Genere
Picchiaduro
Lingua
Tutto in italiano
PEGI
18+
Prezzo
€ 69,90
Data di uscita
21/4/2011

Mortal Kombat

Mortal Kombat Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Warner Bros. Games
Sviluppatore
NetherRealm Studios
Genere
Picchiaduro
PEGI
18+
Data di uscita
21/4/2011
Lingua
Tutto in italiano
Giocatori
4
Prezzo
€ 69,90

Link

Intervista

Chiacchiere di sangue - Quarta parte

<span class="Apple-style-span"><h3 class="editable editing">Intervista agli sviluppatori del nuovo Mortal Kombat.</h3></span>

di Marco Mottura, pubblicato il

Videogame.it: I contenuti scaricabili al giorno d'oggi sono una componente immancabile per la stragrande maggioranza delle produzioni, anche se spesso si tratta soltanto di una scusa per rivendere mere skin e contenuti di poco conto in cambio di qualche dollaro. Qual è la vostra politica in merito?

Hans Lo: Sicuramente sono previsti dei contenuti scaricabili per il gioco, e anzi stiamo già lavorando ad alcune idee. Ad ogni modo vogliamo sottolineare esplicitamente una cosa: non abbiamo alcuna intenzione di rivendere colori aggiuntivi o costumi alternativi spacciandoli per personaggi nuovi o extra da avere a tutti i costi. Ci rendiamo conto della differenza tra contenuti che possono fare la differenza per i fan e meri trucchetti per fare soldi, e ovviamente vogliamo dare agli appassionati quello che realmente desiderano: intendiamo dunque supportare Mortal Kombat a lungo termine, ma solo ed esclusivamente con contenuti che abbiano un reale motivo di esistere.

Videogame.it: Una domanda che esula un po' dal gioco nello specifico, pur rimanendo attinente all'universo di Mortal Kombat: sicuramente avrete avuto modo di vedere Mortal Kombat Rebirth, il fenomenale cortometraggio autoprodotto l'anno scorso dal regista Kevin Tancharoen. Cosa pensate in merito?

Erin Piepergerdes: Il corto è stato una sorpresa assoluta per noi. Non sapevamo nulla di nulla del suo progetto, e anche la tempistica è stata surreale: ha rilasciato il video due giorni prima dell'annuncio ufficiale del gioco, dunque abbiamo vissuto momenti davvero strani, è stato quasi uno shock per noi. Ma abbiamo davvero adorato il corto: tutti nello studio l'hanno visto, e abbiamo continuato a guardarlo in loop per giorni interi.

Hans Lo: Se fossi stato presente nel nostro studio quel giorno, ti saresti trovato davanti una scena incredibile: tutti chiedevano agli altri “L'hai visto? È bellissimo, lo devi assolutamente vedere...”, ma anche “Che figata! Ma è roba nostra? L'ha fatto qualcuno di noi?”, e cose così...

Erin Piepergerdes: Al di là di tutto, per noi si tratta di un lavoro fantastico. Abbiamo in seguito incontrato Kevin, che si è dimostrato un grandissimo fan di Mortal Kombat, e abbiamo deciso di coinvolgerlo nella lavorazione di alcuni corti che verranno pubblicati online nei prossimi mesi. Aspettatevi notizie in merito a breve, posso comunque anticipare che i vari episodi saranno pubblicati a una certa distanza l'uno dall'altro.

Il finto-trailer-apocrifo Mortal Kombat Rebirth ha parecchio colpito gli sviluppatori del nuovo Mortal Kombat - Mortal Kombat
Il finto-trailer-apocrifo Mortal Kombat Rebirth ha parecchio colpito gli sviluppatori del nuovo Mortal Kombat

Videogame.it: Ma i video avranno l'impronta realistica, quasi alla Nolan, vista nel corto già messo online, o recupereranno le atmosfere più fumettose del Mortal Kombat classico?

Erin Piepergerdes: Sfortunatamente non possiamo ancora rivelare dettagli in merito... Vi chiediamo soltanto un po' di ulteriore pazienza, ma molto presto ne saprete di più. Vi basti comunque sapere che Kevin è un vero appassionato di Mortal Kombat, e che non potremmo essere più felici di averlo a bordo dopo aver visto quello che abbiamo visto proprio in questi giorni.

Hans Lo: Anche Ed Boon in persona ha visto alcune riprese preliminari, ha avuto accesso agli storyboard e allo script, e sta un po' supervisionando il tutto per assicurarsi che la visione di Kevin rimanga ancorata al feeling di Mortal Kombat: insomma, certo non vedrete Scorpion entrare in un bar di classe e ordinare un Martini. Ma davvero, non vediamo l'ora che vengano diffuse informazioni in più, perché di sicuro i fan saranno felicissimi di vedere quello che abbiamo in serbo per loro.


Commenti

  1. jpeg

     
    #1
    Finalmente! :D

    Letta tutta d'un fiato: ahah, bellissima la parte finale sul cortometraggio (e molto interessante pure il tratto dove affrontate il discorso escluive/lead platform).
  2. XESIRROM

     
    #2
    grazie mille per quest'intervista! mi fate venire ancor di più l'acquolinain bocca! Spero solamente ripeto che i dlc non costino troppo! E spero che i corti non siano come quello già fatto, non tanto per la regia, la fotografia e quant'altro ma solo per la storia! Cavolo MK è MK non una puntata di CSI -.-
  3. jpeg

     
    #3
    XESIRROME spero che i corti non siano come quello già fatto, non tanto per la regia, la fotografia e quant'altro ma solo per la storia! Cavolo MK è MK non una puntata di CSI -.-
    I corti 'ufficiali' sono/saranno 'filtrati' in modo da avvicinarsi di più alle atmosfere del gioco e - soprattutto - non prendono il la da quello che ha fatto da 'test'.
    Gli attori, comunque, sembrano gli stessi (almeno nel caso di Sonya e Cage).
  4. Mdk7

     
    #4
    Grazie a voi ragazzi, l'ho realizzata per voi alla fine. :D

    Sperando sia stata una chiacchierata interessante, nell'attesa del prossimo 21 aprile... ;)
    Ringrazio anche al buon Jpeggo per qualche spunto.

  5. XESIRROM

     
    #5
    si ma degli attori poco mi importa alla fine, purché non siano quelli di annhilation mi sta bene tutto ahahah ;) cmq si mdk è stata interessantissima, te l'ho detto non sto più nella pelle e credo che salterà di nuovo il mio acquisto di ME2 per PS3 per prendermi MK lol (ao non lavoro più purtroppo ed i fondi so quelli che so :| )
  6. mizzorughi

     
    #6
    "Ci rendiamo conto della differenza tra contenuti che possono fare la differenza per i fan e meri trucchetti per fare soldi, e ovviamente vogliamo dare agli appassionati quello che realmente desiderano: intendiamo dunque supportare Mortal Kombat a lungo termine, ma solo ed esclusivamente con contenuti che abbiano un reale motivo di esistere."

    Fixed ;)
    PS: grande intervista Marco! Complimenti!
  7. Mdk7

     
    #7
    mizzorughi"Ci rendiamo conto della differenza tra contenuti che possono fare la differenza per i fan e meri trucchetti per fare soldi, e ovviamente vogliamo dare agli appassionati quello che realmente desiderano: intendiamo dunque supportare Mortal Kombat a lungo termine, ma solo ed esclusivamente con contenuti che abbiano un reale motivo di esistere."

    Fixed
    PS: grande intervista Marco! Complimenti!



    Grazie mitico!
  8. jpeg

     
    #8
    Aggiornamenti da TRMK (a loro volta giunti dalla russa Gameland)... Traduco dall'inglese maccheronico solo quelli all'apparenza più frivoli:

    - il costume alternativo di Smoke è la sua uniforme Lin Kuei (ma non assomiglia agli altri 'retro-ninja' tipo Sub-Zero o Scorpion).
    Prevedibilmente, le sue mosse sono accompagnate da copiosi sbuffi di fumo: in più, il Nostro sembra essere in grado di teletrasportarsi come Scorpion e la sua X-Ray richiama un'ombra non meglio specificata.

    - a differenza dei MK 128 bit, qui c'è un solo tipo di Koin, ma i premi che si ottengono nella Kripta vengono definiti 'ghiotti'.

    - Sheeva è la lottatrice più alta del gioco. Sembra sia pesante e non particolarmente eccitante da utilizzare. In una delle sue Fatality strappa la pelle al suo avversario.

    - ciascun capitolo dello Story mode racchiude 5/6 combattimenti.

    - i danni 'fisici' sul pg non appaiono durante lo Story mode... Ferite e quant'altro vengono mostrati solo quando sono - per l'appunto - funzionali all'andamento della trama.

    - i lottatori cambiano costume a seconda dei risvolti della trama (immagino si parli sempre di Story mode).

    - detto Story mode, approssimativamente, dura 6/7 ore.

    - Kintaro combatte come in MK2 e la sua X-Ray viene definita 'maligna'... XD

    - a Normal il gioco pare più difficile che nella demo.

    - Cyber Sub-Zero sembra una specie di megamix tra Sub-Zero e Cyrax, con un range di calci particolarmente simpatico.

    - i capelli, nel gioco, ancora non sono il massimo, ma appaiono decisamente migliorati, rispetto alla demo.

    - la winning pose di Jade vede quest'ultima abbagasciarsi tipo pole-dance (o qualcosa del genere)... XD

    - il costume alternativo di Mileena non lascia di fatto scoperte le zizze della stessa. XD

    - Sindel usa la sua chioma in una varietà di prese e pure nella sua X-Ray.

    - la seconda fatality di Shao Kahn viene definita ributtante.

    - 'Tormentor è un pò una parodia di Gozzilla' (e qui mi chiedo... Chiccazzè Tormentor?)

    - gli alt di Scarlet e Kitana sono quelli visibili nel Kahn's Coliseum (dove le due appaiono imprigionate ai lati del trono)

    - apparentemente, i personaggi hanno differenti winning pose nella Torre delle Sfide.

    - Kratos è il pg più nano del gioco.

    - l'alt di Sheeva la vede sfoggiare trecce e viso dipinto di nero. La sua winning pose viene definita 'sexy'.

    Traduzione al volo e fatta di fretta, mi scuso in anticipo per eventuali future discrepanze. ^^
  9. Rivuz

     
    #9
    Ma quindi Kintaro è stato smentito come DLC..... perchè c'è già nel gioco????
  10. jpeg

     
    #10
    Chi lo sa... Tieni conto che viene addirittura menzionato l'alt di Scarlet (Lady in Red?), in questa lista di cose 'provate'.
Continua sul forum (1098)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!