Genere
Picchiaduro
Lingua
Italiano
PEGI
12+
Prezzo
ND
Data di uscita
IV QUARTER 2009

Naruto Shippuden: Clash of Ninja Revolution 3

Naruto Shippuden: Clash of Ninja Revolution 3 Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Takara Tomy
Sviluppatore
8ing
Genere
Picchiaduro
PEGI
12+
Distributore Italiano
Nintendo Italia
Data di uscita
IV QUARTER 2009
Data di uscita americana
17/11/2009
Lingua
Italiano
Giocatori
1-4

Lati Positivi

  • Buon numero di ninja acquistabili
  • Ottimo bilanciamento tra i personaggi
  • Gli stili di combattimento sono fedeli al manga

Lati Negativi

  • Story mode breve e monco
  • Curva di difficoltà schizofrenica

Hardware

Naruto Shippuden: Clash of Ninja Revolution 3 è un'esclusiva Wii e supporta tutti i controller disponibili per la console Nintendo.

Multiplayer

Fino a quattro giocatori possono scontrarsi contemporaneamente nelle arene di Naruto Shippuden: Clash of Ninja Revolution 3. La cosa può avvenire in locale, sulla stessa console, o online, tramite la connessione a Internet.
Recensione

Il ritorno della volpe su Wii

Tornano i ninja del manga di fama mondiale.

di Fabio Mogavero, pubblicato il

Purtroppo quella che dovrebbe essere la modalità centrale, lo story mode, è di una pochezza irritante per un fan e assolutamente inutile per coloro non avezzi alla linea narrativa di Shippuden.
La trama segue le vicende del rapimento di Gaara da parte dell’organizzazione Alba. Sfortunatamente la progressione narrativa è del tutto sconnessa avanzando per balzi e banalizzando la storia del manga originale per mezzo di enormi ellissi e buchi narrativi che spiazzeranno chiunque non conosca già gli avvenimenti raccontati, costretto com’è a vestire ogni volta i panni di un diverso protagonista e vincere ogni scontro per conquistare un vago frammento di narrazione. E avere la meglio sui propri avversari spesso non si rivelerà la cosa più facile del mondo: la curva di difficoltà ha un andamento isterico e il suo bilanciamento tra i vari episodi è calibrato in modo a dir poco pessimo. Si passerà infatti da improbe battaglie 1 vs 2 nelle primissime battute di gioco a facili combattimenti di squadra senza soluzione di continuità, fino al "disonesto" scontro finale.
Le altre modalità presenti nell’ultimo gioco dedicato all’universo di Naruto sono per buona parte da acquistare tramite i Ryo, valuta corrente nel gioco, guadagnati dopo ogni combattimento.
Stabilito come la modalità storia sia evitabile, per fortuna altre opzioni si fanno man mano disponibili: tra queste citiamo la modalità scontro (classiche battaglie allr quali possono prendere parte fino a quattro personaggi), time attack (sconfiggere 10 avversari nel minor tempo possibile), sopravvivenza (eliminare più avversari possibili mantenendo la stessa barra di energia dello scontro precedente) più un’interessante – anche se alla lunga piatta – modalità kumite (in cui generici avversari ci verranno incontro in numero sempre maggiore).
È contemplata anche la possibilità di combattimenti online a proposito dei quali però bisogna sottolineare la presenza di un discreto lag che inficia la generale esperienza di gioco, guastando quel ritmo tanto essenziale per i combattimenti dei ninja di Konoa e dintorni.

Verde come la foglia

Per quanto riguarda il profilo grafico il look del gioco si rivela piacevole, i personaggi sono riprodotti fedelmente, i colori sono brillanti e netti come nell’anime. Il risultato – mediamente buono sulla macchina Nintendo – presta talvolta il fianco a un’eccessiva semplicità degli ambienti di gioco, presentando arene fin troppo essenziali nonostante i frequenti cambiamenti di scena e gli sporadici ostacoli sparsi per l’area di gioco. Si aggiunga un’occasionale compenetrazione di poligoni, evidente nella presentazione pre-match di alcuni dei personaggi (si veda quella di Shikamaru), ma trascurabile nel frenetico impatto finale del gameplay di Clash of Ninja Revolution 3.
In movimento le gesta dei protagonisti sono veramente vicine alla resa del cartone animato grazie a una tecnica di cel shading che rende vivi i protagonisti animati del piccolo schermo.

Controlli ninja

Interessante, infine, la possibilità di scelta che i programmatori hanno voluto dare per quanto riguarda i comandi utilizzabili per vedersela in qualsivoglia delle modalità sopra descritte: essi possono infatti essere impartiti utilizzando qualsiasi periferica controller disponibile per Wii sia che si tratti della combinazione Remote e Nunchuck, sia che si voglia utilizzare il solo Remote (sconsigliabile), il Classic controller oppure il joypad per Gamecube. Questi ultimi due potrebbero essere i migliori per quanto riguarda precisione e immediatezza se non fosse che optando per essi ci si precluderebbero mosse al contrario realizzabili utilizzando la combo Remote + Nunchuck. Tra queste il lancio guidato di kunai o l’incremento dei punti combo accumulabili durante le mosse speciali muovendo le due parti come indicato su schermo durante le sequenze cinematiche.
Inoltre, l’impostazione inizialmente pensata per eseguire attacchi deboli è settata sul movimento del Remote controller, che, come si può facilmente immaginare, non è esattamente la soluzione perfetta per un gioco che fa del tempismo la chiave per scardinare le sue meccaniche. Per fortuna, intervenendo sulle opzioni dei controller è possibile deputare al pulsante basso del d-pad l’attacco debole consentendo un buon compromesso per l’utilizzo completo dei controlli pensati per Wii.

Voto 3 stelle su 5
Voto dei lettori
Naruto Shippuden: Clash of Ninja Revolution 3 è sostanzialmetne un buon gioco che non mancherà di soddisfare i fan della serie, soprattutto se giocato in compagnia di un amico. Diversi gli aspetti che avrebbero potuto essere perfezionati ma i miglioramenti rispetto le precedenti iterazioni sono tangibili. Non siamo di fronte al gioco definitivo dell’universo di Naruto ma, concedendogli un po’ di pazienza e dedizione, questo potrà ricompensarci e intrattenerci per qualche piacevole ora in compagnia di un cast di personaggi molto vasto e curato per bilanciamento, caratteristiche e abilità. Una maggiore cura allo story mode e alla curva di difficoltà è quello che si può auspicare per il prossimo, prevedibile episodio.

Commenti

  1. RockLee

     
    #1
    Allen3 ha scritto:
    Il ritorno della volpe su Wii: Tornano i ninja del manga di fama mondiale.
     sono contento, il combat system è veramente bello. Sarebbe bello un combat system così con la grafica dell'episodio per ps3
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!