Genere
Guida
Lingua
Tutto in italiano
PEGI
12+
Prezzo
€ 59,99
Data di uscita
21/11/2008

Need for Speed Undercover

Need for Speed Undercover Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Electronic Arts
Sviluppatore
EA Black Box
Genere
Guida
PEGI
12+
Distributore Italiano
Electronic Arts Italia
Data di uscita
21/11/2008
Data di uscita americana
18/11/2008
Lingua
Tutto in italiano
Giocatori
8
Prezzo
€ 59,99
Formato Video
HDTV
Formato Audio
Surround 5.1

Hardware

La versione qui testata è quella per Xbox 360. Il gioco supporta risoluzioni 720p, 1080i e 1080p, e utilizza la tecnologia Dolby Digital per una resa sonora più aggressiva. Sono ovviamente supportate le periferiche di guida, nonché l'headset per comunicare a voce con gli altri giocatori durante le sessioni multiplayer.

Multiplayer

Need for Speed Undercover consente fino a un massimo di otto giocatori di competere fra loro tramite connessione a Xbox Live. In quanto alle modalità, è possibile iniziare una gara veloce oppure organizzare una sfida personalizzata nel dettaglio. Molto interessante è poi la modalità Guardie e Ladri, dove due squadre (una di poliziotti, l'altra di ladri) competono fra loro a suon di sportellate: i primi per impedire ai secondi di recuperare il malloppo e portarlo a destinazione.

Link

Recensione

Muoversi sotto copertura

La dura vita dell'agente infiltrato.

di Jacopo Mauri, pubblicato il

Nei panni di un agente di polizia, il giocatore di Need for Speed Undercover si trova ad agire sotto copertura per sgominare una banda di "street racer". A livello pratico questo significa dimenticare il proprio passato e costruirsi una nuova vita, partendo ovviamente da una nuova macchina, per risalire la china nel giro delle corse illegali ed arrivare in ultimo a essere finalmente "qualcuno".

Tri-City Bay, città aperta

Le vicende di gioco si collocano in una grande città fittizia, chiamata Tri-City Bay, in cui il traffico scorre più o meno regolare, tanto nelle piccole strade quanto nelle grandi arterie di comunicazione. Al giocatore sta il compito di procedere nella propria carriera di infiltrato, completando missioni e gare, così da accumulare punti esperienza utili per perfezionare le proprie capacità di guida. Al termine di ogni gara conclusa con successo, le statistiche relative al motore, piuttosto che ai freni o ad altre amenità tecniche, vengono infatti riviste in base ai punti esperienza guadagnati grazie alla vittoria ottenuta.
In quanto alla modalità con cui è possibile accedere a queste sfide, si abbandona il vagabondaggio per la città alla ricerca di gare clandestine, visto che ora è tutto comodamente gestibile tramite la croce direzionale del pad. Con essa è possibile accedere alla mappa generale della sezione in cui ci si trova, e scorrere così la lista delle tappe cui è possibile partecipare: di ognuna è disponibile un'apposita scheda da leggere, così da sapere in anticipo il livello di difficoltà della sfida e il premio in denaro previsto per il primo classificato. Selezionando una di queste voci è possibile accedere istantaneamente alla gara, il che tende a sminuire l'importanza del GPS, non più necessario per trovare le sfide disseminate per la città. Addirittura, una particolare sfida è solitamente designata come "predefinita", per cui il giocatore può anche accedervi direttamente senza nemmeno perdere tempo a sfogliare la panoramica delle tappe a disposizione.
Questo ridimensiona considerevolmente l'opportunità di aggirarsi liberamente per la città, dal momento che, da un certo punto di vista, questa pratica si risolve solo in una inutile perdita di tempo. È certo possibile percorrere le vie cittadine con l'intento di effettuare derapate o numeri spettacolari, nonché per rilassarsi un poco o, al contrario, sfidare le forze dell'ordine tanto per il gusto di farlo, ma onestamente è facile prevedere che saranno ben pochi i giocatori a impiegare in questo modo il proprio tempo, preferendo senza dubbio dedicarlo alle gare vere e proprie.

Una sfida al giorno...

Per dimostrare di essere il migliore ci sono diversi modi in Need for Speed Undercover: innanzitutto è possibile partecipare a una gara su circuito, in cui è necessario completare i giri richiesti (sempre su percorso cittadino, dove per l'occasione sono completamente sbarrate possibili vie di fuga) e arrivare al traguardo da vincitore. C'è poi anche la modalità Sprint, nella quale si tratta invece partire da un punto A e raggiungere un punto B, anche in questo caso cercando di farlo più rapidamente dei propri avversari.
Nell'ambito delle competizioni "uno contro uno" si ritrovano poi altre due possibilità: nella prima bisogna dominare l'avversario, superandolo e rimanendo in testa per un certo tempo. In questo caso è il giocatore stesso che decide la strada, con brusche sterzate e cambi di rotta che risultano molto utili per disorientare l'inseguitore. Nella seconda modalità bisogna invece distaccare di una certa distanza il proprio rivale: queste competizioni si tengono solitamente in autostrada, per cui la sfida risiede anche nel dover evitare il traffico presente, modificando la propria traiettoria ma sempre tenendo a bada l'avversario per non lasciarsi superare.


Commenti

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!