi di legno lavorato nella fila in alto, ehi, è un piccone di legno! Ma allora la roccia si può scavare! Ecco dei cubi di roccia a disposizione. Ma si possono fare i picconi con la punta di roccia? E con quelli posso scavare quelle vene di carbone? Bastone più carbone permette di creare una torcia? Posso scendere nella grotta e fare il mazzo a “quello di prima”, allora! La vittoria della tecnologia e della cultura umana sulla natura crudele e bestiale! Cosa sono quelle? Vene di ferro? Ah, e quello sembra ORO! Ma che ci faccio? Mi ci vorrà una fornace per sciogliere i blocchi e ottenere dei lingotti. E poi vedrai che armi che mi faccio. Su Internet ho letto dei diamanti. Su Internet ho letto che tre cubi di legno lavorato con sopra tre cubi di lana tosati dalle pecore con le cesoie create col ferro mi permettono di dormire e far passare la notte in un battibaleno, e pure di definire man mano nuovi spawn point. Ma ci vuole un posto sicuro dove metterlo, ‘sto letto. Una casa. Con un bel tavolino. Le camere per gli ospiti, per quando faccio partite in multiplayer e mi offro come server. Un tappeto di lana colorata con fiori, lapislazzuli. Un juke box (otto di legno intorno con un diamante al centro), o magari faccio i blocchi musicali, li accordo, li posiziono, li collego tra loro con una scia di Redstone e creo un sistema di resistenze che, inserendo nel circuito latenze e pause, generi infine la musichina di Bubble Bobble. Hah hah! Farò proprio così, e voglio vedere la faccia dei miei amici quando vedranno quanto non ho una vita e quanto la mia pazzia e dipendenza da questo gioco mi rendano allo stesso tempo socialmente esecrabile eppure così maestoso nella mia nerdosità! Ha ha ha!

F3 apre un mondo di opzioni, tra cui la visualizzazione delle coordinate X Y Z del giocatore. Ma è eticamente molto più corretto usare la splendida mappa ingame, che si aggiorna mentre ci si guarda intorno! - Minecraft
F3 apre un mondo di opzioni, tra cui la visualizzazione delle coordinate X Y Z del giocatore. Ma è eticamente molto più corretto usare la splendida mappa ingame, che si aggiorna mentre ci si guarda intorno!

La scimmia minatrice

Mentre un me sceglie la strada della cultura, e comincia a riempire la casa di librerie piene di volumi attualmente inutili (a meno che non siate talmente inscimmiati di Minecraft da aver scaricato le speciali versioni pre-release che anticipano le novità della prossima versione – nel quel caso i libri sono fondamentali per l’enchanting di armi e oggetti, un boost pazzesco di potenziale per il gioco). Scusate, mi sono perso. È la scimmia minatrice che mi batte sulla spalla, la sentite? La vedete? Io no, ma accidenti se la sento. Io sono qua a scrivere invece di scavare, è pazzesco, è come se uno che suona il pianoforte invece di deliziarsi con quel gran pezzo di Mozart vi sciorinasse dettagli confusi sulla vita del musicista. Però magari chi legge non è minecraftiano e, travolto dalla prosa scomposta e virulenta, si incuriosisce. “Cosa può ridurre un uomo in questo stato? Vediamo un po’ “. Fatelo! Siete scimmie alla svolta del monolito nero! Certo, è terribilmente di moda, Minecraft, è quasi roba hipster fighetta indie, ma resistete al vostro stesso snobismo e entrate nella setta! (Per quanto io stia ovviamente recitando la parte dell’infervorato, calcando la prosa quanto possibile, in cuor mio so di credere a quanto scrivo, e ciò mi spaventa terribilmente).

Posso camminare sulle nuvole, si chiede McMurphy. No, ma puoi raggiungerle con una scalinata paradisiaca di blocchi. - Minecraft
Posso camminare sulle nuvole, si chiede McMurphy. No, ma puoi raggiungerle con una scalinata paradisiaca di blocchi.

Sliding MINES

Ricominciamo il paragrafo di cui sopra. Mentre un me sceglie la strada della cultura, e comincia a riempire la casa di librerie piene di volumi attualmente inutili, un mio altro me parallelo è giù a pochi metri dalla Grande Voragine Sottostante al Letto di Rocce Sicuramente Indistruttibile e Apparentemente Impenetrabile. Il me minatore e avventuriero vorrebbe tornare su e fare con tessuto e legno delle belle tele dipinte, magari mentre getta un occhio all’orto per cautelarsi che meloni, zucche e frumento crescano senza intoppi e senza polli che devastino il raccolto. Ma il fascino degli infiniti dedali, delle miniere abbandonate generate proceduralmente, delle cascate di lava, degli innumerevoli scrigni lasciati nei dungeon da chissà chi, tutto ciò rende impossibile una vita sedentaria. Bisogna andare avanti. Dietro ogni cubo di roccia potrebbe nascondersi un diamante. Vero, il me minatore ne ha già trovati così tanti, di diamanti, che ci si è fatto una corazza. Ma sempre meglio averne due o tre complete, di corazze. Stivali, pantaloni, elmo. Tutto di diamanti. Così rari. Quindi così preziosi. Che gioia, trovare una vena di diamanti. Che fastidio quando si rompe una piccozza. Ma il me minatore porta sempre con sé tavolo da lavoro, fornace, letto. In fondo concettualmente sono cubi, occupano uno slot d’inventario. Ma un giorno il me minatore finisce le risorse alimentari e deve inevitabilmente tornare in superficie, perché se non si mangia si deperisce, da qualche release a questa parte. La mappa, le mappe opportunamente compilate (in automatico dal gioco disponendo di carta e bussola, per fortuna) dicono che siamo a migliaia e migliaia di unità spazio dalla nostra prima casa. E questo è un altro miracolo di Minecraft: uscendo, il me minatore trova un mondo molto diverso da quello in cui, tanto tempo prima, si era inabissato. Perché Minecraft crea il mondo attorno al giocatore man mano ch’egli avanza, così aree raggiunte in release successive offrono panorami e feature nuovi. È come una stratigrafia geologica orizzontale – mi muovo nello spazio e così facendo, esploro, avanti e indietro, diverse ere dello sviluppo del gioco (naturalmente ciò è apprezzabile, quando non sconvolgente, solo avendo cominciato a giocare almeno sei mesi fa). Release dopo release sono aumentati i biomi. Ci sono la taiga, l’oceano, la palude, le catene montuose, i laghi ghiacciati e perfino una sorta di Regno dei Funghi. Ci sono dei lupi addomesticabili! Villaggi, sempre generati proceduralmente, che sono in procinto di popolarsi di Non Playing Characters in grado di affidarci delle quest. Ci sarebbe pure quella bazzecola delle dimensioni parallele e dei portali, qualora un mondo infinito non vi bastasse. E poi ci sono quegli strani tizi neri che… che STANNO SMONTANDO CASA MIA! EHI, RIDAMMI QUEL BLOCCO!


Commenti

  1. _LordByron_

     
    #1
    Penso possa essere il gioco definitivo in assoluto. Ho quasi paura a calarmici del tutto, a indagare sulle meccaniche di gioco su cui sono passato volando solo per farmi un giretto su questo o quel server.
    Potrei realmente non staccarmici più, siamo tutti un po figli dell'esplorazione e questo è quello che richiedo ad un gioco maggiormente, gran bello speciale!
  2. Wolfgang

     
    #2
    Anch'io non ho provato ad immergermi sul serio, commento solo per complimentarmi per l'articolo, ben scritto e appassionante.
  3. Jhyrachy

     
    #3
    io ci gioco dall'alpha,
    in questi mesi ho creato serre subacquee, isole volanti, grotte mistiche e tanto altro!
  4. franz899

     
    #4
    È un gioco favoloso, avevo anche un server privato fino a poco tempo fa, dalla prossima settimana penso di riaprirlo, se qualcuno vuole giocare in compagnia me lo faccia sapere ^_^
  5. _LordByron_

     
    #5
    sisi, pm per favore! : *
  6. Jhyrachy

     
    #6
    franz, io ci sono se vuoi :D
  7. franz899

     
    #7
    Il server che vorrei affittare costa 5,78 al mese e regge fino a 12 persone, se entrate anche voi due saremo 5 o 6 persone. Diciamo che 1,1€ o meno al mese è fattibile per un server XD

    Il server è a Parigi.
  8. _LordByron_

     
    #8
    Soldi ai francesi eh...


    mmmmh

    XD

    a parte gli scherzi ok, contami pure : )
  9. franz899

     
    #9
    Il server è Parigi, ma la società è inglese :D
  10. Stefano Castelli

     
    #10
    franz899Il server è Parigi, ma la società è inglese :D

    In ogni caso, direi che il gioco cresce alla grande. Il problema è che Notch deve decidersi ad ottimizzare il motore grafico.
Continua sul forum (30)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!