Genere
ND
Lingua
Tutto in Italiano
PEGI
ND
Prezzo
ND
Data di uscita
23/3/2007

PlayStation 3

PlayStation 3 Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Sony Computer Entertainment Europe
Sviluppatore
Sony Computer Entertainment
Distributore Italiano
Sony Computer Entertainment Italia
Data di uscita
23/3/2007
Lingua
Tutto in Italiano

Link

Speciale

Offline e online: dai giochi al PSN

Pochi giochi, ma di qualità... e tante novità online.

di Simone Soletta, pubblicato il

Per quanto riguarda PlayStation 3, considerato che qualsiasi nuovo dettaglio sui controller nuovi è stato rimandato ufficialmente al TGS, Sony non aveva molte cartucce da sparare in termini di novità, e quindi - a parte un nuovo filmato di Uncharted 2: Among the Thieves - non si è visto nulla di particolarmente interessante. Con l'eccezione, ovviamente, di Heavy Rain.
Il gioco-nongioco di David Cage sembra crescere bene, e il designer francese in questa occasione ha voluto spiegare quali domande si sia posto al momento di pianificare il suo titolo.

alla ricerca delle peggiori emozioni

"Cosa saresti davvero disposto a fare per le persone che ami"? Nella risposta a questa domanda c'è tutta la filosofia di Heavy Rain, che ci permetterà di impersonare quattro personaggi per scoprire la risposta senza veramente doversi mettere in gioco. Proprio Cage ricorda un episodio realmente accadutogli: smarrì il figlio piccolo durante una visita a un centro commerciale, un'esperienza talmente terrorizzante - e risolta per fortuna nel giro di una decina di minuti - che lo ha colpito a tal punto da voler portare almeno un briciolo di quel senso di colpa, di rabbia e di impotenza in un videogioco.
In Heavy Rain, uno dei nuovi personaggi presentati, Ethan, vive proprio una situazione simile, dalla conclusione però ben più drammatica. E sarà attraverso di lui che dovremo vivere il percorso emozionale che porta dall'amore, quell'amore che si scopre folle solo quando l'oggetto dello stesso viene perduto, alla colpa, dalla colpa alla paura. Dalla paura, eventualmente, alla redenzione.
È indubbio, insomma, che con Heavy Rain Quantic Dream e Sony stiano esplorando un'altra strada, un nuovo sentiero per il genere dei videogiochi narrativi. Un sentiero fortemente emozionale e capace di metterci a disagio, di scavare nelle nostre sensazioni più profonde e di stimolare reazioni, per fortuna in un mondo simulato. Da quel poco che abbiamo visto, Heavy Rain può davvero riuscire a toccare corde nuove nei nostri animi di giocatori. Il problema, al limite, è valutare il gradimento da parte dei pollici, anch'essi tremendamente importanti quando si tratta di un videogioco.

l'evoluzione del PlayStation Network

Ovviamente abbiamo dato la precedenza agli annunci più attesi, anche se per farlo abbiamo dovuto sconvolgere temporalmente la narrazione della conferenza stampa. Prima dell'uscita di Kaz Hirai, però, Sony non si è risparmiata, proponendo cose abbastanza interessanti soprattutto per quanto riguarda il PlayStation Network, la "terza piattaforma" di casa.

caro? c'è una novità per cena

Parlando di casa, è obbligatorio citare Home, l'ambiente virtuale di Sony che è stato tutt'altro che abbandonato. Lo sviluppo, ci viene spiegato, prosegue senza sosta e nuove aree saranno presto create all'interno della comunità: la prima appare particolarmente "ludica" ed è dedicata all'universo di Singstar, la seconda sarà gestita da Audi. I nostri avatar potranno contare su nuove mosse, nuovi passi di danza e sulla possibilità di rimpicciolirsi momentaneamente, così da provare - citiamo - "la sensazione di diventare una piccola Alice nel paese delle meraviglie".
La sezione PlayStation Network della XMB si arricchirà di alcune funzioni, come il "What's New" che indicherà direttamente nell'interfaccia, senza la necessità di accedere alle pagine del PlayStation Network, i contenuti "caldi" del momento; in più la stessa interfaccia potrà supportare temi animati che sembrano davvero molto carini.

Sony e la convergenza digitale

Dal punto di vista multimediale, entro novembre PlayStation 3 potrà fregiarsi (in alcuni territori europei, Italia esclusa...) del sistema di distribuzione digitale di film: il catalogo vastissimo di Sony sarà a disposizione di tutti gli utenti PS3 e PSP che potranno così noleggiare o acquistare i loro film preferiti - sia blockbuster che "locali" - in alta o bassa definizione. Lo scaricamento del film non comporterà il "blocco" della console: la visione potrà iniziare durante il download, oppure si potrà giocare o utilizzare altre funzionalità della console mentre si attende che i dati arrivino sul disco rigido della console.
Non mancano novità legate ai canali televisivi: alcuni network - come l'inglese BBC - appronteranno una serie di contenuti formattati appositamente per la fruizione via PlayStation 3... e anche questa funzione, all'inizio, pare sarà preclusa a noi italiani.


Commenti

  1. lucacat

     
    #1
    Ringrazio i redattori per la tempestività con cui avete scritto gli articoli, nonostante i disagi tipici di questo genere di eventi. Ma oramai siete organizzati.
    Comunque, non commento ancora il vostro articolo ma devo fare una critica, non a voi quanto ai lettori di next. Nella precedente news che mostrava le immagini della ps3 slim ho solo letto commenti come "che schifo", "è brutta", "non mi interessa", "non ha la maniglia". Ora, la console non è niente male, è compatta, ha un alimentatore interno, hanno ridotto il prezzo...insomma, spero che a questo articolo seguano commenti seri.
    Io sono contento di questo nuovo modello e del taglio prezzi, anche fosse solo un lettore blue ray. L'unica cosa che vi chiedo, ma ancora devo leggere il vostro articolo e magari trovo tutto scritto, è se avete modo di intervistare gli interessati e avere informazioni riguardo la stabilità della console. Io pensavo che mettevano almeno l'alimentatore esterno ma, dalle immagini pare che sia interno. Come diavolo hanno fatto? Si che la Ps3 ciccia piano piano si è svuotata, però...è ora di leggere il vostro articolo. Grazie ancora
  2. lucacat

     
    #2
    Dopo aver letto l'articolo, condivido il commento "il gradimento per questa soluzione è questione di gusti personali".
    A me personalmente piace, bisogna effettivamente vedere "quanto è slim" e come si comporta in termini di affidabilità e dissipazione di calore. Un'altro aspetto che vorrei fosse approfondito è il lettore blue-ray e se viene usata una lente più affidabile o se è stata migliorata qualcosa come velocità di lettura. Insomma, c'è tanto da scoprire e non ci resta che aspettare Settembre.
    Dimenticavo, sapete qualcosa riguardo i consumi? Inoltre il Wi-fi è ancora integrato oppure no?
  3. franz899

     
    #3
    lucacat ha scritto:
    Dopo aver letto l'articolo, condivido il commento "il gradimento per questa soluzione è questione di gusti personali".
    A me personalmente piace, bisogna effettivamente vedere "quanto è slim" e come si comporta in termini di affidabilità e dissipazione di calore. Un'altro aspetto che vorrei fosse approfondito è il lettore blue-ray e se viene usata una lente più affidabile o se è stata migliorata qualcosa come velocità di lettura. Insomma, c'è tanto da scoprire e non ci resta che aspettare Settembre.
    Dimenticavo, sapete qualcosa riguardo i consumi? Inoltre il Wi-fi è ancora integrato oppure no?


    http://it.playstation.com/games-media/news/articles/detail/item229878/Entertainment-on-PS3-has-a-new-look/
  4. Andhaka

     
    #4
    franz899 ha scritto:
    http://it.playstation.com/games-media/news/articles/detail/item229878/Entertainment-on-PS3-has-a-new-look/
     250W di consumo?!?!
    .
    Ma non sono tantini?
    .
    Cheers
  5. franz899

     
    #5
    Andhaka ha scritto:
    250W di consumo?!?!
    .
    Ma non sono tantini?
    .
    Cheers

    Quello è l'alimentatore non il consumo effettivo.
  6. Andhaka

     
    #6
    Mi sembra altino cmnq... la mia xbox ha 203W di alimentatore e mi è sempre parso di capire che la PS3 fosse più leggera sul wattaggio fin dal vecchio modello.
    .
    Cheers
  7. deleted_780

     
    #7
    Andhaka ha scritto:
    Mi sembra altino cmnq... la mia xbox ha 203W di alimentatore e mi è sempre parso di capire che la PS3 fosse più leggera sul wattaggio fin dal vecchio modello.
    .
    Cheers
      http://en.wikipedia.org/wiki/PlayStation_3_hardware#Universal_power_supply
    380 W :D
  8. acitre

     
    #8
    Andhaka ha scritto:
    Mi sembra altino cmnq... la mia xbox ha 203W di alimentatore e mi è sempre parso di capire che la PS3 fosse più leggera sul wattaggio fin dal vecchio modello.
    .
    Cheers
       La nuova jasper ha l'ali da 150... La tua è falcon. La ps3 cicciona ha 380W di alimentatore.
    Comunque il wattaggio dell'alimentatore non indica necessariamente il consumo (poi tocca vedere in idle, sotto sforzo etc...)... Anche se ovviamente è "tarato" in base a quello.
  9. Andhaka

     
    #9
    acitre ha scritto:
    La nuova jasper ha l'ali da 150... La tua è falcon. La vecchia ps3 aveva 380W di alimentatore.
    Comunque il wattaggio dell'alimentatore non indica necessariamente il consumo... Anche se ovviamente è "tarato" in base a quello.
     No, la mia è pre-Falcon... sapevo che era anche calata la potenza, quindi mi stupivo appunto del wattaggio che mi sembrava fosse migliore nella PS3.
    .
    Era chiaro che ricordavo male.
    .
    Cheers
  10. Sechs

     
    #10
    Unimpressed...
    Esteticamente bruttina (non che la PS3 normale fosse bella) e molto giocattolosa. Plastica opaca ok invece, la preferisco alla roba lucida che proprio non sopporto (ma qui son gusti personali).
    Formato dell'hard disk? Dimensioni? Mi preoccupa l'assenza del lettore multi-reader e delle porte USB (qui solo 2), ci sono altri tagli?
    E il lettore rimane un paccosissimo slot-in
    Boh...
    Very very very unimpressed.
Continua sul forum (12)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!