Genere
Sparatutto
Lingua
ND
PEGI
ND
Prezzo
ND
Data di uscita
2012

Prey 2

Prey 2 Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Bethesda Softworks
Sviluppatore
Human Head Studios
Genere
Sparatutto
Data di uscita
2012

Hardware

Prey 2 uscirà nel 2012, su PC, Xbox 360 e PlayStation 3.

Multiplayer

Quella di Prey 2 sarà unicamente un'esperienza per giocatore singolo.

Modus Operandi

Abbiamo visto Prey 2 a una presentazione all’E3 2011, durata circa una mezzora, durante la quale è stato mostrato in versione Xbox 360. 
Eyes On

One more kiss, dear

Lupi solitari tra i neon.

di Stefano F. Brocchieri, pubblicato il

In Prey 2 si agirà perciò in maniera non-lineare, catturando o uccidendo malviventi per conto di un cliente, ultimo atto di un lavoro di indagine più o meno articolato, che dovrebbe lasciare anche una certa libertà di iniziativa, permettendo per esempio di ottenere un’informazione cruciale pagando, minacciando o aggirando un PNG. O ci si potrà dedicare a una delle tante quest secondarie previste, approfondire relazioni con personaggi, raccogliere informazioni sul mondo che ci circonda, che per il protagonista in massima parte è ancora da scoprire, o mercanteggiare con i commercianti sparsi qua e là. Il tutto avendo il diritto di tenere il profilo morale che si preferisce: professionista sobrio e scafato, sbruffone che va in giro approfittandosi della gente (comunque nei limiti delineati dalle forze deputate al controllo dell'ordine pubblico), o uno che fa un po’ e un po’, a seconda di come gli gira al momento.

Grosso guaio ad Alientown - Prey 2
Grosso guaio ad Alientown

I pezzi del puzzle sembrano incastrarsi bene, essere frutto di un disegno generale soppesato a puntino, anche quando si mette il sistema sotto stress, nelle rocambolesche sequenze con cui si dà alla caccia ai ricercati. Ecco allora che un gadget visto e stravisto, come un visore con cui evidenziare l’obiettivo e tenere traccia della sua sagoma a schermo, rivela una marcia in più quando si tratta di prepararsi a fare irruzione in un locale, dove il malvivente è in buona compagnia, o tocca non perderlo di vista mentre lo si insegue a perdifiato nella bolgia e dimostra capacità di free runner non inferiori a quelle del protagonista. Gli scontri a fuoco possono essere affrontati con lo stesso piglio acrobatico con cui si esplora la città, muovendosi velocemente di riparo in riparo, sparando in scivolata o mentre si è appesi a una balconata, con il baricentro del confronto che si adegua continuamente ai diversi gradi di verticalità con cui i due schieramenti si scambiano piombo. Nel frattempo, il mondo attorno non sparisce improvvisamente, ma rimane lì, sfruttabile da chi sa coltivare l’arte dell’improvvisazione, magari usando un passante come scudo… er, alieno o arrampicandosi per raggiungere una linea di tiro estremamente favorevole.

Il motore grafico si rivela all'altezza della situazione - Prey 2
Il motore grafico si rivela all'altezza della situazione

Quando abbiamo chiesto a Jason se inseguimenti come quello, intensissimo, al termine di cui durante la demo ha fermato un osso duro dopo aver addirittura saltato su dei treni in corsa saranno dinamici o seguiranno sempre lo stesso copione ci ha risposto “un po’ e un po’”. Un chiarimento che ha tolto un po’ di magia a ciò che abbiamo visto di Prey 2, ma che non raffredda di certo la cotta che abbiamo preso per un progetto ricco di motivi di interesse. Foss’anche solo perché si pone in netta controtendenza, cambiando un brand per aumentarne la complessità anziché sostituire una serie di interazioni con la pressione di un solo tasto, o perché rappresenta un prototipo di quello che dovrebbe significare commistione di generi: intima fusione di meccaniche di gioco e non qualcosa che non si spinge molto oltre la scritta su un'etichetta, spesso e volentieri pure ingiallita.


Commenti

  1. Stefano Castelli

     
    #1
    teoKraziaPrey è morto, evviva Prey 2!

    Perplesso. Quanto leggo è confortante, però il primo Prey mi piaceva.
  2. Bruce Campbell87

     
    #2
    io prey dopo 2 ore di spaccamento di palle l'ho abbandonato, perciò sono felice.
  3. teoKrazia

     
    #3
    Stefano Castelliperò il primo Prey mi piaceva.

    Patt patt.

    A me non abbastanza per impedirmi di stappare una bottiglia di champagne per la struttura adottata da questo. :*)
  4. Stefano Castelli

     
    #4
    teoKraziaPatt patt.

    A me non abbastanza per impedirmi di stappare una bottiglia di champagne per la struttura adottata da questo. :*)

    Sarò sincero: ho giocato Prey in parallelo (o subito dopo, in ricordo) con Quake IV, per cui la freschezza del primo è stata in netto contrasto con la pallosità arcaica del secondo.

    Magari ha pesato?
  5. Dark76

     
    #5
    mi accodo a teo e bruce
    la nuova via intrapresa da prey2 è decisamente piu affascinante
  6. SixelAlexiS

     
    #6
    teoKraziaPatt patt.

    A me non abbastanza per impedirmi di stappare una bottiglia di champagne per la struttura adottata da questo. :*)
    C'è da fixare questa parte:
    "E questa città sembra ancora più invitante quando si scopre che è dotata di una topografia intricata, con architetture e agglomerati che si sviluppano anche in senso verticale, il tutto esplorabile in maniera attiva, agile e gratificante, grazie a un impianto di movimento acrobatico, alla Mirror’s Edge."

    in:

    "grazie ALL'impianto di movimento acrobatico DI Mirror’s Edge."

    Copy & Paste proprio :asd:

    p.s. che bell'editor che ha stò forum :*
  7. Stefano Castelli

     
    #7
    Dark76mi accodo a teo e bruce
    la nuova via intrapresa da prey2 è decisamente piu affascinante
    Però è anche molto più canonica. E' un bene?
  8. teoKrazia

     
    #8
    SixelAlexiSC'è da fixare questa parte:
    "E questa città sembra ancora più invitante quando si scopre che è dotata di una topografia intricata, con architetture e agglomerati che si sviluppano anche in senso verticale, il tutto esplorabile in maniera attiva, agile e gratificante, grazie a un impianto di movimento acrobatico, alla Mirror’s Edge."

    in:

    "grazie ALL'impianto di movimento acrobatico DI Mirror’s Edge."

    Copy & Paste proprio :asd:

    :sbav: :sbav: :sbav:
  9. Lylot72

     
    #9
    Questo seguito ha struttura completamente rivista e pare molto interessante.

    All' epoca Il primo a me non era dispiaciuto. Aveva struttura lineare, ora però dopo anni di cloni, preferisco qualcosa di più free e ben vengano queste "mosche bianche".

  10. Dark76

     
    #10
    Stefano CastelliPerò è anche molto più canonica. E' un bene?
    beh canonica...era la vecchia via xDsecondo me quando carmack dichiarava che il futuro degli fps era nella fusione con elementi gdr..per me ha ragione..vabbe da li a poco annunciarono rage XD ma insomma l'fps fino a se stesso piu di tanto non puo innovare oramai..mentre un mix dei due generi puo portare a giochi decisamente piu vari e appaganti
    gli fps classici oramai sono sempre piu dei rollcoaster scriptati e cinematografici (cod in primis) e in questo halo effettivamente è una mosca bianca XD ma lo stesso halo alla fine ricicla se stesso...non vedo margini di inventarsi nuove idee in un genere oramai stra sfruttato
Continua sul forum (22)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!