Genere
Azione
Lingua
ND
PEGI
12+
Prezzo
ND
Data di uscita
2012

One Piece Pirate Warriors

One Piece Pirate Warriors Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Bandai Namco
Sviluppatore
Tecmo
Genere
Azione
PEGI
12+
Data di uscita
2012
Hands On

Tecmo ingrana la Second Gear

Un pirata che non combatte come una mucca.

di utente_deiscritto_116, pubblicato il

Il sistema di combattimento è più frizzante della media del genere: grazie all’esplosiva creatività dell’autore della serie, Omega Force ha potuto sbizzarrirsi nell’inserire più o meno tutte le assurde tecniche di combattimento della serie (che andranno ovviamente sbloccate avanzando nel Main Log o nell’Another Log). Alcune di esse, come la Second Gear di Rufy o il Monster Point di Chopper, mettono a disposizione del giocatore nuove tecniche offensive per un certo periodo. Avvicinandosi a uno dei personaggi di supporto (negli scenari in cui sono presenti) e premendo L2, è possibile “collegare” il proprio personaggio a un compagno ed eseguire alcune tecniche tag team utili per sgomberare gli scenari più affollati. Una volta sgomberato il campo dalla minutaglia, giungerà il momento di eliminare uno dei numerosi boss in scontri che, prevedibilmente, rappresentano l’attrattiva principale del gioco, e sono inframezzati da sequenze animate e piccoli QTE (niente di esagerato, per fortuna).

La IA dei nemici, come da infelice tradizione, si limita a “stai fermo con un tonno” e “attacca a random”. Solo i boss offrono un minimo di sfida reale in termini di tecniche - One Piece Pirate Warriors
La IA dei nemici, come da infelice tradizione, si limita a “stai fermo con un tonno” e “attacca a random”. Solo i boss offrono un minimo di sfida reale in termini di tecniche

QUALCHE DOBLONE FASULLO
Per quanto lo sforzo di ampliare la struttura di gioco sia apprezzabile, va detto che i problemi storici della formula non sembrano essere stati eliminati quanto intaccati. Se la nostra prova è stata come precisato piuttosto breve e si è mantenuta sempre piacevole, il rischio di sprofondare nella noia dopo molte ore di gioco è più che concreto. A mitigare il problema ci pensa in parte la sezione Another Log, che contiene una serie di “side story” dedicate ai vari protagonisti giocabili anche in due (a schermo condiviso oppure online), ma che soffre a sua volta di una certa carenza di personaggi giocabili rispetto alla media dei titoli della serie. Particolare, quest’ultimo, decisamente criticabile, vista l’abbondanza di personaggi papabili del manga originale.

Le animazioni sono tra i punti di forza del gioco, anche se non si arriva mai all’eccellenza dei titoli di CyberConnect2 dedicati a Naruto - One Piece Pirate Warriors
Le animazioni sono tra i punti di forza del gioco, anche se non si arriva mai all’eccellenza dei titoli di CyberConnect2 dedicati a Naruto

Tecnicamente, il gioco fa il suo dovere, ma senza schivare un po’ di critiche: gli ambienti colorati sono infatti un po’ troppo spogli, e se le eccellenti animazioni dei protagonisti riflettono piuttosto bene il mondo disegnato da Oda, le folle di nemici tutti uguali, da sempre infelice caratteristica della serie Tecmo Koei, mortificano l’estro di un autore noto per non disegnare due personaggi uguali neanche nelle più caotiche scene di massa. Un pizzico di varietà viene fortunatamente offerta dai numerosi mid boss, che anziché essere anonimi marine, uomini pesce o pirati (a seconda dello scenario), sono generalmente personaggi di spicco del manga, come luogotenenti dei vari capitani pirata (Killer, Scratchmen Apoo) o ufficiali di spicco della marina (Doberman, Morgan). Va da sé, ovviamente, che ai personaggi più importanti, da Bagy il Clown a Lucci o Kizaru, siano stati riservati ruoli da boss. Atteso per il prossimo novembre solo su PS3 (nessun annuncio riguardo una versione 360 è arrivato dalla conferenza di Las Vegas), One Piece Pirate Warriors è destinato prevedibilmente a fare la felicità dei fan della serie grazie alle sue indiscutibili qualità, ma difficilmente potrà far cambiare idea a chi proprio non digerisce la formula della serie Tecmo Koei.


Commenti

  1. angel09

     
    #1
    Duffman[Namco Bandai GGD]Caccia al tesoro con i pirati di Eiichiro Oda.

    Ma e simile ad un dynasty warriors??
  2. Atlas

     
    #2
    angel09Ma e simile ad un dynasty warriors??

    Dovrebbe avere la stessa struttura. Il che lasciami dire che è un bene! ;)



    Sarà comunque un "Dynasty" che non prenderò, nonostante tecnicamente sembri fatto MOLTO bene. One Piece l'ho sempre trovato un anime men che mediocre. Se però interessano le gesta del pirata di gomma e se piacciono i beat'em up, questo gioco credo sia un must buy assoluto! :)



    I Dynasty di Gundam, di Ken e dei Cavalieri (il più deludente dei tre) sono tutti game di ottimo livello (i migliori nel genere in questa generazione) e dalla longevità assoluta. :)
  3. drmanhattan

     
    #3
    AtlasI Dynasty di Gundam, di Ken e dei Cavalieri (il più deludente dei tre) sono tutti game di ottimo livello . :)
    In questo preciso ordine decrescente, peraltro :)
  4. angel09

     
    #4
    AtlasDovrebbe avere la stessa struttura. Il che lasciami dire che è un bene! ;)



    Sarà comunque un "Dynasty" che non prenderò, nonostante tecnicamente sembri fatto MOLTO bene. One Piece l'ho sempre trovato un anime men che mediocre. Se però interessano le gesta del pirata di gomma e se piacciono i beat'em up, questo gioco credo sia un must buy assoluto! :)



    I Dynasty di Gundam, di Ken e dei Cavalieri (il più deludente dei tre) sono tutti game di ottimo livello (i migliori nel genere in questa generazione) e dalla longevità assoluta. :)
    Ti do pienamente ragione su One Pice speriamo solo che non sia al livello appunto dei Cavaglieri perchè ho sempre amato quelle saghe (Dynasty) e mi piacerebbe prenderlo..
  5. Atlas

     
    #5
    drmanhattanIn questo preciso ordine decrescente, peraltro :)
    LOL, vero. :D
  6. Atlas

     
    #6
    angel09Ti do pienamente ragione su One Pice speriamo solo che non sia al livello appunto dei Cavaglieriperchè ho sempre amato quelle saghe (Dynasty) e mi piacerebbe prenderlo..
  7. drmanhattan

     
    #7
    Vabbè, dai, un typo: e che sarà mai.

    (peraltro si scrive Cawajjeri, lo sanno tutti) :D
  8. Skeptical

     
    #8
    Giusto per curiosità, qualcuno sa che arco narrativo copre il gioco? No perchè One Piece è un filo lunghetto, e se no sbaglio lo stesso Oda ha dichiarato un paio d'anni fa che era a metà della storia XD.
  9. utente_deiscritto_116

     
    #9
    AtlasDovrebbe avere la stessa struttura. Il che lasciami dire che è un bene! ;)



    Sarà comunque un "Dynasty" che non prenderò, nonostante tecnicamente sembri fatto MOLTO bene. One Piece l'ho sempre trovato un anime men che mediocre. Se però interessano le gesta del pirata di gomma e se piacciono i beat'em up, questo gioco credo sia un must buy assoluto! :)



    I Dynasty di Gundam, di Ken e dei Cavalieri (il più deludente dei tre) sono tutti game di ottimo livello (i migliori nel genere in questa generazione) e dalla longevità assoluta. :)
    Se è solo un discorso da fan nulla da dire, ma come gioco in sè è un abisso migliore di Ken, pur con tutti i difetti.

    Giusto per curiosità, qualcuno sa che arco narrativo copre il gioco? No
    perchè One Piece è un filo lunghetto, e se no sbaglio lo stesso Oda ha
    dichiarato un paio d'anni fa che era a metà della storia XD .
    Forse avrei dovuto specificarlo meglio nel pezzo: inizia *e finisce* con il timeskip nella terra dei nobili (non mi viene il nome ma avete capito). Ci sono un paio di scorciatoie nel corso del gioco, ma grossomodo sono coperti tutti gli archi più importanti. Narrativamente, a differenza di quella fetenzia di Bleach, è un discreto riassunto.
  10. utente_deiscritto_161648

     
    #10
    Grazie Duff,ora ho le idee più chiare,

    Non sembra poi così male...

    Se è meglio del gioco di Ken allora è già un discreto gioco.

    Penso che lo prenderò,adesso aspetto solo più una demo e la rece che però prima di novembre non arriverà.
Continua sul forum (26)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!