Genere
Sportivo
Lingua
Tutto in italiano
PEGI
3+
Prezzo
€ 69,99
Data di uscita
16/10/2008

Pro Evolution Soccer 2009

Pro Evolution Soccer 2009 Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Konami
Sviluppatore
Konami
Genere
Sportivo
PEGI
3+
Distributore Italiano
Halifax
Data di uscita
16/10/2008
Lingua
Tutto in italiano
Giocatori
7 (offline)/4 (online)
Prezzo
€ 69,99
Formato Video
HDTV
Formato Audio
Surround 5.1

Link

Soluzione

di Giuliana Trozzo, pubblicato il

Il campionato di calcio è ormai giunto al giro di boa e la Champions League, dopo i gironi eliminatori, è ora entrata nel vivo della sua fase più emozionante. Se vuoi rivivere virtualmente le sfide più importanti e portare la tua squadra del cuore alla vittoria, segui i nostri consigli.

CONSIGLI PER UN CAMPIONE DEL FUTURO

ATTENTO AL RADAR!

Come nelle precedenti edizioni, è fondamentale controllare costantemente il radar. Avere sempre ben presente qual è la posizione dei tuoi compagni di squadra sul terreno di gioco è l'unico modo per creare delle azioni manovrate e per sfruttare eventuali situazioni di superiorità numerica. Anche in difesa, verificare il piazzamento dei tuoi difensori ti permetterà di non lasciare mai sguarnita nessuna zona del campo (vedi Figura 01).

USCITE CON IL PORTIERE

Quando un attaccante avversario è solo davanti al portiere oppure il pallone vaga nell’area di rigore, tieni premuto ▲ per far uscire velocemente l’estremo difensore. Agendo con il giusto tempismo riuscirai a recuperare la palla e, nel peggiore dei casi, rallenterai lo sviluppo dell’azione avversaria (vedi Figura 02).

LIMITA GLI INTERVENTI FALLOSI

Gli arbitri di questa nuova edizione sono particolarmente inclini gli interventi fallosi, quindi entra in scivolata quando sei sicuro di prendere il pallone. Fai particolare attenzione ai tackle dei difensori centrali, dato che un’ammonizione (o addirittura un'espulsione) potrebbe crearti numerosi problemi prosieguo dell’incontro (vedi Figura 03).

NON ECCEDERE NEI PASSAGGI

È vero che giocare la palla velocemente con una serie di passaggi corti può permettere di scardinare anche le difese meglio disposte in campo, ma eccedere nel fraseggio non è generalmente una buona idea. Prova invece ad adottare differenti tattiche nel corso della stessa partita senza dimenticare che un lancio lungo per ribaltare il fronte d’attacco potrebbe cogliere decisamente di sorpresa gli avversari in qualunque momento del match (vedi Figura 04).

SFRUTTA LE FASCE LATERALI

Se la squadra avversaria cerca di bloccare ogni accesso alla zona centrale del campo e non ti consente di penetrare con una serie di passaggi (sono cose che succedono), sposta il gioco sulle fasce laterali e crossa la palla il più vicino possibile alla linea di fondo. Se disponi di attaccanti di peso, indirizza la sfera nel cuore dell’area di rigore per tentare un colpo di testa, mentre se, al contrario, i tuoi giocatori sono piccoli e leggeri, prova a sfruttare gli inserimenti dei centrocampisti per seminare lo scompiglio nell'area avversaria (vedi Figura 05).

GIOCA IN PROFONDITÀ

I passaggi filtranti, sia quelli rasoterra che quelli alti, sono sicuramente il sistema migliore per aprire il gioco sulle fasce laterali del campo durante un contropiede, oppure per sorprendere i difensori avversari. Di conseguenza, controlla sempre sul radar la posizione dei tuoi compagni e degli avversari, quindi decidi in base allo spazio a tua disposizione per quale tocco filtrante optare (vedi Figura 06).

NON ECCEDERE NELLE FINTE

Proprio come nella realtà, in Pro Evolution Soccer 2009 è disponibile un numero molto elevato di finte e di giocate coreografiche. Il nostro consiglio è di non eccedere nel loro utilizzo e di cercare invece di capire quando queste giocate possono garantire un effettivo vantaggio ai fini della partita. Passi doppi, giravolte e colpi di tacco, per quanto belli da vedere, non sono strettamente necessari e possono addirittura rivelarsi controproducenti, dato che un pallone perso per una finta di troppo potrebbe dare il via a un contropiede avversario (vedi Figura 07).

CONCLUDI CON PRECISIONE

Il compito delle punte è quello di sfruttare al massimo le occasioni create dalla squadra. Imparare a tirare in porta è fondamentale per portare a casa la vittoria, quindi ti consigliamo di allenarti nelle diverse conclusioni a rete per trovare il giusto connubio tra potenza e precisione. Inoltre, studia le caratteristiche dei giocatori a tua disposizione, sia per capire qual è il piede con cui calciano meglio sia per stabilire le possibilità di riuscita di giocate che richiedono notevoli doti tecniche (ad esempio, il pallonetto) (vedi Figura 08).

COME DIVENTARE UN MITO

La modalità Diventa un Mito, principale novità di questa edizione, ti permette di coprire il ruolo di un giocatore di tua creazione. Dopo aver assegnato un nome al tuo calciatore e averne stabilito le caratteristiche principali (aspetto fisico, altezza, peso) (vedi Figura 09), dovrai scegliere il campionato a cui prendere parte. Inizierai a giocare in una squadra semiprofessionista ma, ottenendo buoni risultati, riceverai offerte dalle formazioni più blasonate (vedi Figura 10).

Una volta entrato a far parte di una squadra di prima divisione, il tuo obiettivo sarà quello di conquistare un posto tra i titolari. Per ottenerlo, non saltare neanche un allenamento e sfrutta al massimo qualunque opportunità ti venga offerta (vedi Figura 11). Se riuscirai a eseguire i giusti movimenti in campo e a segnare qualche goal, dopo poche partite il tuo utilizzo crescerà nettamente ed entrerai a far parte sempre più spesso dell’undici iniziale (vedi Figura 12).

Da questo momento, la tua carriera sarà esclusivamente nelle tue mani. Il miglior consiglio che possiamo darti è di ricordare sempre che stai giocando in una squadra, quindi, per quanto siano importanti le soddisfazioni a livello personale (vedi Figura 13) non eccedere nelle giocate da solista e mettiti a disposizione dei tuoi compagni. Per quanto riguarda i punti che conquisterai al termine di ogni incontro e che ti permetteranno di potenziare il tuo calciatore, cerca di suddividerli tenendo sempre a mente il tuo stile personale di gioco.

Quando il giocatore avrà raggiunto un buon livello potrai competere nella modalità Online con altri calciatori creati da utenti di tutto il mondo.

Gameassistance

Commenti

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!