Genere
Sparatutto
Lingua
ND
PEGI
ND
Prezzo
ND
Data di uscita
IV QUARTER 2011

Miner Wars 2081

Miner Wars 2081 Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Sviluppatore
Keen Games
Genere
Sparatutto
Data di uscita
IV QUARTER 2011

Link

Video Articolo

A lavorare in miniera

Descent quindici anni dopo? Magari!

di Sebastiano Pupillo, pubblicato il

Se c'è una cosa che non manca a Keen Software House (il cui team è sparpagliato tra Londra, Praga e Bratislava) è l'ambizione: a leggere le caratteristiche di Miner Wars 2081 si percepisce nettamente che questi ragazzi vogliono realizzare qualcosa di grosso, in tutti i sensi. Peccato che, essendo ancora in fase pre-alpha, il gioco non offra realmente granché da valutare se non, appunto, una premessa molto buona su cui costruire tutto il resto. Ciò che è attualmente possibile fare nella demo di Miner Wars 2081 potete osservarlo nei circa sette minuti di filmato che trovate in fondo a questo articolo, realizzato su un PC abbastanza potente (Intel Core i7, 6 GB di RAM e scheda video GeForce GTX 260) ma non certo all'ultimo grido. Da notare che è prevista anche l'uscita su Xbox Live Arcade, a fine 2011, in contemporanea con la versione Windows.

In estrema sintesi, Miner Wars 2081 ambisce a diventare una specie di Descent di nuova generazione, coniugando il classico sistema di controllo - "six degrees of freedom" - del mitico shooter di Parallax con una struttura "open world" che consentirà ai giocatori di andare a zonzo per lo spazio senza alcun tipo di barriera. Nella modalità single-player saranno presenti missioni di ogni tipo, che richiederanno di recuperare vari tipi di minerali dagli asteroidi, combattere contro altre navicelle spaziali, salvare ostaggi e così via. Pur essendo prevista la possibilità di potenziare il proprio mezzo in vari modi, Miner Wars 2081 resterà comunque uno shooter nell'anima e non sconfinerà nel genere dei giochi di ruolo.
Nei piani di Keen Software c'è però di andare oltre, integrando una componente multiplayer sia cooperativa che competitiva nella medesima struttura di gioco: sarà insomma possibile farsi aiutare da uno o più amici per superare una missione oppure entrare in appositi "quadranti" dove combattere contro altri giocatori. E non è finita qui: non appena i lavori saranno ultimati, il gioco sarà utilizzato come base per sviluppare un MMOG!

Se e quando Keen Software realizzerà la sua "visione" è ancora tutto da capire ma da parte nostra non possiamo che fare i migliori auguri al team e attendere che il gioco maturi ancora un po' per un'anteprima più approfondita - nel vero senso della parola.


Commenti

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!