Genere
ND
Lingua
ND
PEGI
ND
Prezzo
ND
Data di uscita
ND

Most Wanted 2016 - PC

Speciale

Most Wanted 2016 - PC

Cinque giochi attesi per il 2016 per i nostri computer

di Daniele Di Benedetto, pubblicato il

Il 2015 è stato un anno molto generoso per noi videogiocatori con mouse e tastiera. Oltre a diversi giochi da sempre considerati un caposaldo del mondo PC infatti abbiamo potuto godere di molti titoli prima esclusive console. Anche se sarà molto difficile superare lo scorso anno (bastano pochi nomi, The Witcher 3, Metal Gear The Phantom Pain, Fallout 4 e Grand Theft Auto V) il 2016 ha tutte le carte in regola per eguagliarlo anche grazie a qualche nuova uscita che non porta un numero dopo il proprio nome. Aspettando altri particolari di alcuni titoli che ancora non si sono palesati completamente, ecco qui la nostra piccola classifica sui cinque giochi PC più attesi per l’anno appena iniziato.

Dishonored 2

Uno dei nostri giochi preferiti del 2012 torna, quattro anni dopo, sempre ambientato a Dunwall. Il titolo degli Arkane Studio si presenta con una nuova protagonista e con la promessa di migliorare il primo capitolo. Un action-stealth in prima persona ambientato in un mondo steampunk come non si vedeva da tantissimo tempo, grazie anche ai designer che hanno creato City 17, la città di Half-Life 2. Dotato di un preciso e reattivo sistema di controllo, il gioco faceva anche dell’improvvisazione il suo forte e divertiva e appagava anche grazie alla personalizzazione dell’esperienza di gioco. Poco si sa ancora di questa nuova uscita, rimaniamo con le dita incrociate speranzosi di respirare un’altra volta l’oppressiva aria di Dunwall.

Dark Souls 3

Probabilmente sono poche le persone che non conoscono la fortunata serie creata da From Software. Non ci sono vie di mezzo, o la si ama o la si odia e noi siamo qui ad attenderne questa nuova incarnazione con le mani sotto il mento e gli occhi che brillano. Un action in terza persona fatto di pochi sconti e con un combat system appagante è il marchio di fabbrica dei vari Souls, e i pochi filmati che girano per la rete confermano il ritorno delle magie e degli scudi che si erano persi nel precedente titolo (sì, stiamo parlando di Bloodborne) di cui noi poveri giocatori PC siamo rimasti orfani. Non vediamo davvero l’ora di essere trascinati nuovamente in una terra senza speranza.

XCOM 2

Il nuovo capitolo nato da mamma Microprose nel lontano 1993 arriva tra poco meno di un mese con tante promesse. Uno strategico a turni con molte opzioni per personalizzare le proprie truppe che sfocia nel gsetionale grazie alla presenza di una base da sviluppare che servirà a respingere gli alieni che stanno guidando la terra. Questa volta faremo parte di una resistenza terrestre e starà solo a noi cercare di limitare le perdite e riprendere il controllo del nostro pianeta. Con un nuovo sistema di ricerca e la possibilità di reperire tecnologia aliena da cui ricavare importanti aiuti sul campo di battaglia, XCOM 2 punta a farci arrivare alla riconquista dell’umanità in un mondo con poca speranza per via delle poche risorse che abbiamo e che dobbiamo sudarci e a causa della schiacciante superiorità numerica della minaccia extraterrestre.

Shadow Warrior 2

Abbiamo amato alla follia il rifacimento di Shadow Warrior uscito nel settembre del 2013. Flying Wild Hog torna con questo secondo capitolo dello sparatutto in prima persona con protagonista il mitico Lo Wan e la “solita” combinazione di armi da fuoco, armi bianche e magie. Con una ambientazione generata proceduralmente potremo così affrontare centinaia di nemici (umani e non) con la possibilità di seguire la trama principale insieme ad altri tre amici in modalità cooperativa. Speriamo solo che questo non comporti dei problemi di bilanciamento, vista l’ottima riuscita del precedente Shadow Warrior, ma conoscendo la passione con cui lavorano gli sviluppatori possiamo sicuramente dormire sonni tranquilli.

Divinity: Original Sin 2

La campagna Kickstarter lanciata lo scorso anno ha fruttato oltre 2 milioni di dollari e vanta la partecipazione di Chris Avellone uno degli autori di Planescape Torment, uno dei giochi di ruolo più conosciuti dagli appassionati (senza dimenticare il suo contributo determinante per la nascita di Fallout 2 e Icewind Dale). Vi diciamo tutto questo per farvi apprezzare la qualità che può esserci dietro al secondo capitolo di Divinity. Con la possibilità di poter completare il gioco in cooperativa insieme ad altri tre amici non vediamo veramente l’ora di poterci lanciare nei nuovi combattimenti a turni di questo gdr con visuale isometrica e di poter leggere e seguire tutte le quest e le possibili scelte a cui saremo messi davanti.


Commenti

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!