Genere
Sportivo
Lingua
Tutto in Italiano
PEGI
ND
Prezzo
ND
Data di uscita
15/10/2005

NHL 06

NHL 06 Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Electronic Arts
Genere
Sportivo
Distributore Italiano
DDE
Data di uscita
15/10/2005
Lingua
Tutto in Italiano
Giocatori
8

Lati Positivi

  • Immediato e divertente
  • Buona realizzazione tecnica e sonora
  • Moltissime licenze ufficiali
  • Giocabilità morbida...

Lati Negativi

  • ... ma poco profonda
  • Coreografia e cornici di gioco scarne
  • Telecronaca in sola lingua inglese

Hardware

Per scendere sul campo ghiacciato dell'edizione qui recensita di NHL 06 bastano una PS2 con joypad, 4437 KB di spazio libero su Memory Card e confezione originale del gioco.

Multiplayer

Tornei per otto giocatori offline (tramite due Multitap), sfide online testa a testa per due giocatori
Recensione

NHL 06

Una distesa di ghiaccio perfettamente liscio: i pattini scorrono veloci lasciando una scia di ghiaccio sciolto per sublimazione, dovuta al peso concentrato su una lama di acciaio spessa pochi millimetri. Una lezione di fisica? No, è il bello dell'hockey su ghiaccio che unisce ai pattini una mazza, un disco e due porte: tocca a noi scendere in campo per infilare il disco in rete!

di Luca Airoldi, pubblicato il

Molto realistici sono gli effetti sonori che accompagnano lo svolgimento dei match: dai rumori del pattinamento ai colpi sul disco e, soprattutto, alle classiche e immancabili musiche di accompagnamento dello stadio o alle sirene in caso di segnatura. Discreta anche la telecronaca, attiva e determinata, anche se forse eccessivamente ripetitiva in alcuni frangenti: essa è in lingua inglese mentre i testi a schermo sono tutti in italiano. L'accompagnamento musicale dei menu prepartita è impostato in classico stile EA con brani energici che possono piacere o meno a seconda degli orecchi: essi contribuiscono in ogni caso a pompare quel tanto di adrenalina utile prima di scendere in campo.

IL BELLO DI ESSERE ANCHE MANAGER

A livello strutturale NHL 06 riprende in toto le modalità presenti nel suo predecessore, senza introdurre particolari novità: considerando la vastità di opzioni disponibili non possiamo comunque che essere soddisfatti di quanto potremo intraprendere. Oltre alle classiche gare veloci o amichevoli, si presentano diverse e differenziate tipologie di tornei, per giungere alla modalità più intrigante e coinvolgente di tutte, cioè il Dynasty Mode. Quest'ultima ci permetterà di ricoprire il ruolo di General Manager di una delle squadre della NHL americana, dovendo pertanto curare tutti gli aspetti della società, compresi i risvolti economici e di mercato. Una modalità che si propone perciò come un valida alternativa alle classiche partite veloci, offrendo anche una certa profondità e varietà alle semplici partite sul ghiaccio: essa riprende la Dynasty Mode di NHL 05 nei suoi capisaldi principali, aggiungendo novità relative alla possibilità di ingaggiare un allenatore in seconda come aiuto nelle scelte tattiche e soprattutto l'interessante possibilità di interrompere le partite simulate, scendendo in campo in prima persona. In tal caso infatti, subentrando in una partita già iniziata dovremo eventualmente ribaltare le sorti dell'incontro, guadagnando più denaro ed entusiasmo da parte del pubblico. Un'ulteriore innovazione risiede nell'NHL All-Star Game, evento di visibilità mondiale nel quale i migliori giocatori della lega si riuniscono in una sola notte e in una sola partita per lasciare a bocca aperta tutti i fan dell'hockey. Molto interessanti sono anche le svariate possibilità di partecipazione ai tornei: si va dall'EA Sports Tournament, nel quale avremo la possibilità di giocare con le nazionalità di spicco del mondo dell'hockey, all'Elite League, in cui prenderemo parte ai campionati di lega più famosi del mondo.

Presente anche la modalità EA Sports Free For All, variante alle regole classiche, che prevede una sola porta e sfide veloci ad un gol o a tempo nelle quali si comanda un unico giocatore contro tutti gli altri presenti sul campo. Modalità come queste rispecchiano smaccatamente lo stampo arcade di NHL06 che punta soprattutto a far divertire senza grosse pretese di cultura hockey. Ovviamente EA Sports ha acquisito i diritti per nomi di squadre e giocatori reali, così da mettere sul ghiaccio delle rose aggiornate che gli amanti dell'hockey non esiteranno ad apprezzare. Non manca in ogni caso l'editor dei giocatori, attraverso il quale poter creare un novello pattinatore da utilizzare nelle diverse modalità disponibili ed il supporto multiplayer online per partite testa a testa amichevoli o minitornei offline da quattro o otto persone.
Concludiamo con la chicca per i nostalgici: NHL 06 permette infatti di giocare nientemeno che al capostipite della serie, NHL 94, glorioso debutto dell'hockey di EA sullo storico Sega MegaDrive.

Voto None stelle su 5
Voto dei lettori
Gli amanti dell'hockey e dello sport in generale attendono ogni anno la puntuale uscita sugli scaffali dei nuovi episodi targati EA Sports: anche la serie NHL non si sottrae a questa legge e si presenta con il suo aggiornamento targato 06. Parliamo di aggiornamento perché in realtà nel caso di NHL 06 non abbiamo sul campo ghiacciato niente di veramente nuovo rispetto all'edizione 2005: NHL 06 riprende infatti fedelmente la struttura e le modalità di gioco del suo predecessore, ripresentando anche il medesimo e immediato fattore gameplay. L'impostazione dell'hockey di casa EA rimane pertanto ancorata ai risvolti più arcade di questa disciplina sportiva, assicurando in tal modo una giocabilità morbida, ma al tempo stesso priva di profondità e vena simulativa. Ciò che invece migliora sensibilmente è il comparto grafico che, mentre lo scorso anno non poteva certo definirsi solido (specialmente su PS2), oggi con NHL 06 sfoggia un'ottima fluidità e un impatto visivo di rilievo. In linea con la buona tradizione il reparto sonoro, ricercato nelle musiche di accompagnamento e molto realistico nelle atmosfere da stadio, anche se ridondante nella telecronaca in sola lingua inglese. L'aggiornamento completo delle rose ufficiali di tutte le squadre della NHL, comprese le nazionali e le squadre di club dei campionati più prestigiosi del mondo, garantisce infine un contorno di primissimo livello: NHL 06 riuscirà pertanto a soddisfare la voglia di ghiaccio di tutti gli amanti dell'hockey ad esclusione, forse, di coloro che toccano il pad solo se di fronte a una simulazione sfrenata ed estremamente realistica.