Genere
Sportivo
Lingua
Tutto in Italiano
PEGI
3+
Prezzo
€ 79,99
Data di uscita
26/10/2007

Pro Evolution Soccer 2008

Pro Evolution Soccer 2008 Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Konami of Europe
Sviluppatore
KCET
Genere
Sportivo
PEGI
3+
Distributore Italiano
Halifax
Data di uscita
26/10/2007
Lingua
Tutto in Italiano
Giocatori
4
Prezzo
€ 79,99
Soluzione

di Giuliana Trozzo, pubblicato il

Giunti al girone di ritorno, ci aspettano ormai pochi mesi di emozioni e sorprese calcistiche. Ma prima che finisca la stagione, hai ancora tutto il tempo per sfogliare la nostra guida e diventare una delle più grandi stelle del calcio mondiale.

1. BREVI CONSIGLI PRATICI

1. Adatta il tuo stile all'IA Teamvision:

Anche se sei un veterano della simu- lazione calcistica targata Konami, i progressi dell'intelligenza artificiale di questo nuovo capitolo ti costringeranno probabilmente a rivedere il tuo stile di gioco. In primo luogo perché i tuoi rivali sapranno organizzare offensive molto più efficienti e impareranno velocemente dai propri errori, costrin- gendoti a variare le strategie d'attacco per non diventare troppo prevedibile. Un controllo di palla preciso ed entrate estremamente pulite sugli avversari sono le due regole d'oro per farti strada nei campionati di PES 2008. Se sei scettico, aspetta di ricevere i primi cartellini: scoprirai che quest'anno gli arbitri sono davvero inflessibili.

2. Tieni sempre d'occhio il radar:

Abituati a individuare velocemente le posizioni di tutti i tuoi giocatori attra- verso il radar. In attacco potrai notare smarcamenti o spazi scoperti da sfruttare con palle filtranti . In difesa potrai vedere invece se hai qualche giocatore pronto a coprirti nel caso in cui il pressing sugli avversari non sia sufficiente.

3. Costruisci azioni veloci:

Tutte le più grandi squadre di calcio sanno quanto sia importante saper risalire il campo con passaggi rapidi . Punta a costruire offensive fluide ricorrendo spesso a tocchi di prima, triangolazioni e uno-due. In questo modo impedirai agli avversari di mantenere una linea difen- siva compatta, e potrai approfittare di eventuali spiragli per involarti in area.

4. Gioca duro:

Le marcature strette, gli strattonamenti e i tackle pericolosi fanno sempre parte del gioco, e sono spesso risolutivi per arrestare l'avanzata degli avversari . Per di più, un fallo tattico o una simulazione eseguiti con tempismo possono risparmiarti più di un goal subìto.

5. Non abusare delle finte:

Sebbene siano estremamente invitanti e talvolta possano mandarti in rete con facilità, cerca di non usare a tutti i costi doppi passi, elastici e virtuosismi vari . A parte il fatto che normalmente le finte semplici sono molto più efficaci (soprattutto in area), niente scardina una difesa più di triangolazioni veloci e continue.

6. Apri il gioco sulle fasce:

Se la squadra avversaria può contare su una schiera di centrocampisti letteralmente insuperabile, sfrutta le tue ali per raggiungere il fondo del campo sulle fasce e servire la palla con dei cross medi, solitamente più utili degli altri. Ricorri invece ad assist alti e a passaggi rasoterra per agevolare le conclusioni, rispettivamente, dei centrocampisti dotati di una buona elevazione e degli attaccanti smarcati sul primo palo.

7. Sfrutta le occasioni:

Molte squadre, pur non vantando un possesso di palla significativo, riescono comunque a prevalere grazie a un'elevata percentuale di tiri mandati a segno una volta davanti alla porta. Per rendere davvero temibili i tuoi attaccanti, assicurati di colpire sempre la palla con il piede preferito.

2. TUTTI I MOVIMENTI

STRATEGIA

1. Cambio strategia

Esecuzione: L2 + ■, ▲ o ●, a seconda della strategia assegnata a ciascun tasto.
Note: Se la tua linea difensiva fa acqua da tutte le parti o se i tuoi attaccanti non riescono a creare aperture per finalizzare l’azione, prova ad adottare nuove strategie di gioco.
Difficoltà: Bassa.

2. Livello di attacco/difesa

Esecuzione: Aumenta attacco: L2 + R1. Aumenta difesa: L2 + R2.
Note: Puoi impostare una propensione più o meno offensiva per ogni singolo giocatore. Molto utile per rinforzare le marcature a centrocampo o per far inserire le tue ali in area.
Difficoltà: Bassa.

PORTIERE

1. Uscita dalla linea di porta

Esecuzione: Tieni premuto ▲.
Note: Quando un avversario si trova solo davanti al tuo portiere, la tua ultima possibilità di sventare la minaccia è lanciarti sulla palla al momento opportuno. Valuta con attenzione distanze e tempi di reazione, perché uscendo troppo presto (o troppo tardi) il goal sarà inevitabile.
Difficoltà: Media.

2. Controllo diretto

Esecuzione: L1 + ▲.
Note: Controlla il portiere come un qualsiasi giocatore facendolo uscire dall’area. Si tratta in realtà di una mossa azzardata, consigliata solo in casi veramente disperati.
Difficoltà: Media.

3. Calcio di rinvio corto

Esecuzione: ▲.
Note: Fai ripartire il gioco dalle retrovie, in particolare se il tuo centrocampo fatica a conquistare le palle alte. Prima di rinviare, verifica sul radar che non ci siano avversari nelle vicinanze.
Difficoltà: Bassa.

4. Calcio di rinvio lungo

Esecuzione: ●.
Note: Se hai dei giocatori in grado di appoggiare la palla di testa a centrocampo, affidati al gioco aereo per imbastire le tue azioni.
Difficoltà: Bassa.

5. Palla a terra

Esecuzione: R1.
Note: Dopo una parata, invece che rinviare subito, puoi mettere la palla a terra e portarla avanti con i piedi. Ancora una volta, attento al pressing degli avversari.
Difficoltà: Bassa.

6. Rigori

Esecuzione: Levetta analogica sinistra o croce direzionale.
Note: Avrai bisogno di intuito e molta fortuna per indovinare la direzione del tiro. Generalmente, comunque, i giocatori più tecnici tendono a preferire tiri rasoterra, mentre i principianti cercano il siluro ad altezze medie.
Difficoltà: Media.

DIFESA: MOVIMENTI BASE

1. Scatto senza palla

Esecuzione: Direzione + R1.
Note: Aumenta il passo dei tuoi difensori per recuperare terreno non appena un avversario riesce a penetrare nella tua metà campo. Efficace per respingere gli attacchi sulle fasce e gli inserimenti al centro dell’area.
Difficoltà: Bassa.

2. Cambio giocatore

Esecuzione: L1.
Note: Se un attaccante in possesso di palla riesce a scartare alcuni dei tuoi uomini, passa al comando del difensore a lui più vicino. Indicato anche per selezionare i tuoi centrocampisti più alti in occasione di un calcio d’angolo avversario.
Difficoltà: Bassa.

3. Disimpegno

Esecuzione: Tiro: ✖. Tiro alto: ■.
Note: Quando la palla è in area e non vuoi correre rischi, allontanala con un tiro o con un colpo di testa. Non avrai controllo sulla traiettoria, ma guadagnerai secondi preziosi per ricompattare la tua difesa.
Difficoltà: Bassa.

4. Pressing

Esecuzione: Tieni premuto ✖.
Note: Il metodo più sicuro per rubare palla a un giocatore senza commettere fallo. Approfitta degli istanti in cui la sfera si stacca dai suoi piedi per intervenire.
Difficoltà: Bassa.

5. Doppio pressing

Esecuzione: Tieni premuto ■.
Note: Chiudi l’avversario con due uomini per avere maggiori probabilità di impossessarti della palla. Dal momento che dovrai sbilanciaretemporaneamente la difesa, assicurati che l’attaccante non abbia la possibilità di trovare eventuali spiragli.
Difficoltà: Bassa.

6. Mantieni la posizione

Esecuzione: Tieni premuto R2.
Note: Rimani di fronte all’attaccante avversario senza farti ingannare dalle sue finte o dai suoi dribbling: arretra tenendo premuto R2 e allunga la gamba non appena il pallone è scoperto. Un movimento di disturbo che può rivelarsi provvidenziale in attesa che i tuoi difensori rientrino.
Difficoltà: Bassa.

7. Tira la maglia (solo PS3)

Esecuzione: Tieni premuto R1.
Note: Quando insegui un avversario più veloce di te, puoi rallentare la sua corsa strattonandolo leggermente (la mossa verrà eseguita in automatico quando sarai alla giusta distanza). Solo di rado sarai punito con un fallo, ma cerca lo stesso di non esagerare.
Difficoltà: Bassa.

8. Tackle scivolato

Esecuzione: ●.
Note: La scivolata è il sistema più semplice per sottrarre la palla all’avversario. Oppure per ricevere un cartellino, qualora si entri in contatto con le caviglie dell’attaccante. Da evitare assolutamente i tackle da dietro o con l’estremo difensore: l’espulsione è quasi matematica.
Difficoltà: Media.

DIFESA: BARRIERA

1. Salto

Esecuzione: ■.
Note: Per intercettare o deviare un tiro su punizione, stacca da terra quando la palla sta per raggiungere la barriera.
Difficoltà: Bassa.

2. Scatto in avanti

Esecuzione: ●.
Note: Un’opzione adatta soltanto per anticipare le punizioni di seconda, dal momento che facendo avanzare alcuni giocatori spezzerai la linea della barriera.
Difficoltà: Bassa.

3. Barriera immobile

Esecuzione: ✖.
Note: Tieni ferma la barriera per impedire che venga superata con tiri rasoterra. Usala principalmente per contrastare i giocatori che basano il tiro sulla potenza piuttosto che sulla precisione.
Difficoltà: Bassa.

ATTACCO: MOVIMENTI BASE

1. Scatto con la palla

Esecuzione: Direzione + R1.
Note: Fai scattare il giocatore in possesso di palla per sfuggire ai difensori più lenti.
Difficoltà: Bassa.

2. Lancia in avanti la palla in corsa

Esecuzione: R1 rapidamente oppure direzione x2 o x3.
Note: Allunga ulteriormente la falcata del giocatore in possesso di palla facendo rotolare più lontano la sfera.
Difficoltà: Media.

3. Arresto rapido

Esecuzione: Lascia la direzione e premi R1.
Note: Quando vuoi congelare il risultato oppure rallentare un contropiede in attesa di rinforzi, interrompi bruscamente lo scatto mantenendo il controllo della palla.
Difficoltà: Media.

4. Lancia avanti la palla

Esecuzione: L1 + R1.
Note: Da fermo, lancia la palla a un metro da te per caricare con maggiore precisione un cross o un tiro.
Difficoltà: Media.

5. Girati verso la porta

Esecuzione: R2.
Note: In qualunque direzione tu sia rivolto, il tuo giocatore si girerà immediatamente verso la porta avversaria. Pratico in alcuni casi per liberarti di un difensore.
Difficoltà: Bassa.

6. Nascondi la palla

Esecuzione: R2 + direzione alle tue spalle.
Note: Tieni la sfera alle tue spalle difendendola dal pressing di un marcatore che ti si avvicina frontalmente.
Difficoltà: Media.

7. Velo a seguire

Esecuzione: R1.
Note: Un movimento che ti consente di spiazzare un difensore oppure di mettere un giocatore in un’ottima posizione per tirare. Premi il tasto quando la palla ti sta per raggiungere.
Difficoltà: Media.

8. Simulazione (Solo PS3)

Esecuzione: R1 + L1 + L2.
Note: Quando un avversario interviene sul pallone, buttati a terra per convincere l’arbitro a fischiare il fallo. Ma simula bene, o non la passerai liscia.
Difficoltà: Media.

9. Lascia sfilare la palla

Esecuzione: R1 + direzione del movimento della palla.
Note: Inserisciti nella traiettoria della sfera invece di arrestarla: velocizzerai di molto i tuoi contropiedi.
Difficoltà: Media.

10. Controllo di petto

Esecuzione: Normale: R2. Orientato: R2 + direzione.
Note: Premi il tasto appena prima di ricevere un passaggio all’altezza del petto. Premendo una direzione mentre effettui lo stop, eseguirai un controllo a seguire.
Difficoltà: Bassa.

11. Annulla movimento

Esecuzione: R1 + R2.
Note: Annulla un tiro o un passaggio subito prima di calciare la sfera. Utile anche per smettere di correre dietro a un pallone che sta uscendo dal campo.
Difficoltà: Bassa.

ATTACCO: RIMESSA LATERALE

1. Corta

Esecuzione: Direzione + ✖.
Note: Lancia la palla al compagno più vicino per essere certo di non regalarla agli avversari.
Difficoltà: Bassa.

2. Lunga

Esecuzione: Direzione + ●.
Note: Dai il via a un’azione rapida lanciando la palla verso un giocatore smarcato a qualche metro di distanza.
Difficoltà: Bassa.

3. A seguire

Esecuzione: Direzione + ▲.
Note: Piuttosto che lanciare il pallone ai piedi del tuo compagno, allungagli la sfera in modo che possa riceverla in corsa senza rallentare.
Difficoltà: Media.

ATTACCO: PASSAGGI

1. Passaggio corto

Esecuzione: Direzione + ✖.
Note: Fai girare la palla con passaggi corti rasoterra per conservarne il possesso senza stancare inutilmente la squadra. Tenendo premuto il tasto, indirizzerai la sfera verso il secondo compagno più distante.
Difficoltà: Bassa.

2. Passaggio lungo

Esecuzione: Direzione + ●.
Note: Serviti di questi passaggi per disimpegnare palloni pericolosi o per spostare l’azione sulla fascia opposta. Al momento di verticalizzare, assicurati che i tuoi attaccanti siano smarcati, o che quantomeno siano bravi nel gioco aereo.
Difficoltà: Media.

3. Passaggio filtrante

Esecuzione: Direzione + ▲.
Note: Un passaggio basso calibrato verso un tuo compagno in corsa. Perfetto per penetrare nella difesa avversaria.
Difficoltà: Media.

4. Passaggio filtrante alto

Esecuzione: Direzione + L1 + ▲.
Note: Simile al filtrante normale, con la differenza che in questo caso effettuerai un pallonetto, fondamentale per scavalcare linee difensive particolarmente compatte.
Difficoltà: Media.

5. Cross in area

Esecuzione: Lungo: ●. Medio: ● x2. Basso: ● x3.
Note: In base alla disposizione dei tuoi attaccanti in area, puoi eseguire diversi tipi di assist dalle fasce. Più ti avvicinerai alla linea di fondo, più la parabola offrirà spunti per concludere a rete.
Difficoltà: Media.

6. Passaggio di prima

Esecuzione: ✖, ✖.
Note: Gli scambi e le triangolazioni di prima sono uno dei metodi migliori per aprire la difesa avversaria. Oppure per fare melina.
Difficoltà: Bassa.

7. Appoggio di testa

Esecuzione: Direzione + ✖.
Note: Che tu voglia allontanare la palla dalla tua area o cercare l’assist per un terzo giocatore dopo un calcio d’angolo, il colpo di testa è sempre una buona soluzione.
Difficoltà: Bassa.

8. Colpo di tacco

Esecuzione: ✖ + direzione alle spalle.
Note: Sebbene possa talvolta sembrare un passaggio superfluo, in più di un’occa-sione metterai un compagno in condizione di tirare, oltre a crearti una via d’uscita quando sarai marcato stretto da più avversari contemporaneamente.
Difficoltà: Bassa.

9. Passaggio manuale corto

Esecuzione: Levetta destra + R3.
Note: Se sei in grado di giocare coordinando entrambe le levette, usa questo tipo di passaggio. È più difficile da apprendere, ma garantisce una precisione maggiore rispetto al passaggio classico.
Difficoltà: Bassa.

10. Passaggio manuale alto

Esecuzione: L1 + Levetta destra + R3.
Note: Alternativa al più semplice passaggio lungo automatico. È richiesta anche in questo caso una certa dimestichezza con la levetta destra, per regolare la potenza del colpo con l’apposita barra.
Difficoltà: Bassa.

11. Triangolo

Esecuzione: Ritorno basso: L1 + ✖, ▲. Ritorno alto: L1 + ✖, ●.
Note: Una serie di passaggi tra i più efficienti e spettacolari. Eseguita con una certa padronanza nei pressi dell’area può portarti direttamente all’uno contro uno con il portiere.
Difficoltà: Alta.

ATTACCO: TIRI IN PORTA

1. Tiro

Esecuzione: Direzione + ■.
Note: Tira in porta dall’interno dell’area o dalla tre quarti. Più la barra di potenza è carica, più il tiro sarà alto: imparare a dosare la pressione del tasto deve essere una delle tue prime preoccupazioni.
Difficoltà: Media.

2. Colpo di testa

Esecuzione: Direzione + ■.
Note: Premi il tasto quando la sfera sta per raggiungerti dall’alto e colpirai di testa di prima, in direzione della porta avversaria.
Difficoltà: Media.

3. Tiro di prima

Esecuzione: Direzione + ■.
Note: Come sopra, ma con la palla in volo a un’altezza media. La riuscita del tiro dipende dalla posizione del tuo giocatore e dalle sue qualità tecniche.
Difficoltà: Media.

4. Pallonetto

Esecuzione: Medio: Direzione + L1 + ■. Corto: Direzione + R1 + ■.
Note: Se il portiere avversario si è allontanato dalla linea di porta, prova ad approfittarne con un pallonetto medio (dal limite dell’area) o corto, alzando appena la palla in caso di distanza più ravvicinata.
Difficoltà: Alta.

5. Tiro controllato

Esecuzione: Direzione + R2 + ■.
Note: Tenta un tiro controllato quando sei ancora fuori area ma la porta avversaria è scoperta. E se ne hai la possibilità, provaci con uno specialista dei tiri dalla distanza.
Difficoltà: Alta.

6. Rigore

Esecuzione: Direzione + ■
Note: Il metodo più sicuro per trasformare un calcio di rigore è dare effetto al tiro puntando in direzione dei pali o del sette. Se il tuo battitore non ha una tecnica brillante, la soluzione migliore è un tiro di media potenza.
Difficoltà: Media.

ATTACCO: FINTE

1. Finta

Esecuzione: Muovi in diagonale la levetta destra o la croce direzionale.
Note: La finta più elementare per scartare un avversario.
Difficoltà: Media.

2. Finta con entrambi i piedi

Esecuzione: Direzione, direzione diagonale, direzione precedente (Es.: ← ↖ ← ).
Note: Sposta la palla da un piede all’altro per impedire all’avversario di sottrartela. L’esecuzione di questo dribbling dev’essere molto rapida.
Difficoltà: Alta.

3. Svolta di 90˚

Esecuzione: Direzione, R2 + direzione con un angolo di 90° (Es.: ← R2 + ↓ ).
Note: Un cambio di direzione repentino e tanto più inaspettato se eseguito correndo, magari mentre sei marcato stretto da un difensore.
Difficoltà: Media.

4. Doppio passo

Esecuzione: Corto: R2 x2. Lungo: L1 x2.
Note: Una mossa bella da vedere, ma poco utile. Usala per rendere più imprevedibile una finta o un cambio di direzione.
Difficoltà: Bassa.

5. Allungo

Esecuzione: R1 + direzione x2.
Note: Premi due volte nella direzione in cui stai correndo e il tuo giocatore si porterà avanti la palla. A seconda della posizione del difensore e della direzione del tuo tocco, potrai servirti di questi allunghi per dribblare l’avversario.
Difficoltà: Media.

6. Finta di corpo

Esecuzione: Tieni premuto L1 durante lo scatto.
Note: Arriva davanti alla porta avversaria senza dover rallentare per mantenere il controllo di palla. In questo modo non dovrai neppure cedere terreno ai difensori impegnati a marcarti.
Difficoltà: Media.

7. Finta di dribbling

Esecuzione: Rapida: R2 + due volte in direzione laterale. Lenta: L1 x2 o R2 x2.
Note: Cerca di ingannare il difensore fermo di fronte a te fintando un dribbling laterale.
Difficoltà: Media.

8. Doppio passo più allungo

Esecuzione: R1 + L1 x2.
Note: Produciti in un doppio passo senza interrompere lo scatto per liberarti persino del difensore più accanito. Dopo aver rallentato per eseguire il funambolismo, il tuo giocatore cambierà subito ritmo.
Difficoltà: Media.

9. Scatto veloce

Esecuzione: R1 + direzione diagonale.
Note: Quando ti trovi davanti a un difensore, liberati di lui scartando in diagonale a tutta velocità.
Difficoltà: Bassa.

10. Veronica

Esecuzione: Ruota la levetta destra di 360°.
Note: Esibisciti con giocatori dalle ottime capacità tecniche in questa finta alla Zidane, perfetta per superare più avversari in un attimo.
Difficoltà: Alta.

11. Elastico

Esecuzione: L1 x3 o R2 x3 (velocemente).
Note: Funziona solo con campioni come Ronaldo o Ronaldinho, ma ti permetterà di lasciare al palo il tuo marcatore.
Difficoltà: Alta.

12. Sombrero

Esecuzione: ↓ - ↑ con la levetta destra.
Note: Nonostante le probabilità di riuscita siano ridotte, puoi aggirare in corsa il difensore facendo passare la palla sopra di lui. Ovviamente avrai bisogno di un paio di gambe parecchio agili.
Difficoltà: Alta.

13. Salta un tackle scivolato

Esecuzione: R2.
Note: Salta con la palla ai piedi quando un difensore si lancia in scivolata per sottrarti la sfera.
Difficoltà: Alta.

14. Finta di tiro

Esecuzione: Tiro: ■+ ✖. Passaggio: ● + ✖.
Note: Puoi fingere un passaggio o un tiro scartando immediatamente di lato. Imprescindibile negli uno contro uno davanti al portiere.
vDifficoltà: Media.

ATTACCO: A PALLA FERMA

1. Calcio d’angolo corto

Esecuzione: Direzione + ✖.
Note: Avvia l’azione con un passaggio corto se la tua squadra è sprovvista di giocatori alti, necessari per le conclusioni di testa.
Difficoltà: Bassa.

2. Calcio d’angolo standard

Esecuzione: Normale: ← o → + ●. Parabola bassa: ↑ + ●. Rasoterra: ↓ + ●.
Note: Indirizza la palla verso il dischetto del rigore, caricando il tiro al 50% della barra di potenza. In alternativa, servila al centro per far partire un tiro da fuori area, oppure effettua un tiro morbido verso il primo palo per una conclusione di prima con un tuo attaccante.
Difficoltà: Bassa.

3. Esecuzione rapida

Esecuzione: L1 + R1.
Note: Se devi battere una punizione lontano dall’area avversaria, puoi optare per un’esecuzione rapida e scattare in contropiede, cogliendo alla sprovvista la difesa.
Difficoltà: Bassa.

4. Punizione di prima

Esecuzione: Forte: ■ + ↑ . Debole: ■ + ↓ . Con effetto: ■ + ← o → dopo il calcio.
Note: Seleziona un buon battitore, cerca il tuo attaccante più lontano dal portiere e riempi la barra a non più di metà se ti trovi di fronte all’area.
Difficoltà: Media.

5. Punizione di seconda

Esecuzione: Chiama un giocatore per un tocco di seconda: L1 + R1. Tocco per una punizione di seconda: L1 + ✖.
Note: Per aggirare più facilmente la barriera, chiama un secondo giocatore a toccare la palla: consentirai al suo compagno di prodursi in un tiro preciso e potente.
Difficoltà: Media.

6. Tiro del secondo giocatore

Esecuzione: L1 + ■.
Note: Chiama un compagno per fargli sistemare la palla e spiazza la barriera battendo con questo secondo giocatore.
Difficoltà: Media.

7. Assist su punizione

Esecuzione: Basso: ✖. Alto: ●. Filtrante: ▲.
Note: Invece di tirare, servi la palla a un compagno perché concluda in rete di testa o di prima, ricorrendo quando possibile a centrocampisti particolarmente in gamba.
Difficoltà: Bassa.

3. CONTENUTI SBLOCCABILI ED EXTRA

Accumulando punti potrai sbloccare numerosi contenuti extra, comeformazioni classiche , nuovi giocatori, stadi aggiuntivi e persino tre bizzarri costumi: tutti bonus che troverai nel PES Shop all'interno della sezione Galleria, nel menu principale del gioco. Per accumulare un maggior numero di punti prova a vincere i tornei internazionali più prestigiosi. Di seguito ti forniamo una lista con i punteggi necessari a sbloccare le ricompense più interessanti: gli stadi e le nazionali classiche.

Stadi aggiuntivi:

Club House: 2.000 punti.
Kusunoki-Mihama Stadium: 2.000 punti.
Nangsoh Stadium: 2.000 punti.

Formazioni classiche:

Inghilterra classica: 1.000 punti.
Francia classica: 1.000 punti.
Germania classica: 1.000 punti.
Italia classica: 1.000 punti.
Olanda classica: 1.000 punti.
Argentina classica: 1.000 punti.
Brasile classico: 1.000 punti.

Gameassistance

Commenti

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!