Genere
Picchiaduro
Lingua
Tutto in Italiano
PEGI
16+
Prezzo
69,99 Euro
Data di uscita
21/11/2008

Mortal Kombat vs DC Universe

Mortal Kombat vs DC Universe Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Midway Games
Sviluppatore
Midway
Genere
Picchiaduro
PEGI
16+
Distributore Italiano
DDE
Data di uscita
21/11/2008
Lingua
Tutto in Italiano
Giocatori
2
Prezzo
69,99 Euro
Formato Video
HDTV
Formato Audio
Surround 5.1

Lati Positivi

  • Divertente e molto immediato
  • Trama assurda ma ben progettata
  • Gioco in rete affidabile

Lati Negativi

  • Profondità e longevità limitate
  • Multiplayer ridotto al minimo

Hardware

Per giocare sono richiesti una console PlayStation 3, il gioco e un controller Dual Shock o Sixaxis. Lo stesso titolo è disponibile, con i medesimi contenuti e opzioni, anche su Xbox 360.

Multiplayer

Due giocatori possono affrontarsi sulla stessa console e TV oppure sfidarsi attraverso Internet se presente una connessione a banda larga e un account PlayStation Network (gratuito).

Link

Recensione

Sopravvissuti e veri eroi

Comics e videogame possono coesistere, con qualche litigio.

di Alessandro Martini, pubblicato il

In termini prettamente tecnici, questo titolo non offre il fianco a critiche troppo pesanti sul fronte grafico/sonoro, nella risposta ai comandi o in altri aspetti legati direttamente alla realizzazione su schermo. Salvo per alcuni dettagli, come le capigliature o il design "gonfiato" dei corpi femminili, il fatto che piaccia o meno dipende solo dal gusto personale rispetto alla tradizione di Mortal Kombat (in primis) e alla conoscenza dei fumetti DC Comics (subito dopo). Quella che sembra una considerazione da telegiornale, ovvero scontata, lo è meno ricordando che non c'è quasi nulla oltre alla Storia per giocatore singolo e i duelli locali o in rete. Per questo motivo, è necessaria la giusta "preparazione" da parte del futuro acquirente.

il pulse rifle resta in soffitta, questa volta

Guardando più da vicino gli aspetti legati alla grafica, sorprende come il motore di Unreal (nato nel genere sparatutto) riesca a gestire così bene un picchiaduro, con piccole defaillance presenti solo in alcune collisioni rapide tra i colpi. In linea generale, personaggi e fondali mostrano una discreta modellazione e una buona scelta di animazioni, criticabili più che altro per il consolidato stile "legnoso" dei movimenti, un classico per Mortal Kombat sin dalle prime apparizioni a 16 bit.
I classici vuoti nei frame di animazione non verranno nemmeno notati da un fan della serie Midway ma sono una pugnalata nel fianco agli appassionati di picchiaduro "tecnici" come Virtua Fighter, soprattutto perché riducono la profondità dei combattimenti. L'eccessiva rapidità con cui avvengono gli attacchi, infatti, non permette di predisporre una qualsiasi strategia che vada oltre il "parare ad libitum" o l'abusare una super-mossa più efficace delle altre, magari con un personaggio come Flash (in pratica l'Eddy Gordo del gioco).
In buona sostanza, picchiando sui tasti come forsennati si ottengono spesso gli stessi esiti che non studiando le mosse, proprio come nel migliore dei Tekken d'annata (soprattutto i primi capitoli su PSOne). Il che non è sempre un male, soprattutto quando giochiamo col fratellino o con qualche amico a digiuno della categoria, solo per passare il tempo e senza l'obiettivo di diventare "shogun" delle arti marziali virtuali.

se non puoi giustiziarli, fatteli amici

Continuando nella parte tecnica, il lavoro svolto sul doppiaggio e (soprattutto) sul copione è di ottima fattura dal punto di vista "fumettistico". Non soltanto si è fatta attenzione a tradurre letteralmente solo dove necessario, ma anche a riadattare i molti inglesismi di cui fanno uso i fumetti americani in un italiano più che discreto. Questo è un aspetto che può sembrare inutile a un primo sguardo, ma che cresce in importanza se pensiamo che una buona parte del tempo speso nella modalità single-player è fatta di video in cui tutti i membri del cast interagiscono tra loro, con decine di dialoghi e voci diverse.
La parte musicale si limita invece a svolgere il suo compito senza infamia nè lode, accompagnando in modo prevedibile l'azione su schermo e le figure più celebri (Batman ha ovviamente le "sue" musiche classiche).
Allo stesso modo, gli effetti sonori sono in linea con la categoria ed accompagnati eventualmente dalle vibrazioni su un controller Dual Shock 3, consigliate per rendere ancora di più il feeling "esagerato" di alcune super-mosse.
Per quanto riguarda, infine, giocabilità e longevità siamo su livelli appena discreti considerata la semplicità del sistema di combattimento e l'assenza di opzioni accessorie. Chi non è collegato alla rete con la propria console, o non ha amici da sfidare, in una settimana avrà infatti completato il single-player, non avendo molto da imparare sul fronte di personaggi e mosse.

Voto 4 stelle su 5
Voto dei lettori
Più di un esperimento tra fumetti e videogame, Mortal Kombat Vs DC Universe è un discreto passo in avanti nella "rinascita" che sta attraversando il genere dei picchiaduro, soprattutto in termini di diffusione tra il pubblico di massa. Troppo semplificato e superficiale per i fan della categoria (come chi spende cifre oscene sugli Arcade Stick), il gioco targato Midway riesce comunque a divertire, ma resta indirizzato agli appassionati di fumetti americani, più che ai fan della serie Mortal Kombat. Perchè, ed è qui il principale limite del gioco, se non siete interessati alla storia o non giocate spesso in rete, troverete davvero pochi utilizzi per questo disco Blu-ray.

Commenti

  1. utente_deiscritto_5167

     
    #1
    Allora, preso il gioco (360) per un caso quasi fortuito. Avendo acquistato Animal Crossing ad un gamstop, per quanto amabilmente fluido, definito e rilassante, ho avuto un rigetto a due\tre ore di gioco. Dopo essermi sollazzato un anno con la versione Cubo e più di sei mesi con quella DS, ho detto stop.

    Pensando di prendere qualcosa di facilmente "rivendibile" effettuo l'opzione "non mi piace" e mi sono portato a casa il titolo Midway (ho pure pensato "aiutiamo sti poveretti a non fallire!"). Che dire: pur rimanendo dell'idea che stilisticamente siamo di fronte ad una delle cose più kitch e pagliaccione di sempre, il gioco possiede la componente magica: è divertente. Ma proprio tanto. Io che non amo i supereroi (eccetto Batman) ed ho abbandonato Mortal Kombat da quando è diventato un ricettacolo di clown ad una festa di cosplay (con tentativi di ripresa, gliene do atto), mi ritrovo per le mani un titolo graficamente molto bello (e non me l'aspettavo), veloce, reattivo, ricco di mosse e, again, molto divertente. Immagino che i fan possano trovarlo eccelso (o indignarsi nel vedere Superman buscarle da Sonia, francamente non lo so). Tutti gli altri (come me) potrebbero rimanerne piacevomente colpiti.

    Certo non è molto tecnico (almeno a nomal) e togliere metà energia ad un Flash qualsiasi semplicemente con un uppercut non è il massimo della vita, però in attese del RE, chi vuole menar le mani può provarlo tranquillamente. Davvero carino.
  2. ito

     
    #2
    Shin X ha scritto:
    Allora, preso il gioco (360) per un caso quasi fortuito. Avendo acquistato Animal Crossing ad un gamstop, per quanto amabilmente fluido, definito e rilassante, ho avuto un rigetto a due\tre ore di gioco. Dopo essermi sollazzato un anno con la versione Cubo e più di sei mesi con quella DS, ho detto stop.

    Pensando di prendere qualcosa di facilmente "rivendibile" effettuo l'opzione "non mi piace" e mi sono portato a casa il titolo Midway (ho pure pensato "aiutiamo sti poveretti a non fallire!"). Che dire: pur rimanendo dell'idea che stilisticamente siamo di fronte ad una delle cose più kitch e pagliaccione di sempre, il gioco possiede la componente magica: è divertente. Ma proprio tanto. Io che non amo i supereroi (eccetto Batman) ed ho abbandonato Mortal Kombat da quando è diventato un ricettacolo di clown ad una festa di cosplay (con tentativi di ripresa, gliene do atto), mi ritrovo per le mani un titolo graficamente molto bello (e non me l'aspettavo), veloce, reattivo, ricco di mosse e, again, molto divertente. Immagino che i fan possano trovarlo eccelso (o indignarsi nel vedere Superman buscarle da Sonia, francamente non lo so). Tutti gli altri (come me) potrebbero rimanerne piacevomente colpiti.

    Certo non è molto tecnico (almeno a nomal) e togliere metà energia ad un Flash qualsiasi semplicemente con un uppercut non è il massimo della vita, però in attese del RE, chi vuole menar le mani può provarlo tranquillamente. Davvero carino.
      Recuperato stamattina,appena ho qualche ora libera lo gioco tranquillamente.le tue impressioni mi fanno ben sperare!:approved:
  3. utente_deiscritto_5167

     
    #3
    ito ha scritto:
    Recuperato stamattina,appena ho qualche ora libera lo gioco tranquillamente.le tue impressioni mi fanno ben sperare!:approved:
     E Batman è pure bello cazzuto. Aspetto tue impressioni.
  4. s0r4

     
    #4
    ma è bellisimisimoooooooooooooooo! :O

    un picchiaduro divertente vario non troppo tecnico e con alcune novità interessantissime
    per adesso ho fatto solo metà della modalità storia e devo dire che c'è pure più trama qui che nel secondo film di mk :DD
    qualcuno lo eviterà per pregiudizi o pensando che la qualità sia solo altrove, provatelo e poi ditemi che ne pensate

    ps: tra l'altro solo 15 euro :asd:
  5. utente_deiscritto_19700

     
    #5
    s0r4 ha scritto:
    ma è bellisimisimoooooooooooooooo! :O
    un picchiaduro divertente vario non troppo tecnico e con alcune novità interessantissime
    per adesso ho fatto solo metà della modalità storia e devo dire che c'è pure più trama qui che nel secondo film di mk :DD
    qualcuno lo eviterà per pregiudizi o pensando che la qualità sia solo altrove, provatelo e poi ditemi che ne pensate
    ps: tra l'altro solo 15 euro :asd:
     

    io ai tempi lo noleggiai,purtroppo (per me) ha la limitazione di ogni picchiaduro,ovvero che una volta che hai fatto la storia con 1,2,3 personaggi viene subito a noia.Tra l'altro hanno eliminato,per convenienze che non capiro mai',le fatality che della serie MK sono parte integrante.
  6. s0r4

     
    #6
    nella modalità arcade le fatality e le brutality ci sono :approved:

    penso che nella storia le hanno tolte perchè non è bello staccare la testa a superman e poi vedertelo tornare più avanti tutto intero
  7. |King Crimson|

     
    #7
    s0r4 ha scritto:
    ma è bellisimisimoooooooooooooooo! :O
    un picchiaduro divertente vario non troppo tecnico e con alcune novità interessantissime
    per adesso ho fatto solo metà della modalità storia e devo dire che c'è pure più trama qui che nel secondo film di mk :DD
    qualcuno lo eviterà per pregiudizi o pensando che la qualità sia solo altrove, provatelo e poi ditemi che ne pensate
    ps: tra l'altro solo 15 euro :asd:
    Anche io l'ho carino. :approved:
      
    Un po' povero, soprattutto considerato che negli ultimi MK c'era dentro al contrario un botto di roba, ma tutto sommato divertente. 
    E poi poter picchiare a sangue Superman non ha prezzo. :asd:
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!