Genere
Sportivo
Lingua
Tutto in italiano
PEGI
3+
Prezzo
€ 69,99
Data di uscita
16/10/2008

Pro Evolution Soccer 2009

Pro Evolution Soccer 2009 Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Konami
Sviluppatore
Konami
Genere
Sportivo
PEGI
3+
Distributore Italiano
Halifax
Data di uscita
16/10/2008
Lingua
Tutto in italiano
Giocatori
7 (offline)/4 (online)
Prezzo
€ 69,99
Formato Video
HDTV
Formato Audio
Surround 5.1

Link

Soluzione

di Giuliana Trozzo, pubblicato il

MOVIMENTI DIFENSIVI DI BASE

CORSA SENZA PALLA

• Esecuzione: Direzione + R1
• Commento: Se un avversario prova a liberarsi del suo marcatore eseguendo uno scatto, accelera e portati vicino a lui per contrastarlo. Non eccedere con la corsa, però, visto che i tuoi calciatori si stancheranno nel corso dell’incontro (e un calciatore esausto rende meno, per forza di cose), ma fai sempre attenzione agli avversari che scattano sulla fascia o sul filo del fuorigioco (vedi Figura 27).
• Difficoltà: Bassa.

CAMBIO GIOCATORE

• Esecuzione: L1.
• Commento: È importante avere sempre il controllo del giocatore più vicino al portatore di palla. Se l’avversario ti supera con uno scatto o con una finta, cambia velocemente in modo da non concedere troppo spazio. Fai attenzione alle varie zone di competenza dei giocatori, soprattutto dei difensori, per non lasciare troppo sguarnita la tua retroguardia (vedi Figura 28).
• Difficoltà: Bassa.

DISIMPEGNO

• Esecuzione:

Rilancio corto:
Rilancio lungo:
• Commento: Quando ti trovi all'interno della tua area di rigore, uno dei modi migliori per evitare ogni pericolo è quello di disimpegnare il più velocemente possibile. I giocatori dotati di maggiore tecnica possono provare anche a impostare un’azione palla a terra, anche se in particolari situazioni un lungo rinvio è la soluzione più sicura. Fare troppo lo splendido in aria di rigore potrebbe avere conseguenze nefaste (vedi Figura 29).
• Difficoltà: Bassa.

PRESSING INDIVIDUALE

• Esecuzione: Tieni premuto ✖.
• Commento: Il pressing è la tecnica migliore per recuperare il pallone dai piedi dell’avversario senza correre rischi eccessivi. Anche se gli arbitri più fiscali potrebbero sanzionare il tuo intervento e fischiare un calcio di punizione, nella maggior parte dei casi potrai disturbare il portatore di palla senza commettere alcun tipo di fallo (vedi Figura 30).
• Difficoltà: Bassa.

PRESSING COMBINATO

• Esecuzione: Tieni premuto ■.
• Commento: Il pressing con più giocatori ha maggiori chance di riuscita, ma è anche più rischioso, ovviamente. Le possibilità che l’arbitro fischi un fallo sono superiori e, se il portatore di palla riesce a liberarsi, si potrebbero aprire per lui ampi spazi di manovra, il che non sarebbe affatto un bene. Utilizzalo soprattutto per rallentare l’avanzata degli attaccanti più pericolosi (vedi Figura 31).
• Difficoltà: Bassa.

IN POSIZIONE

• Esecuzione: Tieni premuto R2.
• Commento: Posizionati di fronte al portatore di palla e cerca di rallentare la sua corsa, intervenendo sul pallone nel momento più opportuno. Non farti sorprendere dalle eventuali finte dell’avversario e utilizza questa giocata per frenare gli attaccanti in contropiede e permettere così alla tua linea difensiva di rimettersi in posizione. Serve un pizzico di sangue freddo (vedi Figura 32).
• Difficoltà: Bassa.

CONTRASTO IN CORSA

• Esecuzione: Premi ■ ripetutamente.
• Commento: Se i tuoi difensori sono particolarmente lenti e hai problemi con gli attaccanti più veloci puoi provare a tirarli leggermente per la maglia mentre stai correndo. È possibile che l’arbitro fischi un calcio di punizione per gli avversari, ma in diverse situazioni sarà l’unica arma a tua disposizione per non subire goal (vedi Figura 33).
• Difficoltà: Bassa.

TACKLE SCIVOLATO

• Esecuzione: ●.
• Commento: Il metodo più rapido per conquistare il pallone è intervenire con una bella scivolata. Calcola bene il tempo del tackle, dato che l’arbitro sanzionerà qualunque intervento falloso con un calcio di punizione e, molto probabilmente, anche con un cartellino (giallo o rosso, a seconda del livello di "criminalità" della tua giocata). Cerca di limitare le entrate in scivolata solo alle situazioni disperate e a quando sei sicuro di prendere la palla (vedi Figura 34).
• Difficoltà: Media.

Gameassistance

Commenti

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!