Genere
ND
Lingua
ND
PEGI
ND
Prezzo
ND
Data di uscita
ND

Pokémon

Speciale

20 anni di Pokémon, fra passato e futuro

Nintendo ha celebrato oggi la serie, scopriamo cosa ci aspetta.

di Gianluigi Villecco, pubblicato il

Sono passati precisamente venti’anni da quel martedì 27 febbraio 1996 che ha dato inizio al fenomeno globale dei Pokémon. Probabilmente neanche la Pokémon Company e il creatore del marchio, Satoshi Tajiri, avrebbero potuto immaginare all’epoca l’incredibile successo che i primi due videogiochi della serie, Pokémon Rosso e Pokémon Verde, avrebbero ottenuto con il loro debutto sul primo Game Boy. Da allora, questi simpatici ma combattivi mostriciattoli hanno dato vita a un universo fatto di numerosi videogiochi, anime, film, manga, giochi di carte collezionabili, libri e innumerevoli giocattoli e gadget. Ce n’è abbastanza per celebrare degnamente questo anniversario, cosa che Nintendo ha puntualmente fatto con la Pokémon Direct andata in onda poco fa.

A presentare la trasmissione ci ha pensato Tzunezaku Ishihara, che dal 2001 riveste il ruolo di presidente di Pokémon Company ed è considerato il padre del gioco di carte collezionabili. Il Presidente ha rievocato gli esordi della serie, quando queste creature erano poco più che agglomerati di pixel sullo schermo monocromatico del Game Boy, fino ad arrivare ai titoli odierni dotati di una moderna grafica tridimensionale. Arriva poi il momento di mostrare in anteprima un trailer celebrativo, che ripercorre tutto il percorso videoludico del marchio e ne rimarca l’aspetto straordinariamente “social” e internazionale, con giocatori da tutto il mondo che ogni giorno si sfidano all’insegna del divertimento. Il filmato è inoltre l’occasione perfetta per svelare ufficialmente i prossimi due titoli della serie, intitolati Pokémon Sole e Pokémon Luna. I due giochi debutteranno in contemporanea mondiale alla fine del 2016 per Nintendo 2DS, 3DS e New 3DS, e per la prima volta saranno localizzati in ben nove lingue, aggiungendo alle sette classiche anche il cinese tradizionale e semplificato: una palese testimonianza del fatto che nonostante gli anni passati i Pokémon continuano ad allargare il già immenso bacino di utenza, conquistando sempre nuovi fan. Purtroppo chi sperava di vedere qualche effettiva sequenza di gioco dei nuovi titoli rimarrà deluso, in quanto per ora si tratta soltanto di artwork e bozzetti preparatori, ma di certo nei prossimi mesi filmati e immagini non mancheranno. Nel frattempo, godiamoci per intero il filmato celebrativo.

Le sorprese però non finiscono qua. Ishihara-san ha infatti annunciato che da domani saranno disponibili sulla console virtuale dell’eShop i classici titoli Pokémon Rosso, Blu e Giallo. Il Presidente ha sottolineato, parlando di questi tre giochi, come la serie abbia seguito nel tempo l’evoluzione degli hardware Nintendo, e come sia cambiato di conseguenza anche il modo di fruire dei suoi contenuti e di interagire con gli altri giocatori. Siamo quindi passati dal cavo link del Game Boy al wireless, per approdare alla rete internet, e se all’epoca del primo Game Boy i limiti tecnologici avevano negato la possibilità di trasferire i propri Pokémon nei giochi su altre console, oggi le cose sono cambiate drasticamente e per la prima volta questi tre titoli potranno sfruttare la Banca Pokémon Online per trasferire i nostri mostri preferiti nei nuovi Pokémon Sole e Luna.

La trasmissione si è infine conclusa con Ishihara-san che ha augurato a tutti buon divertimento, con l’augurio per l’azienda di trovare sempre nuovi modi per fruire e godere di questa serie. A tutti i fan quindi buon compleanno, e buon proseguimento con le avventure dei Pokémon: l’appuntamento ora è fissato alla fine nel 2016 con i nuovi giochi. Per chi se la fosse persa, pubblichiamo qui in basso il video con l'intera diretta.


Commenti

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!