Genere
MMORPG
Lingua
Inglese
PEGI
ND
Prezzo
ND
Data di uscita
2011

Mythos

Mythos Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Frogster Interactive
Genere
MMORPG
Data di uscita
2011
Lingua
Inglese

Hardware

Mythos è un gioco esclusivo alla piattaforma PC e richiede una connessione permanente a Internet. Per venire incontro alle possibilità dei giocatori meno "hardcore", il motore grafico si presenta molto leggero. Provato su un PC con processore Core i7 a 2,8 GHz, 6 GB di RAM e scheda video GeForce GTX 260, non abbiamo rilevato alcun rallentamento al massimo livello di dettaglio.

Multiplayer

Mythos è un gioco esclusivamente multiplayer e cooperativo.

Modus Operandi

Questa anteprima è basata su alcune ore di gioco durante la fase closed beta.

Link

Anteprima

Una seconda possibilità

Dalle ceneri di Flagship rinasce un gioco dimenticato.

di Sebastiano Pupillo, pubblicato il

Sono passati più di tre anni dalla nostra prima esperienza con Mythos, un tempo solitamente necessario a sviluppare almeno un gioco completo. Eppure, eccoci ancora qui a parlarvi dell'ennesima fase beta vissuta da questo progetto dalla genesi travagliata, anche se meno di quanto potrebbe sembrare. Non che il gioco sia in lavorazione da tutti questi anni, infatti: più semplicemente, gli studi che lo stavano sviluppando fallirono miseramente proprio nel 2008 e non per colpa di Mythos, ma di Hellgate: London, titolo le cui folli ambizioni portarono giù nell'abisso Bill Roper e tutti i suoi dipendenti: e tanti saluti al sogno di rinverdire i fasti di Diablo e fare addirittura concorrenza a Blizzard.

In qualunque momento è possibile passare a una visuale libera, tipo MMORPG: ma è utile giusto per scattare le foto... - Mythos
In qualunque momento è possibile passare a una visuale libera, tipo MMORPG: ma è utile giusto per scattare le foto...
Il "povero" Mythos con le megalomanie di Roper non c'entrava e non c'entra tuttora nulla: era solo l'esperimento di un piccolo gruppo di veterani, anche loro ex Blizzard, che dopo il fallimento di Flagship hanno continuato a battere sullo stesso ferro, riuniti sotto il marchio Runic Games, dando alle stampe in digital delivery l'ottimo Torchlight per PC e Xbox Live Arcade. Cosa avesse questo progetto di vagamente sperimentale è presto detto: l'obiettivo di Mythos era quello di trasportare online il classico gameplay degli hack 'n slash fantasy, mantenendone intatte alcune peculiarità come la visuale isometrica e la generazione causale dei dungeon.

a lume di candela

Ma se Flagship è defunta e Runic pensa a Torchlight, in mano a chi è finito Mythos? In buone mani, si direbbe, visto che parliamo di HanbitSoft, lo stesso publisher sudcoreano che ha tenuto in vita Hellgate in estremo oriente. Ed ecco quindi che, facendo un "giro" un po' assurdo, il gioco è transitato dagli Stati Uniti alla Corea del Sud per poi approdare nuovamente in occidente, in una versione ampiamente rivista e perfezionata, ma per nulla rivoluzionata, rispetto a quella originale; e mantenendo l'impostazione free-to-play, senza abbonamento, che è ormai lo standard "de facto" per tutti quei giochi, orientati al multiplayer, in cerca di un posto al sole nell'affollato panorama della piattaforma PC.

L'interfaccia è gradevole e assolutamente consueta per il genere: ci si trova subito a proprio agio - Mythos
L'interfaccia è gradevole e assolutamente consueta per il genere: ci si trova subito a proprio agio
Di base, il gioco resta quindi un MMOG basato su "instance", ovvero su dungeon generati casualmente e affrontabili sia da soli che in gruppo. A fare da collegamento ai vari dungeon troviamo delle zone tipo "hub", in cui i giocatori possono incontrarsi, socializzare, svolgere alcune quest più semplici (tipo trasportare oggetti da un PNG all'altro), visitare i vari mercati di armi, pozioni e armature, gestire il proprio inventario e magari dedicarsi a un po' di crafting - che non guasta mai. Come vuole la scuola di Diablo, il controllo del personaggio e dei combattimenti può essere interamente affidato al mouse, con la tastiera deputata alle scorciatoie per le varie finestre di gestione del personaggio e per attivare attacchi e magie diversi da quelli già associati ai due tasti del mouse.


Commenti

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!