Genere
Sparatutto
Lingua
ND
PEGI
ND
Prezzo
ND
Data di uscita
23/10/2012

Medal of Honor: Warfighter

Medal of Honor: Warfighter Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Electronic Arts
Sviluppatore
Danger Close
Genere
Sparatutto
Data di uscita
23/10/2012

Hardware

Medal of Honor Warfighter sarà disponibile su PC, PS3 e Xbox 360 a partire dal 23 ottobre.

Multiplayer

Attualmente non sono disponibili informazioni riguardo le modalità multigiocatore di Medal of Honor Warfighter.

Modus Operandi

Abbiamo assistito a una presentazione del gioco durante un evento organizzato a Londra da Electronic Arts.
Eyes On

Forze speciali in azione

I soldati più forti per le missioni più difficili

di Marco Ravetto, pubblicato il

Lo showcase organizzato a Londra da Electronic Arts ha mostrato una gamma di titoli piuttosto ampia, con un ruolo preponderante ricoperto dagli shooter bellici. Oltre a Close Quarters, espansione di Battlefield 3 per gli amanti dei piccoli spazi e a Crysis 3 (per il quale dovremo attendere l’anno prossimo) abbiamo potuto vedere anche Warfighter, ultimo nato in casa Medal of Honor.

TRUPPE DI TUTTO IL MONDO

La prima parte della presentazione a cui abbiamo assistito è stata dedicata ad una rapida introduzione a Warfighter, in cui sono stati ribaditi alcuni concetti alla base del nuovo episodio della saga di Medal of Honor. Senza fornire precise indicazioni riguardanti la trama, Rich Farrelly (senior creative director del gioco) ha sottolineato come l’avventura sarà incentrata su eventi realmente accaduti negli ultimi anni, collegati da un filo conduttore fittizio che potremo scoprire solamente completando ogni singola missione. Inoltre, per la prima volta nella serie, i soldati sotto il nostro controllo apparterranno a forze armate specializzate provenienti da ogni parte del mondo. Saranno infatti disponibili dodici corpi speciali di diverse nazioni (statunitensi, canadesi, britannici, svedesi, norvegesi, tedeschi, australiani…), ognuno caratterizzato da leggere differenze e peculiarità. Oltre a fornire alcuni interessanti spunti sia per quanto riguarda lo sviluppo della trama che per la possibilità di inserire elementi esclusivi per ogni team, la scelta di ampliare la gamma di forze speciali disponibili punta, stando alle parole di Rick Farrelly, anche a favorire l’immedesimazione nei protagonisti offrendo la chance di vestire i panni di un proprio connazionale (ovviamente per gli abitanti delle nazioni rappresentate nel gioco) impegnato in una missione di pace. Proprio a proposito delle truppe disponibili, l’unica informazione relativa alla modalità multigiocatore (la presentazione è stata dedicata esclusivamente al single player) riguarda la decisione di contrapporre i dodici team presenti dando vita a una sorta di sfida “buoni contro buoni”.

Uno degli elementi di maggiore interesse di Warfighter sarà la presenza di truppe appartenenti alle più famose forze speciali mondiali - Medal of Honor: Warfighter
Uno degli elementi di maggiore interesse di Warfighter sarà la presenza di truppe appartenenti alle più famose forze speciali mondiali

SALVARE GLI OSTAGGI

La sequenza di gioco a cui abbiamo assistito era ambientata nelle Filippine ed era incentrata sul salvataggio di un gruppo di ostaggi rapiti da un’organizzazione criminale. L’area di gioco, una enorme villa parzialmente sommersa dall’acqua in seguito a un uragano, è stata teatro di scontri a fuoco che sembrano riproporre in maniera piuttosto fedeli le caratteristiche tipiche della serie. Dopo una serie di combattimenti che si sono susseguiti in maniera frenetica, con nemici pronti a sbucare da ogni angolo, c’è stato spazio per un minimo di strategia una volta giunti al cospetto di una porta dietro la quale si celavano gli ostaggi da salvare. Prima di entrare in azione è stato infatti possibile scegliere se agire in maniera diretta, aprendo la porta e lanciandosi subito all’attacco con il mitragliatore spianato oppure utilizzare una granata flashbang per accecare temporaneamente il nemico e coglierlo di sorpresa. Scelta la prima opzione ed eliminati tutti i terroristi presenti in una sequenza al rallentatore, la missione ci ha visti abbandonare la terra ferma per spostarci lungo un fiume, dove a bordo di una barca ci siamo lanciati in una folle fuga per raggiungere il punto di incontro designato con gli elicotteri di salvataggio.
In questa breve sequenza il nostro personaggio svolgeva il compito di “cannoniere” e le meccaniche di gioco erano quelle del tipico sparatutto su rotaie, in cui gli spostamenti erano gestiti automaticamente dalla cpu e l’unica nostra preoccupazione era quella di eliminare il maggior numero di nemici possibile.

La fase di fuga lungo un fiume a cui abbiamo assistito è tanto spettacolare visivamente quanto basilare in termini di gameplay - Medal of Honor: Warfighter
La fase di fuga lungo un fiume a cui abbiamo assistito è tanto spettacolare visivamente quanto basilare in termini di gameplay

ALL’ASSALTO

Pur avendo visto solamente una piccolissima porzione di quanto avrà da offrire Medal of Honor Warfighter, l’impressione ricavata da questa presentazione è piuttosto positiva. Se la sequenza nelle Filippine è esemplificativa di quanto ci troveremo di fronte nella versione definitiva, allora avremo tra le mani uno shooter dalla struttura di gioco solida, piuttosto tradizionale nei controlli e decisamente accattivante dal punto di vista grafico. Resta ancora da capire quanto sarà effettivamente corposa la modalità single player e quali saranno le opzioni a disposizione per il multigiocatore, ma considerando che mancano ancora diversi mesi all’uscita del gioco (prevista, ricordiamo, per il 23 ottobre) avremo modo e tempo di approfondire anche questi aspetti.


Commenti

  1. Macina

     
    #1
    Già Medal of Honor 2010 mi è piacuto molto ed è stato sottovalutato secondo me,era un gioco "serio",questo lo tengo d'occhio
  2. V--DaRkKnIgHt--G

     
    #2
    dire il vero il primo per ps3 non mi è piaciuto un granchè,soprattutto perchè il multi non è bellissimo,ma questo nuovo episodio della serie sembra promettere bene
  3. GABBRER96

     
    #3
    copia e incolla con Battlefield 3 punto.
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!