Genere
Sportivo
Lingua
Manuale in Italiano
PEGI
ND
Prezzo
53,00 Euro
Data di uscita
1/1/2003

NHL 2003

NHL 2003 Aggiungi alla collezione

Datasheet

Genere
Sportivo
Distributore Italiano
C.T.O
Data di uscita
1/1/2003
Lingua
Manuale in Italiano
Giocatori
1
Prezzo
53,00 Euro

Lati Positivi

  • Grafica spettacolare
  • Ottime animazioni
  • Massima configurabilità
  • Adatto veramente a ogni età
  • Aggiornato nelle squadre e nei giocatori
  • Gioco online

Lati Negativi

  • Solo per appassionati di hockey
  • Potrebbe non interessare chi ha già NHL 2002

Hardware

Per schettinare sulle piste della National Hockey League bisogna disporre di una confezione originale del gioco e almeno di un PC con processore Pentium II a 350 MHz con 64 MB di RAM, 100 MB di spazio libero sull'hard disk e scheda grafica 3D con 16 MB di RAM. Una configurazione superiore a questa (minima) è comunque preferibile.

Multiplayer

Campionati o singole partite possono essere giocati da due a otto giocatori, tramite LAN, e da due a quattro giocatori tramite Internet.

Link

Recensione

NHL 2003

L'hockey non è considerato da noi sport nazionale. I pochi palazzetti del ghiaccio adeguatamente attrezzati non possono che trovarsi nel nord del nostro paese e quindi non sono alla portata di tutti. Eppure l'hockey è uno sport spettacolare e coinvolgente che meriterebbe maggiore attenzione da parte di media e TV. In mancanza di meglio possiamo comunque giocarlo sul nostro computer!

di Giuliano Boschi, pubblicato il

Quello che forse colpisce di più sono i riflessi, sia quelli dei giocatori sul ghiaccio sia quelli presenti su caschi e visiere, riescono sempre a stupire piacevolmente anche il giocatore più critico ed esigente. Giudizio negativo invece per gli spettatori: i loro volti mostrano gioia o disappunto a seconda della squadra per cui tifano, ma sono purtroppo realizzati in 2D con chiari ed evidenti limiti!
Per esempio, se visti di lato, sembrano sottili come una fetta di prosciutto, se invece sono ripresi di spalle sembrano tutti guardare dalla parte opposta rispetto al campo di gioco. Molto realistici sono invece gli effetti sonori, tanto che la bolgia e il rimbombo potrebbero presto spingere ad abbassare il volume o a spegnere definitivamente le casse acustiche per avere un attimo di calma. Il commento, come tutto il gioco, è in inglese, mentre il manuale allegato è in italiano, anche se bisogna dire che si dimostra piuttosto scarno ed asciutto, soprattutto per chi non ha dimestichezza con il gioco dell'hockey.

LE MODALITA' DI GIOCO

Per quanto riguarda i comandi si consiglia vivamente l'uso di un joypad. Infatti, i tasti da utilizzare, se si vuole misurarsi con il massimo delle possibilità, sono veramente tanti. Anche con la sola tastiera è comunque possibile giocare in maniera adeguata, visto che i tasti, ovviamente programmabili, rispondono in maniera rapida e congrua.
Per quanto riguarda le difficoltà di gioco, sono impostabili su quattro diversi livelli. Quello più semplice permette di vincere praticamente sempre, mentre quello più difficile consente di sconfiggere il computer solo se si è abilissimi giocatori. In parole povere NHL può essere giocato da chiunque con ottime soddisfazioni, persino dai bambini.
Le modalità di gioco sono quattro. Franchise permette di giocare un intero campionato NHL, scegliendo ovviamente una delle poderose squadre che compongono i diversi gironi. Con Play Off è possibile giocare la fase terminale del campionato saltando tutte le qualificazioni. International permette di giocare partite che vedono come protagoniste squadre nazionali: sono disponibili diciotto squadre, con l'Italia che risulta tra queste quella con il minor livello di abilità. Infine è presente la modalità online che consente di aggiungere longevità e piacere a un gioco già di per sé estremamente valido. Con l'acquisto di NHL 2003 si ha diritto a giocare online per 60 giorni tramite i server EA, scaduto questo termine è necessario pagare un abbonamento.

E ALLA FINE...

Nel gioco non mancano momenti non proprio sportivi, infatti i giocatori possono anche venire alle mani e gettarsi, come succede nella realtà, in una furiosa scazzottata. Opportuni tasti permettono di colpire l'avversario e, quello che perde tra i due, viene espulso per cinque minuti. Rispetto alla versione precedente ancora due segnalazioni. La prima riguarda un buon numero di icone che permette di capire subito se un giocatore è un potente battitore, un gran tiratore, se è particolarmente in forma e così via.
E' poi da segnalare che con NHL 2003, in caso di infortunio di un giocatore, non si apre un pop-up come avveniva nelle precedenti versioni del gioco, bensì lampeggia un tasto che invita a leggere le ultime notizie sulla propria squadra. Ora è quindi necessaria una maggiore attenzione da parte del giocatore. Dobbiamo fermarci qui, potremmo parlare ancora per molto di NHL 2003 e comunque mancherebbero ancora notizie ed informazioni da dare. La versione 2003, oltre ovviamente a proporre rose e squadre aggiornate rispetto all'anno precedente, presenta molte piacevoli novità, comunque l'unica veramente determinante è la modalità di gioco online. Se avete già NHL 2002 può sicuramente sorgere il dubbio se avventurarsi nel nuovo acquisto. Il nostro consiglio è quello di farvi trascinare dalla vostra passione. Se amate alla follia questo sport vale sicuramente la pena di passare subito all'edizione 2003, altrimenti aspettate almeno un altro anno. Chissà quali incredibili sorprese ci porterà NHL 2004!

Voto None stelle su 5
Voto dei lettori
Malgrado non si tratti di un vero gioco di simulazione, NHL 2003 colpisce per realismo e precisione. La grafica è trascinante con riflessi sul ghiaccio e sui caschi che sembrano quasi reali. La giocabilità è di qualità elevata anche grazie all'incredibile numero di opzioni che permette di regolare il gioco secondo le abilità e le capacità del giocatore. In pratica chiunque può cimentarsi con NHL 2003, sia il piccolo campione in erba, sia i più smaliziati appassionati di hockey su ghiaccio. Malgrado le richieste hardware non siano particolarmente esose, il gioco risulta fluido e dinamico, con un'incredibile resa della fisica del puck e dei giocatori. Unico limite è dato probabilmente dal fatto che il gioco dell'hockey non è molto conosciuto in Italia, cosa che ha portato tra l'altro a non localizzare NHL 2003, se non nel manuale.